prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Riapre la piscina comunale di Carrara

lunedì, 14 ottobre 2019, 16:15

L’amministrazione comunale informa che sarà nuovamente fruibile, da mercoledì 16 ottobre, la piscina in via Sarteschi, a Carrara.

La riapertura dell’impianto avviene a seguito di un intervento importante, da 57.685 euro che ha comportato anche la sostituzione del filtro: «Si è trattato di un lavoro particolarmente delicato. Come spesso avviene quando si tratta di impianti sportivi ci troviamo a mettere mano su strutture trascurate da decenni. Basti pensare che il filtro della piscina comunale di Carrara non era mai stato cambiato da quando l’impianto fu aperto» ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici e allo Sport Andrea Raggi.

Ecco nel dettaglio gli orari di apertura: da lunedì a venerdì, (vasca grande), dalle ore 10.30 alle 15.00 e dalle ore 19.00 alle 21.00, il sabato (vasca grande e piccola), dalle ore 10.30 alle 15,00 e dalle ore 18.00 alle 20.00, infine la domenica (vasca grande e piccola), dalle ore 10.00 alle 13.00.

A cura delle Associazioni Sportive, verranno organizzati corsi di nuoto per bambini e adulti, attività agonistiche e pre-agonistiche nuoto e pallanuoto, lezioni di acquagym e acqua fitness.
Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 0585/71419.

L’amministrazione comunale coglie infine l’occasione per rendere noto che sono in fase di conclusione anche i lavori in corso alla piscina di Marina di Carrara, la cui data di apertura sarà resa nota a breve.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 14:19

Casani (Asl): "Obiettivo concentrare tutta la casistica Covid nel vecchio ospedale di Massa"

L’andamento epidemiologico sembra favorevole ed in tutti i presidi ospedalieri si stanno riducendo le aree prima dedicate al Covid-19, con l’obiettivo di arrivare quanto prima a concentrare tutta l’attività legata al Coronavirus in specifiche strutture. Video


martedì, 26 maggio 2020, 13:31

Grave 70enne dopo caduta: trasferito al Noa

Un uomo di circa 70 anni è caduto stamattina da due metri all'esterno, in via XX Settembre a Carrara Avenza, dietro al supermercato Esselunga. Ha riportato un politrauma ed è stato portato in codice rosso all'ospedale Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 12:55

Denunciato marocchino autore del furto a "Il Mulino del Ponte"

Il commissariato di polizia di Carrara, all'esito di un'articolata e meticolosa attività di indagine, ha individuato e successivamente denunciato a piede libero M.S/42enne, gravemente indiziato quale autore del furto perpetrato in danno dell'esercizio commerciale II Mulino del Ponte, a Carrara, il 10 maggio


martedì, 26 maggio 2020, 12:27

Riapre la Ricicleria di Avenza, conferimenti da prenotare telefonicamente

Torna a pieno regime il servizio di Nausicaa per la raccolta ingombranti. Ecco tutte le regole per accedere in sicurezza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 12:13

È morto il dottor Cesare Landucci: un altro medico ucciso dal Covid-19

Oltre due mesi di terapia intensiva, la negativizzazione del terribile virus che sta sconvolgendo il mondo, una tempra forte che non voleva arrendersi non sono bastati ad impedire al dottor Cesare Landucci, noto medico internista di Massa, di andare ad aggiungersi alla lunga e tristissima lista di medici contagiati e...


martedì, 26 maggio 2020, 11:32

Ripartono le attività dello Sportello Aiuto Linfedema

Stanno ripartendo le prestazioni ambulatoriali al Centro "S. Maria alla Pineta" della Fondazione Don Gnocchi di Marina di Massa, interrotte e sospese a causa dell'emergenza Covid. Tutti i servizi sono svolti in ambienti che garantiscono il distanziamento e in condizioni di totale sicurezza per i pazienti e gli operatori


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara