prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 2 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Lo stadio di Massa sarà intitolato alla memoria di Giampiero Vitali, indimenticato giocatore bianconero

sabato, 15 febbraio 2020, 13:23

A seguito della votazione unanime della commissione Toponomastica, con la delibera di Giunta n.29 del 12 l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani intitolerà lo stadio “Degli Oliveti” a Giampiero Vitali (Milano, 1º agosto 1940 – Milano, 20 maggio 2001), uno dei più amati giocatori della Us Massese 1919 contribuendo, con una costanza unica e con risultati mai più ottenuti, a portare in alto il nome della società bianconera. La commissione ha vagliato la proposta dell’Asd Amici di Giampiero Vitali e dei familiari, seguita dal consigliere comunale Alessandro Amorese, anche membro della commissione presieduta dall’assessore Nadia Marnica, ritenendola una scelta significativa per lo stadio comunale e per la città tutta.

La figura di Vitali per la Massese e i suoi tifosi ha una valenza calcistica ed umana: arrivò a Massa nel 1969, a 29 anni, e da allora non ha più lasciato il capoluogo apuano, dove tutt’oggi vive la famiglia. Vestì per otto stagioni la maglia della Massese terminando, nel 1977, la sua carriera di calciatore ed iniziando quella di allenatore nonostante le richieste da vari club blasonati. Fu, infatti un calciatore ed un allenatore conosciuto, rispettato da tutta l'Italia calcistica, e non solo. In quegli anni conquistò con la Massese anche la storica promozione in Serie B. Con 245 partite disputate in campionato e altre 30 di Coppa Italia, Vitali ancora oggi detiene il record di presenze di tutti i tempi in bianconero, segnando, tra l'altro, una trentina di reti. Un calciatore che si innamorò della nostra città e rimasto nel cuore di tanti tifosi. La famiglia, in suo nome, ha ricevuto un premio durante le celebrazioni ufficiali del centenario della società, lo scorso anno, e in suo ricordo sono sempre stati organizzati eventi, legati alla massese e al calcio locale, come il Memorial che porta il suo nome.

Questa la motivazione che ha spinto la commissione Toponomastica, unanime, e in seguito la Giunta a deliberare per l’intitolazione dello stadio di Massa, fino ad oggi senza una vera e propria intitolazione. “Non abbiamo fatto altro che recepire la volontà della cittadinanza e della commissione Toponomastica che, in pieno accordo, ha accettato alcune proposte protocollate da familiari o associazioni. In questo modo andremo a rendere merito a personalità importanti per la città di Massa” riferisce il sindaco Persiani. 

Con la stessa delibera, l’amministrazione provvederà anche ad intitolare – su richiesta della famiglia - una strada laterale dell’ospedale delle Apuane alla memoria del Conte Pietro Ceccopieri, che tra il ‘700 e l‘800 cariche di prestigio quali Ministro Camerale, Ciambellano e Podestà di Massa.

Due sale della biblioteca civica “Giampaoli”, invece saranno dedicate alla prof.ssa Maria Teresa Giannoni, su richiesta del Centro femminile provinciale di Massa Carrara di cui fu una delle prime presidenti, e alla dr.ssa Maria Arata Massariello, deportata politica nel campo di sterminio di Ravenbruck.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:34

Tagli agli organici scolastici: videoconferenza con la sottosegretaria Ascani

In apertura dell’incontro il presidente Lorenzetti, ringraziando la sottosegretaria per la disponibilità, ha ripercorso brevemente la situazione del nostro territorio, duramente colpito dal Covid e con grosse difficoltà relativamente all’organizzazione scolastica chiedendo se esistevano dei margini per ovviare al taglio dei docenti e delle classi


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:32

Estate in sicurezza: le regole d’oro della polizia postale per affittare una casa vacanza

Continua la collaborazione tra Polizia Postale e delle Comunicazioni, Unione Nazionale Consumatori e Subito, che scendono in campo per informare i cittadini e offrire strumenti concreti in grado di sviluppare comportamenti virtuosi sul web Massa, 29 giugno 2019 – Quella del 2020 sarà un’estate differente per molti italiani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 13:02

Lavori in difformità alla cava Piastriccioni C. Putamorsi firma l'ordinanza di sospensione

Le verifiche effettuate hanno messo in evidenza difformità rilevanti tra i piani approvati e le opere eseguite, per un volume complessivo intorno ai 2.850 m3 e per uno sviluppo prevalentemente verticale


mercoledì, 1 luglio 2020, 11:31

"Una montagna di rifiuti, situazione intollerabile. Asmiu non passa da 11 giorni"

È la direzione del campeggio "La Quiete" della Partaccia a intervenire per cercare di smuovere una situazione critica che si trascina ormai da molto tempo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 30 giugno 2020, 14:16

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: Consulta consegna rapporto

In che misura nei comuni di Massa e di Carrara i mezzi di trasporto pubblico locale sono accessibili alle persone con disabilità? La risposta è contenuta in un rapporto che la Commissione Provinciale delle persone con disabilità consegnerà ai sindaci dei due comuni nel corso di un evento in programma


martedì, 30 giugno 2020, 14:13

Grande successo a Massa per la Giornata dei test anti-Covid: nessun positivo

Un grande successo a Massa della “Giornata del Buon Samaritano - A voi ci pensiamo noi”  organizzata da un gruppo di specialisti volontari e dall’Ugl di Massa Carrara coordinato dal dottor Manolo Costa che si è tenuta nel vasto piazzale della Scuola parificata dei Fratelli delle Scuole Cristiane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara