prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Un nuovo viale intitolato a Charles Dickens a Carrara

venerdì, 24 gennaio 2020, 16:35

di rossella barattini

Questa mattina è stata svolta la celebrazione da parte delle autorità, per nominare il tratto di strada di zona San Martino, che va da palazzo Caniparoli a via della Stazione, all'incrocio con piazza Lodovici, a Charles Dickens. La richiesta è stata fatta da Marzia Dati, presidente dell'associazione culturale Dickens Fellowship di Carrara, e accolta positivamente dal sindaco che si è attivato per esaudire la richiesta. 

"Abbiamo individuato questo tratto di strada che rappresenta, a giudizio di tutti, la sintesi migliore della presenza di Dickens a Carrara - ha dichiarato il sindaco, Francesco Di Pasquale - Non è stato facilissimo perché le autorizzazioni per i cambi di denominazione sono complicate, ma siamo riusciti a trovare questa sintesi che, secondo me, rappresenta un elemento importante proprio per quello che Charles Dickens ha saputo dare all'umanità come letterato, e a Carrara come visitatore". 

Alla celebrazione era presente anche Ian Dickens, presidente della Dickens Fellowship internazionale e nipote in linea diretta di Charles Dickens, che si è mostrato entusiasta del luogo prescelto per onorare la memoria del suo antenato.

"Questo è sicuramente un posto stupendo e molto adatto per la meravigliosa vista che si gode da questo punto preciso – ha dichiarato Ian Dickens, voltandosi verso le montagne – Ho visitato Carrara tre anni fa ed è fantastica, il panorama che si può ammirare è unico".

Marzia Dati, si è mostrata entusiasta ed orgogliosa di essere riuscita a promuovere questa iniziativa:

"Grazie a tutti, è un grande orgoglio e una grande felicità avere una strada dedicata ad un grande scrittore inglese, e grazie al sindaco per averci dato questa opportunità".

Come spiega Marzia, la scelta del luogo non è stata casuale, infatti nella zona di San Martino visse nell'Ottocento una colonia inglese che ospitò Dickens nel suo famoso viaggio in Italia. Proprio durante questo viaggio ebbe l'opportunità di visitare Carrara, che descrisse nella sua opera "Pictures from Italy".

Marzia Dati, inoltre ha esortato tutti i presenti a partecipare alle iniziative promosse dalla sua associazione, soprattutto a quella che si terrà in questi giorni, in onore del viaggio di Dickens in Italia.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 25 febbraio 2020, 16:03

Coronavirus, rinviata a fine marzo la Tirreno Ct

La conferma dei primi casi di coronavirus in Toscana ha accelerato i tempi di una decisione che aleggiava da qualche giorno: le fiere Tirreno Ct e Balnearia previste per il prossimo weekend nei padiglioni di IMM a Marina di Carrara sono state rinviate al 29 marzo


martedì, 25 febbraio 2020, 14:13

Coronavirus, check point all’ingresso degli ospedali

In tutte le strutture di Pronto Soccorso degli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest è stato attivato in maniera preliminare un pre-triage per le persone che provengono dalle zone a rischio e che presentano sintomi come febbre, tosse e malattie respiratorie acute, che vengono così indirizzate ad un percorso dedicato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 25 febbraio 2020, 13:58

Coronavirus, tenda per il pre-triage fuori dal pronto soccorso del Delle Apuane

È stata montata stamani una tenda destinata al pre-triage fuori dal Pronto Soccorso dell'ospedale delle Apuane. Ad occuparsi dell'allestimento della tenda, che servirà in caso di un'impennata degli accessi al Pronto Soccorso, sono stati la Protezione civile di Massa Carrara e la Croce Rossa


martedì, 25 febbraio 2020, 13:54

Coronavirus: primi due casi in Toscana, a Firenze e Pescia

Sono due casi sospetti di coronavirus in Toscana, un uomo fiorentino, in cura presso un ospedale del capoluogo di regione, e un uomo di Pescia, ricoverato al San Jacopo di Pistoia, nel reparto malattie infettive


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 25 febbraio 2020, 12:48

Il carnevale dei bimbi arriva alla casa di riposo Regina Elena: musica, coriandoli e pentolaccia con Ada

Coriandoli, stelle filanti, chiacchiere e pure la pentolaccia alla casa di riposo grazie all'Ada Carrara Fosdinovo e ai bambini della materna San Luca di Bonascola


martedì, 25 febbraio 2020, 12:45

L'Avis Zonale Massa-Carrara dona un video proiettore in ricordo di Gianni Tazzini

Una trentina i partecipanti al corso formazione per volontari della Fondazione ANT Italia ONLUS. I tre incontri promossi dalla Delegazione territoriale Massa-Carrara Lucca si sono tenuti nelle scorse settimane a Palazzo Ducale, sede della Provincia di Massa-Carrara, per gentile concessione del Presidente Gianni Lorenzetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara