prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

De Pasquale: "I cimiteri apriranno non appena avremo attivato le misure di sicurezza"

martedì, 5 maggio 2020, 16:14

In merito all’apertura dei cimiteri, l’amministrazione comunale precisa che in base al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020, questa è «condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro». Il decreto dunque non consente l’apertura tout court, come qualcuno ha erroneamente interpretato, ma la vincola alla gestione degli ingressi.

Per questo l’amministrazione, insieme a Nausicaa Spa – la municipalizzata che ha in capo i servizi cimiteriali – sta predisponendo un sistema di monitoraggio che permetta, come dice il decreto di «evitare assembramenti di persone» e «garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro». Queste misure devono essere assicurate in tutti i cimiteri del territorio comunale, cosa che richiede personale dedicato e l’organizzazione di un nuovo servizio.

«Fino a quando non saremo nelle condizioni di garantire le misure di sicurezza a tutela della salute dei cittadini, non apriremo i cimiteri perché così dispone il decreto. Ci stiamo già lavorando e sarà possibile farlo a breve. Capisco che molti concittadini stiano soffrendo per questa lontananza forzata dai loro defunti, ma in questo momento la priorità è evitare ogni possibile occasione di contagio» ha spiegato il sindaco Francesco De Pasquale. Non appena saranno attuate le prescrizioni previste dalla norma, a giorni, l’amministrazione e Nausicaa daranno immediata comunicazione dell’apertura dei cimiteri.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 12 luglio 2020, 22:39

Marina di Carrara, la polizia arresta un giovane per violenza e resistenza

Un gruppo di giovani, amici dell'arrestato, ha assalito gli agenti cercando di impedire la cattura dell'amico


sabato, 11 luglio 2020, 14:07

Un nuovo ecografo per la radiologia senologica di Carrara

Un ecografo di ultima generazione per un servizio di eccellenza della sanità apuana è stato inaugurato oggi nella sede del servizio di Radiologia senologica collocato all’interno dell’ex ospedale Civico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 11 luglio 2020, 10:45

Nausicaa: ecco Junker, l'app per facilitare la raccolta differenziata

l presidente Cimino: «Diventerà anche un canale di segnalazioni». L'assessore Scaletti: «Un aiuto in più per orientarsi e per i comportamenti virtuosi»


sabato, 11 luglio 2020, 09:45

In e-bike fino alle cave, tour anche a piedi o in 4x4 per scoprire Carrara

In e-bike (bicicletta con pedalata assistita) fino alle cave di marmo tra una degustazione di lardo di Colonnata Igp ed una visita al centro storico di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 luglio 2020, 19:38

Furti nei negozi a Lucca, trovato il ladro: è di Massa

Operava a Lucca già dall’anno scorso. Sempre all’ora di pranzo, si avvicinava ai negozi sperando che fossero stati lasciati incustoditi per l’assenza temporanea del titolare e forzava l’ingresso


giovedì, 9 luglio 2020, 17:59

Individuati e denunciati gli autori dei danneggiamenti in centro e a Marina di Carrara

A seguito dei diversi episodi di danneggiamento a strutture di arredo urbano e di suppellettili di alcuni locali pubblici nonché di una centralina elettrica, tutti avvenuti nel centro cittadino e a Marina di Carrara, il commissariato di polizia, con un’indagine lampo, ha individuato e denunciato all’autorità giudiziaria per danneggiamento aggravato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara