massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Maxi-sequestro di articoli contraffatti, una denuncia

mercoledì, 9 ottobre 2019, 15:48

I militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Massa Carrara, nel corso di indagini in materia di contrasto alla commercializzazione di prodotti con marchi contraffatti, hanno scoperto, nel comune di Fosdinovo, due siti di stoccaggio clandestini.

I due magazzini erano nella disponibilità di un’unica ditta individuale di vendita di prodotti on-line, il cui titolare proponeva in vendita i propri articoli tramite il noto portale di commercio elettronico eBay, disponendo anche di un proprio sito web. L’attività di intelligence e di monitoraggio delle offerte consultabili in rete ha dapprima consentito di identificare l’operatore, presente sulla piattaforma on line con profilo di venditore professionale. Successivamente, i finanzieri, attraverso sopralluoghi e pedinamenti, sono riusciti ad individuare i luoghi di deposito della merce, ubicati in una zona periferica di Fosdinovo.

Il titolare della ditta, un cinquantaduenne del luogo, disponeva di una vasta gamma di calzature dei modelli più recenti e articoli di abbigliamento confezionati in un packaging accurato e riportanti noti marchi, tra cui Adidas, Nike, Converse e Ralph Lauren. La contraffazione dei prodotti, di non facile riconoscimento a prima vista, è stata confermata dall’esame effettuato dai periti delle case produttrici appositamente interpellati.

Il responsabile non è stato in grado giustificare la legittima provenienza della merce, fornendo scarne indicazioni circa la provenienza dei prodotti da Paesi dell’Est Europa, circostanza che conferma la natura illecita dell’attività commerciale. L’operazione ha portato al sequestro complessivo di 5200 articoli tra calzature, felpe, tute, t-shirt e materiale per il confezionamento e alla segnalazione a piede libero alla Procura della Repubblica di Massa del titolare della ditta per il reato di vendita di prodotti con marchio di fabbrica contraffatto.

I dati acquisiti verranno utilizzati per gli approfondimenti del caso sotto il profilo fiscale. L’indagine ha consentito di interrompere un’attività di commercio parallelo illegale, confermando l’attenzione che la guardia di finanza rivolge verso i fenomeni di alterazione del mercato, anche a tutela dei consumatori, in tutto il territorio provinciale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 ottobre 2019, 19:06

Il direttore dell’ospedale Giuliano Biselli: "Ecco come è nata l’idea di un nuovo monoblocco"

A spiegare la genesi del progetto  di un nuovo monoblocco al posto del vecchio è uno degli ideatori: il dottor Giuliano Biselli, direttore del presidio ospedaliero delle Apuane dell’azienda Asl 1 Massa Carrara


giovedì, 17 ottobre 2019, 10:07

Monoblocco: entro ottobre sarà completato il primo studio di fattibilità

Gli incontri relativi al futuro del monoblocco si stanno svolgendo regolarmente secondo quanto concordato nella riunione che si è tenuta in comune a Carrara il 24 settembre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 ottobre 2019, 10:06

Open Day CRI: il centro emergenza di Marina di Massa apre le porte ai cittadini

Dimostrazioni pratiche, sessioni di approfondimento, esposizione di mezzi: sabato 19 ottobre è in programma in tutta Italia l’Open Day della Croce Rossa Italiana. Le sedi CRI apriranno le porte alla popolazione per far scoprire il mondo della protezione civile.


mercoledì, 16 ottobre 2019, 18:15

Grave giovane investito da un’auto

Ha attraversato la strada all’improvviso e non è riuscito ad evitare l’impatto con un’auto che stava sopraggiungendo. E’ accaduto oggi pomeriggio in viale Roma a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 ottobre 2019, 12:46

Sigilli ad un ristorante: denunciati sei responsabili per bancarotta fraudolenta

Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Massa Carrara ha effettuato il sequestro preventivo di un ristorante di Viareggio, in esecuzione di un decreto emesso dal GIP del Tribunale di Massa, dottoressa Marta Baldasseroni


martedì, 15 ottobre 2019, 19:09

Mondiali di Logica a Kirchheim in Germania: due studentesse apuane nella nazionale italiana

Prima partecipazione per la nazionale italiana di piccoli geni di matematica e logica al 29° World Puzzles Championship, cioè i Mondiali di Logica e prima volta in Nazionale per due studentesse del liceo Scientifico Marconi di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara