prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

"Anche i fiumi straripano", successo per la conferenza di Fabio Celi

venerdì, 6 dicembre 2019, 19:37

di donatella beneventi

"Anche i fiumi straripano", grandissimo successo per la conferenza di Fabio Celi sul mondo dei DSA. L'aula magna dell'accademia di belle arti di Carrara al gran completo per la conferenza di Fabio Celi, psicologo e docente all'Università di Pisa e Parma, sul tema dei disturbi specifici dell'apprendimento (DSA): l'incontro, organizzato in seno a Con_vivere  Formazione, si è avvalso della collaborazione della commissione pari opportunità della Regione Toscana.. L'introduzione e i saluti da parte di Mirella Cocchi, notissima ex preside e membro della commissione stessa, che ha sottolineato il rapporto speciale che Celi ha instaurato nel corso della sua carriera, con le scuole del comprensorio, a contatto con allievi, docenti e famiglie, mentre Michela Zanetti, psicologa, ha introdotto il libro scritto da Celi " Anche i fiumi straripano", una raccolta di esperienze di vita e lavoro con protagonisti i suoi ragazzi, giovani pazienti, alcuni molto piccoli, dislessici, disgrafici, disortografici, i loro successi, le loro ansie, storie a lieto fine, ma a volte no. Celi in realtà, più che presentare un libro, ha fatto molto di più: ha scoperchiato definitivamente un vaso che non era del tutto aperto, parlando direttamente ai tantissimi insegnanti presenti in sala, soprattutto della scuola primaria e secondaria di primo grado, che sono stati chiamati direttamente in causa e prima di tutto il sistema scuola che ha accolto una legge , la 170 del 2010, ma che ha spesso dimenticato, in nome della performance, l' accettazione, la pietà e la comprensione : tre parole che tuonano nella grande sala e che colpiscono profondamente i presenti.

Le storie raccontate da Celi sono molto familiari a chi ha in casa o nella propria famiglia, un dsa: c'è una porta stretta attraverso la quale si deve passare, è tutta una conquista, ore e ore sui libri, trascurando spesso la vita sociale, lo sport, e magari, non sempre arriva quella gratificazione così importante e terapeutica per iniziare a credere in se stessi, ci sono insegnanti che si mettono totalmente a disposizione, altro che sono più recalcitranti, non riescono a mettersi in discussione se non davanti all'evidenza dei fatti.Fra i presenti alla conferenza, anche la testimonianza di un maestro, Francesco Lucetti, che porta una sua testimonianza professionale e la conclusione è curata da Luciana Ceccarelli, diriigente dell'Istituto comprensivo di Carrara, che pone l'attenzione sulla necessità di riformare la scuola nelle sue radici per situazioni che nella loro complessità, hanno bisogno di personale preparato e che non si senta abbandonato dalle istituzioni, con al centro l'allievo: "Decisori politici" svegliatevi! La scuola non può aspettare. Non deve più aspettare. Non ha bisogno di altre leggi ma di risorse di strutture oltre che di buon insegnanti".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:25

Controlli sulla filiera ittica: sanzionato ristorante a Marina di Massa

Sanzionato un ristorante ubicato all'interno di uno stabilimento balneare a Marina di Massa, da parte dei militari della Guardia Costiera dipendenti dalla Capitaneria di porto di Marina di Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:13

Sfonda il guard-rail col carro attrezzi e vola giù dai Ponti di Vara: illesa

Ha preso la rincorsa con il carro attrezzi e ha puntato dritta contro il guard rail del piazzale sopra ai Ponti di Vara, volando giù per la scarpata e terminando miracolosamente la sua corsa senza farsi un graffio. E’ successo stamani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:11

Escursioni sui sentieri delle prossime alluvioni: una nuova iniziativa di Legambiente

Legambiente Carrara ha organizzato una serie di escursioni nel bacino montano del Carrione, con il fine di mostrare e di fare vedere ai cittadini con i propri occhi le innumerevoli situazioni di cattiva gestione del territorio che incrementano il rischio alluvionale


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:40

Identificati gli autori dei danni nei negozi della Galleria Sanzio

Nel dicembre 2019, a ridosso del periodo natalizio, quindi ancora prima del lockdown, un quintetto di minorenni, composto da ragazzi e ragazze, durante la movida notturna del fine settimana, si dava ad atti di vandalismo, danneggiando le vetrine di alcuni negozi della Galleria Sanzio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:34

Gli effetti del lockdown sui minori: incontro a Marina di Carrara

Quale futuro per la didattica? Quello che è successo quest'anno è destinato ad essere ricordato nei libri di storia e tanti sono gli effetti che il lockdown e le nuove abitudini di vita hanno e avranno su tutti noi


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:32

Nuovi volontari per la sezione provinciale della Lilt

Dopo l’emergenza sanitaria Covid-19  la sezione di Massa Carrara ha ripreso la piena attività  e la richiesta di visite è aumentata, grazie anche alla disponibilità di un gruppo di medici che prestano gratuitamente e volontariamente il proprio tempo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara