prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 14 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Michele Minunno ospite dell’associazione Dog Training Massa: week-end dedicato all’educazione

domenica, 13 ottobre 2019, 12:33

di vinicia tesconi

E' in corso, a Massa, il raduno di appassionati cinofili provenienti da tutta Italia e anche dalla Svizzera per partecipare allo stage sullo studio delle marcature e la comunicazione del cane tenuto da Michele Minunno, istruttore di calibro internazionale e organizzato dall’associazione Dog training Massa, ormai radicata nel territorio nell’area sgambatura di via Fratelli Rosselli.

Le educatrici cinofile Jessica Strenta, presidente della Dog training Massa, e Scighei Bein, che hanno avviato il progetto “Area didattica cinofila”, hanno fortemente voluto il convegno che ha rilevanza a livello nazionale nel mondo della cinofilia.

L'associazione Dog training Massa si occupa principalmente di educazione cinofila con corsi personalizzati per cuccioli e adulti che prevedono attività individuali o di gruppo.

“Oltre all'educazione – hanno detto le due educatrici - è possibile intraprendere attività ludico sportive come la relly obidience, la disc dog e incontri di socializzazione guidata. L’associazione opera per la divulgazione della cultura cinofila con attività che migliorano la relazione e la comprensione tra cani e persone. Cogliamo l'occasione per ringraziare l'amministrazione comunale e Laura per la fiducia accordataci nelle gestione del parco e per la collaborazione nella realizzazione di tutto ciò. Proponiamo questo progetto pilota con l’auspicio che possa crescere ancora al fine di realizzare nuove attività e percorsi educativi che possano migliorare la gestione del cane”. Le educatrici sono specializzate anche nel favorire la conoscenza e migliorare il rapporto tra l’amico quattro zampe e il mondo dell’infanzia con in progetto “Cinomagia”.

Soprattutto è loro impegno educare alle finalità dell’area sgambatura quale luogo dove cani e persone hanno la possibilità di socializzare.

“La figura dell’educatore – hanno concluso - può aiutare i conduttori a gestire al meglio le interazioni cercando di prevenire eventuali conflitti, considerando che non tutti i cani sono compatibili insieme. Vi aspettiamo in via Fratelli Rosselli, per tutte le informazioni, conoscere noi e le nostre attività”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 novembre 2019, 16:08

Anche il Comune di Carrara ha aderito alla Giornata Mondiale della Prematurità

Accogliendo la richiesta della Società Italiana di Neonatologia e di Vivere onlus, l’amministrazione comunale di Carrara ha deciso di aderire alla campagna di sensibilizzazione per la “Giornata Mondiale della Prematurità”


giovedì, 14 novembre 2019, 16:04

In A/15 con la droga e 15 mila euro: arrestato dalla Polstrada

Un uomo di 50 anni è stato arrestato dalla Polizia Stradale di Massa Carrara poiché trovato in possesso di quasi un etto di hashish, nonché 15 mila euro in contanti, un bilancino di precisione e un tirapugni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 novembre 2019, 11:20

Falsificavano testamenti e si appropriavano di terreni e immobili: arrestati tre fratelli

Giancarlo Canozzi, 53 anni, Fabio Canozzi, 41 anni e Giuliano Canozzi, 51 anni, tutti di Minucciano, sono stati arrestati per associazione a delinquere finalizzata alla truffa, al riciclaggio, al falso in atto pubblico e in atti privati 


mercoledì, 13 novembre 2019, 20:09

Tavolo istituzionale al Mise sulla vertenza Sanac

Si è concluso da poco il tavolo istituzionale convocato oggi al Mise per discutere della vertenza Sanac e della delicata vicenda di Arcelor Mittal


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 13 novembre 2019, 17:34

S’intrufola nel Santuario per rubare le offerte: scoperto dai poliziotti

Nella mattinata di ieri la Sala Operativa della questura ha ricevuto la segnalazione da parte di un cittadino, che un individuo si era introdotto con fare sospetto all’interno del Santuario della Madonna dei Quercioli, luogo sacro particolarmente caro ai massesi


mercoledì, 13 novembre 2019, 17:32

Il maggiore Giodi Linguanti è il nuovo capo del Nucleo Investigativo dei carabinieri di Massa Carrara

E’ subentrato al colonnello Tiziano Marchi, trasferito a Spezia, e per alcune settimane ha lavorato in tandem con il suo predecessore per agevolare al meglio il passaggio di consegne alla guida di un reparto strategico e delicato come il Nucleo Investigativo dei carabinieri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara