prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 26 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca : massa

Ripuliamo il nostro mare: decine di chili di rifiuti nei pressi del pontile

sabato, 7 settembre 2019, 19:41

Oggetti di plastica, materiale in ferro, cuscini, coperte senza contare le innumerevoli bottiglie e cartacce varie: questo è tanto altro è il risultato dell'iniziativa "Ripuliamo il nostro mare" che questa mattina ha visto all'opera una ventina di sub nei fondali nei pressi del pontile di Marina di Massa. La giornata organizzata dal Centro sub alto Tirreno, Ci.Ca. Sub apuano, Fipsas e comune di Massa, tramite il delegato di costa Marco Amorese, ha ricevuto la collaborazione di Capitaneria di Porto, Vigili del fuoco, Asmiu, Consorzio Riviera Toscana-Marina di Massa, CCN A spasso per la costa, Federazione italiana salvamento acquatico, Fonteviva e Solvay.

"Eventi come questi sono la conferma di quanto l'amministrazione sia attenta alla tutela del territorio in cui viviamo e a diffondere la cultura dell'educazione ambientale. L'intervento dei sub poteva essere ancora più incisivo se non fosse stato per la scarsa visibilità in mare a causa della mareggiata di questi giorni. Ringrazio i sub che in un'ora e mezza hanno raccolto decine di chili di rifiuti, la Capitaneria e il nostro delegato Amorese che, una volta di più, ha collaborato attivamente non solo nell'organizzazione, ma anche nella pulizia che ha riguardato le due spiagge libere, la zona sotto il pontile e le scogliere. Un importante contributo lo abbiamo ricevuto anche dai concittadini, in particolare da tante famiglie e bambini" è il commento del sindaco Francesco Persiani.

Al termine della "pescata ecologica", Asmiu ha raccolto e portato via tutti i rifiuti, circa 250 chili.

Il delegato Amorese ha anticipato una seconda iniziativa a fine stagione "con immersione sotto il pontile e l'idea di effettuare un accordo per la pulizia ogni 15-20 giorni".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 gennaio 2020, 19:43

Il Liceo scientifico Marconi stravince a 'Un pugno di libri'

Quarantanove a cinque: superiorità schiacciante della classe quinta B del liceo scientifico Marconi di Carrara su una classe del liceo classico Giuseppe Garibaldi di Castrovillari in provincia di Cosenza


sabato, 25 gennaio 2020, 16:25

"Scuola decadente, futuro inesistente". L'urlo dei docenti per una scuola più sicura

Più di seicento persone, tra corpo docenti, personale ATA, associazioni dei genitori, sindacati e gli stessi alunni, sono partite da piazza De Gasperi e hanno continuato la loro marcia per le vie del centro città cantando slogan, uniti per chiedere la garanzia del loro futuro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 gennaio 2020, 14:16

Droga in cambio di sesso: 72enne in manette

L’anziano si è difeso raccontando con estrema franchezza che quelle dosi di eroina gli servivano per ottenere prestazioni sessuali da una donna dipendente dalla droga


sabato, 25 gennaio 2020, 14:13

III° Trofeo della Logica Apuana

La coppa del primo premio, vinta lo scorso anno dalla squadra “SUPER” della sede “Einaudi-Fiorillo”, è stata conquistata dalla squadra “All’ultimo momento” della sede Salvetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:35

Un nuovo viale intitolato a Charles Dickens a Carrara

Questa mattina è stata svolta la celebrazione da parte delle autorità, per nominare il tratto di strada di zona San Martino, che va da palazzo Caniparoli a via della Stazione, all'incrocio con piazza Lodovici, a Charles Dickens


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:25

Bando solai: il comune di Massa ottiene fondi per verifiche alle scuole Don Milani e Comasca

In un momento di criticità per l’edilizia scolastica, l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani punta sulla sicurezza e investe per rendere le scuole a norma. Già nei mesi scorsi sono stati effettuati numerosi lavori di manutenzione in diversi edifici per andare a sanare problemi di infiltrazioni, riparazioni o più semplicemente per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara