prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 19 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Apuane, protocollo d'intesa tra Parco e Soccorso Alpino

mercoledì, 9 ottobre 2019, 15:38

Serve un'educazione permanente per conoscere le Apuane e viverle in tutta sicurezza. E' questo lo scopo del protocollo d'intesa siglato tra il Parco delle Apuane e Soccorso Alpino e Speleologico Toscano, stazione Carrara-Lunigiana.

Con il protocollo, il Soccorso Alpino e Speleologico Toscana (SAST), stazione Carrara-Lunigiana – articolazione locale territoriale del CNSAS e il Parco metteranno in campo iniziative per promuovere un corretto approccio consapevole ad un territorio di elevata sensibilità come sono le Apuane, sia da parte dei visitatori, sia da parte della popolazione residente. Sono previste attività educative e promozionali volte alla diffusione della conoscenza e della sicurezza nella fruizione dell'area protetta, con particolare riferimento al suo settore settentrionale.

"Le Apuane – precisa il Presidente del Parco Alberto Putamorsi - sono luoghi bellissimi e vicini al mare e forse anche per questo si ritiene che siano facilmente accessibili e, soprattutto, in ogni condizione. Invece l'attenzione deve essere massima, perché il pericolo è sempre in agguato."

L'intento della Convenzione è anche quello di favorire la conoscenza delle peculiarità ambientali delle Alpi Apuane e delle criticità legate alla loro fruizione. Del resto, il Parco ha tra i propri obiettivi strategici, la conservazione e la valorizzazione delle risorse ambientali e paesaggistiche del territorio di competenza. La loro tutela passa attraverso una corretta fruizione dell'area protetta, ma anche prevenendo situazioni di rischio e pericolo, determinate sia dalle caratteristiche alpestri dei luoghi, sia dalle mutate condizioni ambientali e climatiche degli ultimi decenni.

La prima iniziativa, che inaugura anche il Protocollo tra Parco e Soccorso Alpino, è in programma domenica 13 ottobre, Giornata mondiale per la lotta e la prevenzione dei disastri naturali.

"Cerca e Salva", questo il titolo, è un'esercitazione tecnica di recupero infortunati suddivisa in due diversi scenari su terreno impervio che si terrà dalle ore 11,00 nella Valle di Vinca, presso la capanna Garnerone. Il ritrovo è previsto alle 9 a Vinca (Fivizzano) presso la Casa di Montagna.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 19:32

Consegnate le firme per il Monoblocco

Sono  state consegnate stamani le oltre 6500 firme raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara in difesa del Monoblocco, da una rappresentanza del comitato  che ha incontrato il sindaco di Carrara, e presidente zonale della Conferenza zonale Sanità, Francesco De Pasquale


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:43

Il 5 luglio torna l’air show delle Frecce Tricolori a Marina di Massa

Dopo 16 anni tornano a Marina di Massa le Frecce Tricolori, la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare Italiana famosa in tutto il mondo per le sensazionali acrobazie aeree


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:35

Afaph e Daniele Carmassi, un passo vincente

Si chiama "Progetto 1000 Fontane" l'idea partita da Carmassi Daniele, presidente dell'Afaph onlus associazione, assieme al prof Ricci Nicola ed il dottor Angelo Bianco, progetto che tiene alta l'attenzione sul tema disabilità in una provincia Massa Carrara nella quale c'è molto bisogno di sviluppare idee ed azioni rivolte ai cittadini diversamente abili


martedì, 18 febbraio 2020, 09:44

POR FSE 2014-2020: oltre 460 mila euro destinati alla Zona distretto delle Apuane

Favorire la permanenza presso la propria abitazione delle persone non autosufficienti prese in carico dai servizi territoriali, finanziando interventi per l'accesso a percorsi innovativi di carattere socio-assistenziale e l'ampliamento dei servizi di assistenza familiare a sostegno della domiciliarità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 febbraio 2020, 19:52

Il Carnevale del liceo artistico raddoppia col patrocinio del comune

E’ una tradizione consolidata ormai dal 2001 quella del Carnevale del liceo artistico Artemisia Gentileschi che sfila per le vie della città mostrando i costumi creati dal genio degli studenti che quest’anno grazie al bando sui fondi sfitti vinto dall’amministrazione 5 stelle si trasformerà in un doppio appuntamento


sabato, 15 febbraio 2020, 13:23

Lo stadio di Massa sarà intitolato alla memoria di Giampiero Vitali, indimenticato giocatore bianconero

L’amministrazione del sindaco Francesco Persiani intitolerà lo stadio “Degli Oliveti” a Giampiero Vitali (Milano, 1º agosto 1940 – Milano, 20 maggio 2001), uno dei più amati giocatori della Us Massese 1919 contribuendo, con una costanza unica e con risultati mai più ottenuti, a portare in alto il nome della società...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara