prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 20 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il cuore grande dell'associazione Mattei: donati 3 mila 600 euro all'Opa con il ricavato del Seravezza Blues Festival

venerdì, 17 gennaio 2020, 10:09

Il cuore grande della musica. E di chi la promuove. L'associazione culturale Alexandre Mattei ha devoluto parte del ricavato della quinta edizione del Seravezza Blues Festival all'Ospedale del Cuore (meglio conosciuto come Opa) di Massa: la donazione – 3.600 euro la cifra – servirà a sostenere l'acquisto di una culla termica dotata di un avanzato sistema di riscaldamento che permette di aumentare gradualmente e stabilizzare la temperatura dei neonati cardiopatici. Questi apparecchi di ultima generazione consentono la permanenza dei piccoli nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale.

Alla cerimonia di consegna – che si è tenuta mercoledì pomeriggio - erano presenti il direttore generale della Fondazione Monasterio Leonardo Ciucci, il direttore sanitario Maurizio Petrillo, le dottoresse Veronica Consigli e Silvia Nunno, l'assessore alla valorizzazione e promozione del territorio del Comune di Seravezza Giacomo Genovesi e, in rappresentanza dell'associazione Alexandre Mattei, il presidente Giuseppe Campatelli, il vicepresidente Francesco Mattei, l'architetto Francesco Del Greco, Rita De Ranieri e Carol Campatelli.

«Riuscire ogni volta a renderci utili con il contributo che ricaviamo dal Seravezza Blues Festival ci rende orgogliosi, al di là della crescita esponenziale dell'evento. Sappiamo che gli apparecchi acquistati grazie al nostro aiuto sono utilizzatissimi e ne siamo davvero felici. Per l'associazione Alexandre Mattei la solidarietà è una componente imprescindibile e non smetterà mai di esserlo», sottolinea il presidente Giuseppe Campatelli, a cui fa eco l'assessore Genovesi: «Anche quest'anno gli organizzatori del Seravezza Blues Festival onorano con una generosa donazione la memoria di Alexandre Mattei. Un motivo di soddisfazione in più per l'Amministrazione comunale e la città, fiera di ospitare una rassegna che fa bene non solo al territorio ma anche a chi – i bambini in questo caso – ha bisogno di aiuto, attenzioni e cure sanitarie».

L'associazione Alexandre Mattei - nata in ricordo del musicista pietrasantino prematuramente scomparso nel 2015 - ha donato complessivamente oltre 10mila euro alla Fondazione Toscana "Gabriele Monasterio", che gestisce l'Ospedale del Cuore di Massa. Non solo: sono diverse infatti le azioni di beneficenza realizzate in questi anni in favore di realtà del territorio. E' recente la donazione di 1000 euro alla Casa delle Donne di Viareggio.

Il Seravezza Blues Festival tornerà a luglio con la sesta edizione (dopo i numeri da record registrati nel 2019), che si svolgerà come di consueto nella suggestiva location di fronte a Palazzo Mediceo.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 19:32

Consegnate le firme per il Monoblocco

Sono  state consegnate stamani le oltre 6500 firme raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara in difesa del Monoblocco, da una rappresentanza del comitato  che ha incontrato il sindaco di Carrara, e presidente zonale della Conferenza zonale Sanità, Francesco De Pasquale


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:43

Il 5 luglio torna l’air show delle Frecce Tricolori a Marina di Massa

Dopo 16 anni tornano a Marina di Massa le Frecce Tricolori, la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare Italiana famosa in tutto il mondo per le sensazionali acrobazie aeree


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:35

Afaph e Daniele Carmassi, un passo vincente

Si chiama "Progetto 1000 Fontane" l'idea partita da Carmassi Daniele, presidente dell'Afaph onlus associazione, assieme al prof Ricci Nicola ed il dottor Angelo Bianco, progetto che tiene alta l'attenzione sul tema disabilità in una provincia Massa Carrara nella quale c'è molto bisogno di sviluppare idee ed azioni rivolte ai cittadini diversamente abili


martedì, 18 febbraio 2020, 09:44

POR FSE 2014-2020: oltre 460 mila euro destinati alla Zona distretto delle Apuane

Favorire la permanenza presso la propria abitazione delle persone non autosufficienti prese in carico dai servizi territoriali, finanziando interventi per l'accesso a percorsi innovativi di carattere socio-assistenziale e l'ampliamento dei servizi di assistenza familiare a sostegno della domiciliarità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 febbraio 2020, 19:52

Il Carnevale del liceo artistico raddoppia col patrocinio del comune

E’ una tradizione consolidata ormai dal 2001 quella del Carnevale del liceo artistico Artemisia Gentileschi che sfila per le vie della città mostrando i costumi creati dal genio degli studenti che quest’anno grazie al bando sui fondi sfitti vinto dall’amministrazione 5 stelle si trasformerà in un doppio appuntamento


sabato, 15 febbraio 2020, 13:23

Lo stadio di Massa sarà intitolato alla memoria di Giampiero Vitali, indimenticato giocatore bianconero

L’amministrazione del sindaco Francesco Persiani intitolerà lo stadio “Degli Oliveti” a Giampiero Vitali (Milano, 1º agosto 1940 – Milano, 20 maggio 2001), uno dei più amati giocatori della Us Massese 1919 contribuendo, con una costanza unica e con risultati mai più ottenuti, a portare in alto il nome della società...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara