prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 12 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Basta teatrini della politica sul monoblocco: prosegue la protesta del “Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara”

venerdì, 8 novembre 2019, 11:53

Le dichiarazioni alterne dell’amministrazione carrarese sul destino del Monoblocco non convincono il Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara che ha voluto ribadire la sua posizione assolutamente contraria all’abbattimento della struttura a favore di un nuovo edificio in linea con i parametri di sicurezza e di modernità sanitaria.

“Dopo l’iniziale “Avanti tutta” sulla demolizione del Monoblocco, gli incontri riservati della Amministrazione di Carrara interdetti alla Collettività, i progetti di palazzine/serre a tre piani commissionati e proposti da ASL con milioni di euro volteggianti, mentre Carrara e la Provincia sono a livello residuale in settori essenziali, Salute, Ambiente, Istruzione, Lavoro, ecco lo STOP.

Il Monoblocco NON sarà demolito. Si va verso “il protocollo di intesa per il miglioramento a stralci” tra ASL e Comune di Carrara. In sostanza verranno fatti lavori di adeguamento come con normale buonsenso il Comitato da agosto chiedeva. Inascoltato e forse un po’ deriso anche da Chi oggi ricalca pedissequamente le sue posizioni. Meglio così. Ma precisiamo subito che, anche se il Sindaco mostra finalmente di capire il progetto di riqualificazione e l’assessore Saccardi, giunta a Carrara al termine della Conferenza zonale di mercoledì 6 novembre, (a proposito: che brutto, assessore Saccardi, non incontrare i sindaci dell’area di costa!) ha accolto con garbo l’istanza tardiva del Sindaco e Presidente conferenza zonale De Pasquale, Noi non ci fidiamo! Proseguiremo con la raccolta firme anche con maggior impegno. Non ci sono piaciuti né Sindaco, né ASL, né Regione. Troppe le promesse disattese nel tempo senza giungere a rispettare i patti e un PAL più volte confermato anche in solenni momenti istituzionali, ma mai realizzato. E ancora: Frasi sibilline nel comunicato del Sindaco ne troviamo come quel “salvo accertamenti più approfonditi sulle soluzioni tecniche”, che lascia spazio per una via di fuga dalle promesse e dalla coerenza operativa delle Istituzioni. Abbiamo avuto esempi straordinari di mediocrità amministrativa e politica tali che ci rendono anche più attenti nel seguire un percorso che mantenga a Carrara e alla Provincia Servizi di Sanità Pubblica. Per questo il MONOBLOCCO dovrà essere potenziato oltre che mantenuto, con fatti e atti concreti. Il tempo delle farse politiche ormai è scaduto e Noi ci siamo per farlo meglio capire.”.

Vinicia Tesconi

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 novembre 2019, 21:06

Si ribalta con l’auto: illeso

Stava procedendo lungo via Bertoloni in direzione mare, quando, forse per un momento di distrazione ha  preso in pieno un’auto parcheggiata lungo la strada e si è ribaltato. E’ successo questa sera verso le 19,30. Un uomo, alla guida di un Mercedes, ha colpito una Mini parcheggiata e si è cappottato.


lunedì, 11 novembre 2019, 16:01

“Operazione King”, evasione fiscle nel marmo: eseguite tre misure interdittive e un sequestro preventivo per oltre 400 mila euro

I militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Massa Dario Berrino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 novembre 2019, 14:43

Movida a Massa, controlli della polizia nel week-end

In esito all’attività di controllo svolta nel fine settimana, che ha richiesto un notevole sforzo organizzativo, sono state identificate 143 persone, 26 autovetture e 6 esercizi pubblici. Gli agenti hanno invece proceduto alla segnalazione di due giovani cittadini massesi alla prefettura 


lunedì, 11 novembre 2019, 10:42

Cinghiali: anche dalla provincia di Massa Carrara a Montecitorio per storico blitz

Per 8 su 10 i cinghiali vanno fermati. Non lo dicono solo gli agricoltori e gli allevatori. C'era anche una delegazione della provincia di Massa Carrara in Piazza Montecitorio guidata dal presidente, Francesca Ferrari e dal direttore, Maurizio Fantini, per dire #bastacinghiali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 novembre 2019, 10:13

Per aiutare una compagna di classe ipovedente imparano tutti il Braille: premiata la classe quinta A della Saffi

Una bellissima storia di amicizia e di vera accoglienza:  nell’arco dei cinque anni della scuola primaria, una classe della scuola elementari Saffi di Carrara ha fatto in modo che, Martina Sironi, bambina ipovedente, non venisse mai esclusa da alcuna attività, tanto da arrivare ad imparare, tutti insieme, a leggere il...


lunedì, 11 novembre 2019, 09:53

Viabilità: 111 mila euro per intervento sulla Sp 5 (Massa)

Sarà completato nei prossimi giorni per un costo complessivo pari a 111 mila euro, l’intervento di messa in sicurezza sulla Sp 5 Bassa Tambura, nel comune di Massa, poco prima dell’abitato di Forno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara