prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Apuane e Lunigiana: sono 215 i guariti dal Coronavirus

martedì, 5 maggio 2020, 17:37

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest si sono registrate oltre 2.000 guarigioni dal Covid-19. E’ un dato importante, che conferma anche il costante miglioramento della gestione terapeutica dei pazienti affetti da Coronavirus.

Entrando nel dettaglio ben 980 sono le guarigioni virali: si tratta dei cosiddetti “negativizzati”, cioè pazienti che hanno risolto i sintomi dell’infezione e che sono risultati negativi a due tamponi consecutivi. Altre 1066 sono invece le guarigioni cliniche: quelle di pazienti diventati asintomatici dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione. Il totale dei guariti ad oggi (5 maggio) è quindi di 2046 (rispetto al comunicato stampa con i dati Covid inviato in precedenza dalla Regione Toscana si sono registrate nelle ultime ore ulteriori 32 guarigioni virali).

Questa comunque la distribuzione territoriale delle 980 persone dichiarate guarite a tutti gli effetti.

Apuane: 120 guarigioni virali;

Lunigiana: 95  guarigioni virali;

Piana di Lucca: 131  guarigioni virali;

Valle del Serchio: 74  guarigioni virali;

Zona Pisana: 126 guarigioni virali;

Alta Val di Cecina –Val d’Era: 53 guarigioni virali;

Zona Livornese: 61 guarigioni virali;

Valli Etrusche: 85 guarigioni virali;

Elba: 4 guarigioni virali;

Versilia: 231 guarigioni virali.

Anche grazie al forte aumento dei guariti diminuisce sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest il numero dei ricoveri di pazienti positivi.

Questa la situazione dei ricoveri attivi ad oggi (5 maggio)  sempre per zona di residenza delle persone ricoverate, confrontata con quella di un mese fa.

Apuane: 46  (il 3 aprile erano 78);

Lunigiana: 20 (il 3 aprile erano 78);

Piana di Lucca: 20  (il 3 aprile erano 74);

Valle del Serchio: 3  (il 3 aprile erano 18);

Zona Pisana: 30 (il 3 aprile erano 66);

Alta Val di Cecina –Val d’Era: 11 (il 3 aprile erano 47);

Zona Livornese: 19 (il 3 aprile erano 37);

Valli Etrusche: 5 (il 3 aprile erano 25);

Elba: 1 (il 3 aprile erano 3);

Versilia: 40 (il 3 aprile erano 86).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 13:27

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: consegnato report

Ad affidare il report alle mani del sindaco di Massa, Francesco Persiani, e dell’assessore del comune di Carrara Giovanni Macchiarini, è stato, al termine della mattinata il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani


venerdì, 3 luglio 2020, 13:05

Un murales dedicato a Fabrizio Lorenzani: il grande amore della figlia Giulia per l’artista prematuramente scomparso

Aveva un muro, alto, opprimente davanti alla finestra della camera da letto, sul quale da tempo meditava di far dipingere qualcosa che lo rendesse più accettabile, ma non sapeva decidersi sul soggetto. Poi due mesi fa, in maniera fin troppo dolorosa, la vita ha scelto per lei: suo padre, Fabrizio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 11:05

Marrai: "Parti in sicurezza al reparto di maternità dell’ospedale Apuane"

L’ospedale delle Apuane è stato tra l’altro riconosciuto da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) come ospedale a misura di donna ottenendo il riconoscimento di due bollini rosa


venerdì, 3 luglio 2020, 10:14

Massa Carrara, installati nuovi gazebo davanti ai distretti socio-sanitari

Nell'attesa di un ritorno veloce alla normalità, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e della sanificazione prevista, queste installazioni aiuteranno ad alleviare l'eventuale attesa nelle sedi Cup


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 07:47

Centri estivi, incontro in Prefettura. La replica di Cimino (Nausicaa): "Stupito da atteggiamento di Cgil e Cisl"

Sono le parole del presidente di Nausicaa Spa, Luca Cimino, al termine dell'incontro avvenuto questa mattina in Prefettura convocato in relazione allo stato di agitazione proclamato dai due sindacati


giovedì, 2 luglio 2020, 17:24

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara