prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Presentata la 61^ edizione del San Domenichino: la premiazione in estate sulla spiaggia

domenica, 8 dicembre 2019, 12:08

di vinicia tesconi

E’ stato il presidente dell’associazione culturale San Domenichino, Giacomo Bugliani, a presentare l’edizione 2020 del Festival internazionale della letteratura San Domenichino che arriverà, il prossimo anno alla sua sessantunesima edizione.

L’annuncio è stato fatto ieri a villa Cuturi e nel corso della presentazione sono stati svelati i cambiamenti radicali che hanno rinnovato la manifestazione. La location non sarà più la chiesa di San Domenichino ma la spiaggia di Marina di Massa e all’organizzazione del premio parteciperà anche il Consorzio Riviera Toscana Marina di Massa.

“Ci lasciamo alle spalle 60 anni di premio – ha spiegato Bugliani - legato alla tradizione della cerimonia nel sagrato della chiesa di San Domenichino. Quest’anno si aprono prospettive diverse e la cerimonia finale sarà celebrata sul mare, in spiaggia, al bagno Sara a Poveromo. Dietro tutto questo, c’è un progetto culturale turistico ben preciso, volto a valorizzare la costa apuana anche attraverso la cultura”. Cultura e promozione turistica è dunque il binomio vincente che sigla questa nuova edizione del Festival, inserendo una serie di anteprime estive nei vari stabilimenti balneari.

“Per noi è un regalo – ha detto Itala Tenerani, presidente del Consorzio Riviera apuana -. Volevamo proprio dare un’impronta diversa alla nostra attività, uscendo dallo stereotipo che i balneari piantano solo ombrelloni. La nostra idea era proprio quella di fare cultura nel turismo e ringraziamo per questa opportunità”. Mare e spiaggia, un suggestivo tramonto nello sfondo delle Apuane ed è già poesia. “Amore, gioia e orgoglio – lo ha definito Stefano Gazzoli, titolare del bagno Sara. Presidente del Festival si conferma Alessandro Quasimodo, supportato dalla prestigiosa giuria.

“Abbiamo scelto di chiamarlo Festival – ha detto la direttrice artistica, Rosaria Bonotti – perchè la letteratura deve essere una festa condivisa e vissuta”. In duplice veste di membro del direttivo e rappresentante dell’amministrazione comunale, Giovanni Battista Ronchieri ha portato il saluto del sindaco Persiani e del vice, Cella. “Questo premio è un orgoglio per la città di Massa e l’amministrazione si impegnerà nel pubblicizzare gli eventi”. Infine, Franco Tortorella, ha ricordato tre personaggi chiave nella storia del Sandomenichino: Giovanni Bugliani, Giuseppe Ronchieri e Franco Pedrinzani, presidente onorario. Il bando, che si trova sul sito sandomenichino@virgilio.it prevede sempre le sette sezioni: poesia inedita o edita, silloge inedita, libro di poesie edito, racconto breve inedito, narrativa edita e inedita, teatro edito o inedito.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:25

Controlli sulla filiera ittica: sanzionato ristorante a Marina di Massa

Sanzionato un ristorante ubicato all'interno di uno stabilimento balneare a Marina di Massa, da parte dei militari della Guardia Costiera dipendenti dalla Capitaneria di porto di Marina di Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:13

Sfonda il guard-rail col carro attrezzi e vola giù dai Ponti di Vara: illesa

Ha preso la rincorsa con il carro attrezzi e ha puntato dritta contro il guard rail del piazzale sopra ai Ponti di Vara, volando giù per la scarpata e terminando miracolosamente la sua corsa senza farsi un graffio. E’ successo stamani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:11

Escursioni sui sentieri delle prossime alluvioni: una nuova iniziativa di Legambiente

Legambiente Carrara ha organizzato una serie di escursioni nel bacino montano del Carrione, con il fine di mostrare e di fare vedere ai cittadini con i propri occhi le innumerevoli situazioni di cattiva gestione del territorio che incrementano il rischio alluvionale


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:40

Identificati gli autori dei danni nei negozi della Galleria Sanzio

Nel dicembre 2019, a ridosso del periodo natalizio, quindi ancora prima del lockdown, un quintetto di minorenni, composto da ragazzi e ragazze, durante la movida notturna del fine settimana, si dava ad atti di vandalismo, danneggiando le vetrine di alcuni negozi della Galleria Sanzio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:34

Gli effetti del lockdown sui minori: incontro a Marina di Carrara

Quale futuro per la didattica? Quello che è successo quest'anno è destinato ad essere ricordato nei libri di storia e tanti sono gli effetti che il lockdown e le nuove abitudini di vita hanno e avranno su tutti noi


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:32

Nuovi volontari per la sezione provinciale della Lilt

Dopo l’emergenza sanitaria Covid-19  la sezione di Massa Carrara ha ripreso la piena attività  e la richiesta di visite è aumentata, grazie anche alla disponibilità di un gruppo di medici che prestano gratuitamente e volontariamente il proprio tempo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara