prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Arrestato marocchino ricercato per traffico di droga

sabato, 16 maggio 2020, 12:47

Il commissariato di Carrara, nella mattinata odierna, ha eseguito l'arresto di W.B., ricercato dall'autorità giudiziaria per scontare la pena della reclusione, comminata con sentenza definitiva emessa del Tribunale di Massa nel 2019, a seguito della commissione di svariati reati inerenti il traffico di sostanza stupefacente.

Il soggetto è stato pertanto tratto in arresto dalle pattuglie della polizia di Stato e poi tradotto presso la casa di reclusione di Massa a seguito di indagini iniziate nei giorni precedenti e condotte dagli investigatori della squadra di polizia giudiziaria. Le ricerche hanno interessato tutto il territorio di Carrara, fino a circoscrivere la possibile dimora del ricercato nell'area della Marina.

Alle prime ore del giorno gli agenti della polizia di Stato sono riusciti a individuare il veicolo guidato dalla convivente del ricercato all'esterno di un edificio apparentemente disabitato per ristrutturazione, pertanto hanno proceduto ad ispezionare l'interno dell'edificio ed infine a localizzare il possibile appartamento in cui si sarebbe trovato il W.B. Gli agenti hanno fatto allora ingresso nell'appartamento e hanno proceduto all'arresto del soggetto, il quale alla vista delle forze dell'ordine non ha opposto alcuna resistenza, collaborando alle richieste degli operatori per procedere in sicurezza ad assicurarlo all'autorità giudiziaria. Il soggetto, cittadino del Regno del Marocco, è stato condotto presso il commissariato per espletare i doverosi accertamenti inerenti le sue generalità e successivamente tradotto presso la casa di reclusione di Massa, a disposizione dell'autorità giudiziaria, per scontare la pena a lui comminata per i reati commessi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 12 luglio 2020, 22:39

Marina di Carrara, la polizia arresta un giovane per violenza e resistenza

Un gruppo di giovani, amici dell'arrestato, ha assalito gli agenti cercando di impedire la cattura dell'amico


sabato, 11 luglio 2020, 14:07

Un nuovo ecografo per la radiologia senologica di Carrara

Un ecografo di ultima generazione per un servizio di eccellenza della sanità apuana è stato inaugurato oggi nella sede del servizio di Radiologia senologica collocato all’interno dell’ex ospedale Civico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 11 luglio 2020, 10:45

Nausicaa: ecco Junker, l'app per facilitare la raccolta differenziata

l presidente Cimino: «Diventerà anche un canale di segnalazioni». L'assessore Scaletti: «Un aiuto in più per orientarsi e per i comportamenti virtuosi»


sabato, 11 luglio 2020, 09:45

In e-bike fino alle cave, tour anche a piedi o in 4x4 per scoprire Carrara

In e-bike (bicicletta con pedalata assistita) fino alle cave di marmo tra una degustazione di lardo di Colonnata Igp ed una visita al centro storico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 19:38

Furti nei negozi a Lucca, trovato il ladro: è di Massa

Operava a Lucca già dall’anno scorso. Sempre all’ora di pranzo, si avvicinava ai negozi sperando che fossero stati lasciati incustoditi per l’assenza temporanea del titolare e forzava l’ingresso


giovedì, 9 luglio 2020, 17:59

Individuati e denunciati gli autori dei danneggiamenti in centro e a Marina di Carrara

A seguito dei diversi episodi di danneggiamento a strutture di arredo urbano e di suppellettili di alcuni locali pubblici nonché di una centralina elettrica, tutti avvenuti nel centro cittadino e a Marina di Carrara, il commissariato di polizia, con un’indagine lampo, ha individuato e denunciato all’autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara