prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 13 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Coronavirus, tre nuovi casi a Massa e altri due decessi

mercoledì, 13 maggio 2020, 17:00

Asl invia l’aggiornamento sui casi di Coronavirus “Covid-19” di oggi, mercoledì 13 maggio. Si ricorda ancora che l’Azienda USL Toscana nord ovest con la sua statistica lavora sulla residenza delle persone e incrocia vari dati legati ai pazienti mentre l’informazione in possesso della Regione fa riferimento alla provincia di segnalazione.

Da qui la presenza di alcune piccole discrepanze tra il report regionale e quello aziendale, che vengono però riassorbite nel lungo periodo.

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) tra martedì 12 e mercoledì 13 maggio si sono registrati 16 nuovi casi positivi, così suddivisi per zona e per comune di residenza. 

NUOVI CASI

Apuane: 3

Comuni: Massa 3;

Lunigiana: 1

Comuni: Fivizzano 1;

Piana di Lucca: 1

Comuni: Lucca 1;

Valle del Serchio: 0

Zona Pisana: 6

Comuni: Pisa 2, Vecchiano 4;

Alta Val di Cecina Val d'Era: 0

Zona Livornese: 3

Comuni: Collesalvetti 1, Livorno 2;

Elba: 0

Bassa Val di Cecina Val di Cornia: 0

Versilia: 1

Comuni: Pietrasanta 1.

1 caso da attribuire: altra Azienda, altra Regione o dati non disponibili.

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare in maniera consistente il numero dei guariti: si sono registrate finora 1496 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”) e 1066 guarigioni cliniche e si è quindi arrivati ad un totale di 2562 guariti.

Questi, inoltre, i decessi che sono verificati tra ieri ed oggi sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest:

donna di 79 anni di Massa;

donna di 81 anni di Bagnone.

Si ribadisce che spetterà all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano già patologie concomitanti.

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, inoltre, ad oggi sono in totale - negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest - 68 di cui 19 in Terapia intensiva.

Dal monitoraggio giornaliero sono infine 4599 le persone in isolamento domiciliare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 12 luglio 2020, 22:39

Marina di Carrara, la polizia arresta un giovane per violenza e resistenza

Un gruppo di giovani, amici dell'arrestato, ha assalito gli agenti cercando di impedire la cattura dell'amico


sabato, 11 luglio 2020, 14:07

Un nuovo ecografo per la radiologia senologica di Carrara

Un ecografo di ultima generazione per un servizio di eccellenza della sanità apuana è stato inaugurato oggi nella sede del servizio di Radiologia senologica collocato all’interno dell’ex ospedale Civico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 11 luglio 2020, 10:45

Nausicaa: ecco Junker, l'app per facilitare la raccolta differenziata

l presidente Cimino: «Diventerà anche un canale di segnalazioni». L'assessore Scaletti: «Un aiuto in più per orientarsi e per i comportamenti virtuosi»


sabato, 11 luglio 2020, 09:45

In e-bike fino alle cave, tour anche a piedi o in 4x4 per scoprire Carrara

In e-bike (bicicletta con pedalata assistita) fino alle cave di marmo tra una degustazione di lardo di Colonnata Igp ed una visita al centro storico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 19:38

Furti nei negozi a Lucca, trovato il ladro: è di Massa

Operava a Lucca già dall’anno scorso. Sempre all’ora di pranzo, si avvicinava ai negozi sperando che fossero stati lasciati incustoditi per l’assenza temporanea del titolare e forzava l’ingresso


giovedì, 9 luglio 2020, 17:59

Individuati e denunciati gli autori dei danneggiamenti in centro e a Marina di Carrara

A seguito dei diversi episodi di danneggiamento a strutture di arredo urbano e di suppellettili di alcuni locali pubblici nonché di una centralina elettrica, tutti avvenuti nel centro cittadino e a Marina di Carrara, il commissariato di polizia, con un’indagine lampo, ha individuato e denunciato all’autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara