prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 19 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Maxi-sequestro di articoli contraffatti, una denuncia

mercoledì, 9 ottobre 2019, 15:48

I militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Massa Carrara, nel corso di indagini in materia di contrasto alla commercializzazione di prodotti con marchi contraffatti, hanno scoperto, nel comune di Fosdinovo, due siti di stoccaggio clandestini.

I due magazzini erano nella disponibilità di un’unica ditta individuale di vendita di prodotti on-line, il cui titolare proponeva in vendita i propri articoli tramite il noto portale di commercio elettronico eBay, disponendo anche di un proprio sito web. L’attività di intelligence e di monitoraggio delle offerte consultabili in rete ha dapprima consentito di identificare l’operatore, presente sulla piattaforma on line con profilo di venditore professionale. Successivamente, i finanzieri, attraverso sopralluoghi e pedinamenti, sono riusciti ad individuare i luoghi di deposito della merce, ubicati in una zona periferica di Fosdinovo.

Il titolare della ditta, un cinquantaduenne del luogo, disponeva di una vasta gamma di calzature dei modelli più recenti e articoli di abbigliamento confezionati in un packaging accurato e riportanti noti marchi, tra cui Adidas, Nike, Converse e Ralph Lauren. La contraffazione dei prodotti, di non facile riconoscimento a prima vista, è stata confermata dall’esame effettuato dai periti delle case produttrici appositamente interpellati.

Il responsabile non è stato in grado giustificare la legittima provenienza della merce, fornendo scarne indicazioni circa la provenienza dei prodotti da Paesi dell’Est Europa, circostanza che conferma la natura illecita dell’attività commerciale. L’operazione ha portato al sequestro complessivo di 5200 articoli tra calzature, felpe, tute, t-shirt e materiale per il confezionamento e alla segnalazione a piede libero alla Procura della Repubblica di Massa del titolare della ditta per il reato di vendita di prodotti con marchio di fabbrica contraffatto.

I dati acquisiti verranno utilizzati per gli approfondimenti del caso sotto il profilo fiscale. L’indagine ha consentito di interrompere un’attività di commercio parallelo illegale, confermando l’attenzione che la guardia di finanza rivolge verso i fenomeni di alterazione del mercato, anche a tutela dei consumatori, in tutto il territorio provinciale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 19:32

Consegnate le firme per il Monoblocco

Sono  state consegnate stamani le oltre 6500 firme raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara in difesa del Monoblocco, da una rappresentanza del comitato  che ha incontrato il sindaco di Carrara, e presidente zonale della Conferenza zonale Sanità, Francesco De Pasquale


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:43

Il 5 luglio torna l’air show delle Frecce Tricolori a Marina di Massa

Dopo 16 anni tornano a Marina di Massa le Frecce Tricolori, la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare Italiana famosa in tutto il mondo per le sensazionali acrobazie aeree


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:35

Afaph e Daniele Carmassi, un passo vincente

Si chiama "Progetto 1000 Fontane" l'idea partita da Carmassi Daniele, presidente dell'Afaph onlus associazione, assieme al prof Ricci Nicola ed il dottor Angelo Bianco, progetto che tiene alta l'attenzione sul tema disabilità in una provincia Massa Carrara nella quale c'è molto bisogno di sviluppare idee ed azioni rivolte ai cittadini diversamente abili


martedì, 18 febbraio 2020, 09:44

POR FSE 2014-2020: oltre 460 mila euro destinati alla Zona distretto delle Apuane

Favorire la permanenza presso la propria abitazione delle persone non autosufficienti prese in carico dai servizi territoriali, finanziando interventi per l'accesso a percorsi innovativi di carattere socio-assistenziale e l'ampliamento dei servizi di assistenza familiare a sostegno della domiciliarità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 febbraio 2020, 19:52

Il Carnevale del liceo artistico raddoppia col patrocinio del comune

E’ una tradizione consolidata ormai dal 2001 quella del Carnevale del liceo artistico Artemisia Gentileschi che sfila per le vie della città mostrando i costumi creati dal genio degli studenti che quest’anno grazie al bando sui fondi sfitti vinto dall’amministrazione 5 stelle si trasformerà in un doppio appuntamento


sabato, 15 febbraio 2020, 13:23

Lo stadio di Massa sarà intitolato alla memoria di Giampiero Vitali, indimenticato giocatore bianconero

L’amministrazione del sindaco Francesco Persiani intitolerà lo stadio “Degli Oliveti” a Giampiero Vitali (Milano, 1º agosto 1940 – Milano, 20 maggio 2001), uno dei più amati giocatori della Us Massese 1919 contribuendo, con una costanza unica e con risultati mai più ottenuti, a portare in alto il nome della società...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara