prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 28 marzo 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sanità, Monoblocco e Avenza tra le priorità della Regione

venerdì, 21 febbraio 2020, 17:32

Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale ha consegnato oggi all’Assessore regionale alla Sanità Stefania Saccardi le circa 7mila firme a difesa del Monoblocco raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza nel corso di un incontro tenutosi a Firenze alla presenza del direttore generale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest Maria Letizia Casani.

Per l’occasione l’assessore Saccardi ha spiegato al primo cittadino che l’amministrazione regionale ha inserito sia gli interventi sul Monoblocco sia quelli sulla Casa della Salute d Avenza tra le opere prioritarie da finanziare con le risorse messe a disposizione dal governo nazionale e dalla stessa Regione. In particolare per il Centro Polispecialistico Achille Sicari è prevista la messa a norma dal punto di vista sismico, statico e impiantistico. «Si tratta di un impegno importante che va proprio nella direzione auspicata dalla mia amministrazione e che arriva dopo un lungo percorso in cui abbiamo chiesto con forza la valorizzazione del Monoblocco attraverso un intervento lungimirante che potesse permettere il recupero di tutti i suoi spazi, in una visione della sanità locale in cui il Centro Polspecialistico sia un elemento complementare e indispensabile all’attività dell’Ospedale per Acuti. Questa posizione, condivisa da tutto il consiglio comunale, chiedeva di associare gli interventi di miglioramento sismico a una più ampia ristrutturazione. E così sarà visto che abbiamo incassato la disponibilità a effettuare anche opere sugli impianti» ha commentato il sindaco De Pasquale.

«Un ottimo incontro con il sindaco per rassicurare tutti che la ristrutturazione del Monoblocco, non certo il suo abbattimento, e della Casa della Salute di Avenza sono tra le nostre priorità. Entro la fine di marzo sottoscriveremo insieme ad Azienda Sanitaria e Comune un protocollo di intesa che dia certezza definitiva agli investimenti sul Monoblocco ma anche per il completamento delle opere previste alla Casa della Salute di Avenza. Il tavolo di confronto tra questi tre enti rimarrà aperto per verificare l’andamento della progettualità. Spero che tutto questo sia sufficiente a mettere a tacere una volta per tutte le voci sull’abbattimento del Monoblocco» ha aggiunto l’assessore Saccardi.

La progettazione degli interventi sarà in capo all’Azienda Sanitaria, mentre l’amministrazione regionale metterà parte delle risorse (alcune saranno di provenienza governativa): il Comune dal canto suo sarà chiamato a effettuare tutti gli atti necessari alla realizzazione dei progetti in programma.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 18:44

Apuane e Lunigiana: 45 nuovi casi

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19”.  La comunicazione fornita è quella in possesso dell'Azienda  alle ore 16 e fa riferimento alle 24 ore precedenti. Le comunicazioni relative alle positività emerse successivamente saranno rese note nel dettaglio domani


sabato, 28 marzo 2020, 18:07

Angelo Zubbani, dimesso, ringrazia per le cure e la solidarietà ricevuta

Angelo Zubbani, ex sindaco di Carrara, interviene dopo essere stato dimesso a seguito del ricovero dovuto al brutto incidente che lo ha visto protagonista l'8 febbraio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 17:13

Coronavirus, salgono a 470 i casi in provincia: morto un anziano di Pontremoli

Sono 252 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani (anche se, come spiegato sopra, l'incremento risulta di 367 casi); e 21 i nuovi decessi


sabato, 28 marzo 2020, 15:27

Favole al telefono, una iniziativa per i più piccoli nel ricordo di Gianni Rodari

Continua l’attività on line dell’assessorato alla cultura di Massa e dopo la ben riuscita “Maratona di poesia” di sabato 21 marzo, da settimana prossima partirà l’iniziativa “Favole al telefono”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 marzo 2020, 14:39

Emergenza Covid-19: anche gli avvocati scendono in campo

Sono già stati consegnati all’ospedale Delle Apuane materiali sanitari comprati grazie a una prima somma derivata dalla raccolta fondi avviata dall’Ordine degli Avvocati della provincia di Massa Carrara e una fornitura di mascherine  chirurgiche donate al reparto rianimazione dalla Camera Civile di Massa Carrara


sabato, 28 marzo 2020, 11:52

Gli autobus non vengono sanificati, per questo abbiamo scioperato: parla Fabio Scarsini segretario provinciale di Cub

Hanno fatto segnalazioni, appelli accorati, richieste ed esposti per ottenere l’adeguamento delle misure di sicurezza relative al contagio di Coronavirus anche sui loro luoghi di lavoro, cioè gli autobus e sono stati additati come irresponsabili per aver fermato il servizio il 24 marzo in un momento di così grave emergenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara