prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Tentato furto al I.t.i.s. Galilei, la dirigente Marta Castagna: "Un'esperienza scioccante, come fosse stata la propria casa"

lunedì, 13 gennaio 2020, 17:34

di donatella beneventi

Nella notte fra sabato e domenica alcuni malviventi, di cui non si sa nulla allo stato attuale, sono penetrati nell'istituto Galilei di Avenza cercando di forzare la cassaforte senza riuscirvi, ma danneggiando gli spazi delle segreterie.

Notevolmente provata dall'accaduto, la dirigente Marta Castagna: "Il fatto è accaduto fra sabato e domenica, negli scorsi giorni non ci eravamo accorti di nulla, tuttavia avevamo già levato i distributori automatici del piano terra perché erano diventati come un bancomat durante l'estate, quindi diciamo che non siamo nuovi a visite di questo genere. Questa volta sono entrati cercando di forzare la cassaforte, devastando le segreterie e cercando le chiavi ovunque, distruggendo anche i quadri,le porte, le serrature, addirittura hanno aperto i pacchi contenenti i volumi per i docenti; hanno aperto tutto completamente e con il flessibile hanno provato ad aprire la cassaforte. Il danno e la devastazione  che ci siamo trovati davanti, è stato scioccante: fra l'altro, nelle scuole è proibito per legge conservare del denaro, per cui in cassaforte avrebbero trovato solo dei documenti. Nemmeno i soldi per le gite delle classi quinte, passano per la scuola, ma vengono versate con bonifico".

La preside sta cercando di trovare una soluzione che consenta alla scuola di poter operare in sicurezza e nel rispetto della legge, con un progetto che possa coinvolgere anche i ragazzi stessi: "Mettere le telecamere, a livello normativo, è possibile solo verso l'esterno e verso le uscite e non devono essere ripresi i lavoratori perché significherebbe controllare il loro operato, per cui si pensava di fare un progetto di alternanza scuola lavoro, con gli studenti della classe di elettronica".

Per concludere la dirigente ha espresso le sue sensazioni sull'accaduto: "Una profonda sensazione di sgomento, la scuola è la casa di tutti, è come andare a rubare a casa propria: i ragazzi non hanno avuto sentore di quello che era accaduto, i loro spazi non sono stati presi di mira, rimane il fatto che ciò che è stato danneggiato, verrà risistemato con il denaro pubblico, è un carico sulle spalle della comunità, e questo è stato il mio primo pensiero".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 19:57

Voci immagini e suoni… per non dimenticare: la Giornata della memoria a Palazzo Ducale di Massa

E’ una data simbolo, il 27 gennaio 1945: il giorno in cui i carri armati dell’esercito sovietico entrarono nel campo di Auschwitz in Polonia e lo liberarono. E’ la data scelta universalmente per celebrare la Giornata della Memoria


giovedì, 23 gennaio 2020, 12:14

Docenti in marcia: “Insieme per una scuola sicura”

Sabato 25 gennaio alle ore 16 i docenti delle scuole della provincia di Massa Carrara, preoccupati per le condizioni in cui versano tutti gli edifici scolastici della provincia, per l’incolumità degli studenti e di tutto il personale e per le inevitabili ripercussioni sull’attività didattica, organizzano una Marcia per la scuola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 10:42

Guardia di finanza in lutto per la scomparsa del tenente Luigi Tatone

Ha lottato con tutte le sue forze contro la malattia che, però, non gli ha lasciato scampo. La notte del 22 gennaio è deceduto il tenente colonnello della guardia di finanza Luigi Tatone, di 48 anni


mercoledì, 22 gennaio 2020, 16:56

Industria 4.0 e digitalizzazione delle imprese il progetto dei ragazzi del Galilei di Avenza

Si è svolta questa mattina presso il salone di rappresentanza della Camera di commercio la seconda edizione di GalileIndustry 4.0, il progetto dell'Istituto Galilei di Avenza dedicato agli studenti in uscita dalle scuole superiori


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 22 gennaio 2020, 16:48

Alternanza scuola lavoro: gli studenti del Salvetti in Provincia

La collaborazione tra la Provincia di Massa-Carrara e l’I.I.S. Barsanti-sede Salvetti di Massa ha visto recentemente protagonisti gli studenti dell’istituto scolastico che, attraverso un’esperienza di alternanza scuola-lavoro, hanno portato il loro contributo alla mostra multimediale “E’ una storia di tutti”


mercoledì, 22 gennaio 2020, 16:32

Lo Zaccagna di Carrara sostiene la campagna per la verità su Giulio Regeni

Nel quarto anniversario della morte del giovane Giulio Regeni  l'I.I.S. "D.Zaccagna" di Carrara ha inteso partecipare all'iniziativa di Amnesty International per chiedere la verità sui responsabili della sua morte


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara