prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 25 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Servizio Civile Nazionale, al via l'avventura per 21 giovani selezionati dall'Asl

venerdì, 6 dicembre 2019, 14:11

Mercoledì 11 dicembre partirà l’avventura dei 21 giovani selezionati dall’Azienda USL Toscana nord ovest per i quattro progetti di servizio civile nazionale presentati sul territorio di Massa Carrara, Versilia, e Pisa. Le selezioni, avvenute nel luglio scorso con la collaborazione del Benessere organizzativo aziendale, sono state realizzate tramite valutazione psicologica condotta attraverso un cosiddetto “assessment” ovvero una simulazione finalizzata ad individuare il possesso di competenze ritenute necessarie e identificate attraverso una analisi dei comportamenti in situazioni appositamente create.

“I volontari – spiega la responsabile aziendale del servizio civile, Rossana Guerrini – divengono per 12 mesi attori veri e propri del nostro sistema sanitario con occupazioni prevalenti nell’ambito dell’accoglienza e dell’accompagnamento all’utenza, soprattutto per le categorie fragili come anziani o disabili , facilitando la fruizione dei molteplici percorsi. Prima di essere inseriti effettueranno un percorso che prevede 42 ore di formazione generale e 42 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale sono stati assegnati. Come previsto dalle linee guida nazionali avranno anche una formazione mirata in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e privacy”.

Il servizio civile regionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Ha una durata complessiva di 12 mesi durante la quale i giovani sono retribuiti con un assegno mensile pari a 433,80 euro. I progetti presenti dall’Azienda USL Toscana nord ovest prevedono un impegno di 30 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di cinque giorni con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica.

Nel dettaglio i progetti, le sedi e il numero di volontari di servizio civile:

Dall'Ospedale psichiatrico alla salute mentale: integrazione arte, comunità e salute
Pisa: 3 volontari
Pontedera: 3 volontari

DOCG: Dentro l'Ospedale Con i Giovani del servizio civile
Pontedera: 6 Volontari

InformAZIONE: percorsi di accoglienza nei servizi socio sanitari
Pisa: 3 volontari
Pontedera: 1 volontari
Volterra: 1 volontari

SENZA INCIAMPI: una guida nel percorso protesi e ausili
Carrara: 2 volontari
Camaiore: 2 volontari

C’è poi un progetto presentato in coprogettazione con il Comune di Piombino:
EQUI-LIBERI: il volontario a supporto della disabilità
Piombino: 2 volontari

Si informa che entro la fine del mese di dicembre sarà reso pubblico un bando volontari servizio civile regionale specifico per migliorare la qualità dell’accoglienza e della attesa nei Pronto Soccorso della USL Toscana Nord Ovest.

L’Ufficio Servizio Civile risponde, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,:
- ai numeri telefonici 0587-273.599 oppure 348-06.55.746
- alle e-mail rossana.guerrini@uslnordovest.toscana.it e servizio.civile@usl5.toscana.it


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:35

Un nuovo viale intitolato a Charles Dickens a Carrara

Questa mattina è stata svolta la celebrazione da parte delle autorità, per nominare il tratto di strada di zona San Martino, che va da palazzo Caniparoli a via della Stazione, all'incrocio con piazza Lodovici, a Charles Dickens


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:25

Bando solai: il comune di Massa ottiene fondi per verifiche alle scuole Don Milani e Comasca

In un momento di criticità per l’edilizia scolastica, l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani punta sulla sicurezza e investe per rendere le scuole a norma. Già nei mesi scorsi sono stati effettuati numerosi lavori di manutenzione in diversi edifici per andare a sanare problemi di infiltrazioni, riparazioni o più semplicemente per...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:24

Riaperta questa mattina la fontana di Canevara

E’ stata riaperta questa mattina la fontana di Canevara a seguito delle ultime analisi effettuate da Gaia spa per conto del comune di Massa i cui valori sono perfettamente risultati nella norma


venerdì, 24 gennaio 2020, 11:23

Ingente sequestro di droga a Massa: due arresti

Continua senza sosta l’attività dei carabinieri del comando provinciale di Massa-Carrara finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo apuano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 gennaio 2020, 09:13

Sopralluogo nella zona dei Ronchi da parte del consigliere Ronchieri e dell’assessore Guidi

A seguito della segnalazione da parte di alcuni abitanti della zona dei Ronchi, il capogruppo di maggioranza Ronchieri (Fi) si è recato in zona per verificare con attenzione lo stato dei luoghi accompagnato all’assessore ai lavori pubblici Marco Guidi


giovedì, 23 gennaio 2020, 19:57

Voci immagini e suoni… per non dimenticare: la Giornata della memoria a Palazzo Ducale di Massa

E’ una data simbolo, il 27 gennaio 1945: il giorno in cui i carri armati dell’esercito sovietico entrarono nel campo di Auschwitz in Polonia e lo liberarono. E’ la data scelta universalmente per celebrare la Giornata della Memoria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara