prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 28 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Movida, un denunciato per guida in stato d’ebbrezza e cinque segnalati per droga

domenica, 23 febbraio 2020, 14:28

Nel corso del fine settimana, le volanti della questura di Massa Carrara hanno intensificato i controlli nel centro cittadino, in attuazione del servizio disposto dal questore, finalizzato a garantire la sicurezza nel capoluogo apuano soprattutto nelle ore interessate dalla “movida” nel corso dei fine settimana.

L’obiettivo è, come sempre, quello di assicurare una maggiore presenza delle forze dell’ordine nei luoghi di ritrovo cittadino maggiormente frequentati dai giovani e giovanissimi, con lo scopo di prevenire e contrastare la microcriminalità, gli atti di vandalismo, il disturbo della quiete pubblica, l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcooliche.

In questo ambito, tra la sera del 21 e la notte del 22 febbraio, sono stati controllate oltre 40 persone e 20 veicoli, ed intensificate le relative attività di controllo nelle gallerie commerciali, in Piazza Garibaldi e nell’intero “centro storico”.  

Durante le predette attività di controllo del territorio, due giovani massesi, sono stati “pizzicati” presso lo stabile dell’ex Cinema “Astor” con, rispettivamente, 1.427 grammi e 0.258 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e per tale motivo segnalati alla competente autorità amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente.

I poliziotti delle volanti hanno esteso i controlli di prevenzione anche alla Galleria “Leonardo da Vinci” ove hanno riscontrato la presenza di un quindicenne in possesso di 2.926 grammi di hashish; il minorenne, risultato essere già stato segnalato in altre occasioni per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, è stato riaffidato ai suoi genitori e segnalato alla competente autorità amministrativa.

I controlli effettuati dai poliziotti delle volanti, sono stati estesi anche in altri contesti di degrado urbano della periferia ove spesso i fenomeni di spaccio e detenzione di stupefacenti sono di più facile diffusione e simulazione. Nell’area della ex zona industriale di Massa si è proceduto all’identificazione di due soggetti, già noti agli agenti, trovati rispettivamente in possesso di Gr.1.016* e Gr.0.535* di cocaina, ragione per la quale sono stati segnalati al prefetto per uso personale di sostanza stupefacente.

Anche nella scorsa nottata, gli le pattuglie delle volanti hanno controllato anche le arterie di collegamento che conducono al centro storico massese, identificando un cittadino italiano, massese di 56 anni, che si era posto alla guida del suo veicolo in stato di ubriachezza con valori alcolemici superiori a quelli consentiti. L’uomo, anch’egli già noto alle forze dell’ordine, mentre è stato accompagnato in questura per gli accertamenti, ha tentato di resistere agli agenti, che al termine dell’attività lo hanno denunciato, in stato di libertà, per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 18:44

Apuane e Lunigiana: 45 nuovi casi

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”.  La comunicazione fornita è quella in possesso dell'Azienda  alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio domani


sabato, 28 marzo 2020, 18:07

Angelo Zubbani, dimesso, ringrazia per le cure e la solidarietà ricevuta

Angelo Zubbani, ex sindaco di Carrara, interviene dopo essere stato dimesso a seguito del ricovero dovuto al brutto incidente che lo ha visto protagonista l'8 febbraio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 17:13

Coronavirus, salgono a 470 i casi in provincia: morto un anziano di Pontremoli

Sono 252 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani (anche se, come spiegato sopra, l'incremento risulta di 367 casi); e 21 i nuovi decessi


sabato, 28 marzo 2020, 15:27

Favole al telefono, una iniziativa per i più piccoli nel ricordo di Gianni Rodari

Continua l’attività on line dell’assessorato alla cultura di Massa e dopo la ben riuscita “Maratona di poesia” di sabato 21 marzo, da settimana prossima partirà l’iniziativa “Favole al telefono”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 14:39

Emergenza Covid-19: anche gli avvocati scendono in campo

Sono già stati consegnati all’ospedale Delle Apuane materiali sanitari comprati grazie a una prima somma derivata dalla raccolta fondi avviata dall’Ordine degli Avvocati della provincia di Massa Carrara e una fornitura di mascherine  chirurgiche donate al reparto rianimazione dalla Camera Civile di Massa Carrara


sabato, 28 marzo 2020, 11:52

Gli autobus non vengono sanificati, per questo abbiamo scioperato: parla Fabio Scarsini segretario provinciale di Cub

Hanno fatto segnalazioni, appelli accorati, richieste ed esposti per ottenere l’adeguamento delle misure di sicurezza relative al contagio di Coronavirus anche sui loro luoghi di lavoro, cioè gli autobus e sono stati additati come irresponsabili per aver fermato il servizio il 24 marzo in un momento di così grave emergenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara