prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 25 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Ladri al Villaggio di Natale: rubati salumi, bevande e macchina per lo zucchero filato

sabato, 7 dicembre 2019, 10:08

di vinicia tesconi

Salami, prosciutti, persino l'aceto balsamico e la macchina per lo zucchero filato che da sola vale circa 3300 euro. Un bottino di tutto rispetto quello che i soliti ignoti vandali e malviventi hanno fatto la scorsa notte assaltano le casette del villaggio di Natale in piazza Alberica a Carrara.

I ladri hanno forzato i lucchetti delle porte di legno delle casette messe nella parte bassa della piazza e hanno fatto la "scorta" in previsione delle prossime feste natalizie. I responsabili del villaggio realizzato dalla ditta Renegade di Carpi hanno fatto notare che ad essere assaltate sono state solo le casette di attività provenienti da fuori città cioè la piadineria, la rivendita di birra, quella di alcolici e aceti e quella di panini. Le casette delle attività locali non sono state toccate. Il villaggio 2019 non ha avuto vita facile sin dal suo primo apparire:contestato all'unanimità da commercianti e cittadini per la qualità misera e ridotta dell'allestimento ha costretto l'amministrazione a fare pubbliche scuse in consiglio comunale e a cercare rimedi alternativi in corso d'opera.

Tra le cose sicuramente meno apprezzate dai commercianti locali ci sono le rivendite di cibo che, di fatto, trasformano il villaggio in una sorta di mini Street food natalizio che non giova alle attività di ristorazione. Da qui forse, la supposizione che l'attacco alle casette di piadine e simili contenga anche una vendetta campanilistica. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:35

Un nuovo viale intitolato a Charles Dickens a Carrara

Questa mattina è stata svolta la celebrazione da parte delle autorità, per nominare il tratto di strada di zona San Martino, che va da palazzo Caniparoli a via della Stazione, all'incrocio con piazza Lodovici, a Charles Dickens


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:25

Bando solai: il comune di Massa ottiene fondi per verifiche alle scuole Don Milani e Comasca

In un momento di criticità per l’edilizia scolastica, l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani punta sulla sicurezza e investe per rendere le scuole a norma. Già nei mesi scorsi sono stati effettuati numerosi lavori di manutenzione in diversi edifici per andare a sanare problemi di infiltrazioni, riparazioni o più semplicemente per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:24

Riaperta questa mattina la fontana di Canevara

E’ stata riaperta questa mattina la fontana di Canevara a seguito delle ultime analisi effettuate da Gaia spa per conto del comune di Massa i cui valori sono perfettamente risultati nella norma


venerdì, 24 gennaio 2020, 11:23

Ingente sequestro di droga a Massa: due arresti

Continua senza sosta l’attività dei carabinieri del comando provinciale di Massa-Carrara finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo apuano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:13

Sopralluogo nella zona dei Ronchi da parte del consigliere Ronchieri e dell’assessore Guidi

A seguito della segnalazione da parte di alcuni abitanti della zona dei Ronchi, il capogruppo di maggioranza Ronchieri (Fi) si è recato in zona per verificare con attenzione lo stato dei luoghi accompagnato all’assessore ai lavori pubblici Marco Guidi


giovedì, 23 gennaio 2020, 19:57

Voci immagini e suoni… per non dimenticare: la Giornata della memoria a Palazzo Ducale di Massa

E’ una data simbolo, il 27 gennaio 1945: il giorno in cui i carri armati dell’esercito sovietico entrarono nel campo di Auschwitz in Polonia e lo liberarono. E’ la data scelta universalmente per celebrare la Giornata della Memoria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara