prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Gestione Covid nelle Rsa, tutto esaurito al primo seminario formativo

martedì, 12 maggio 2020, 18:23

Oltre 70 rappresentanti di altrettante strutture socio sanitarie (RSA) del territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest hanno partecipato oggi (12 maggio) al primo Webinar (seminario a distanza sul web), della durata di 3 ore, in cui è stato fatto il punto sulla gestione dell'emergenza Covid e post-Covid nell'ambito residenziale.

Il Webinar, prima esperienza didattica a distanza di questo tipo molto apprezzata anche dal direttore del dipartimento infermieristico, Mirko Gregorini, è stato partecipato ed ha assunto un significato particolare nel bicentenario della nascita di Florence Nightingale, considerata la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna e precursore di un approccio scientifico che mira al perseguimento della qualità e della sicurezza delle cure.

Gli anziani che vivono in case di cura rappresentano la categoria di persone fragili più esposta a Covid-19, a causa delle loro condizioni di salute compromesse, dell'elevata dipendenza dai caregiver per l'igiene personale e dei bisogni di base, caratteristiche della vita in una comunità. Il direttore dei Servizi Sociali Laura Brizzi ed il direttore della struttura di Sicurezza del paziente Tommaso Bellandi hanno passato in rassegna quanto è stato realizzato in queste difficili settimane: la valutazione multidisciplinare, la sorveglianza, l'applicazione delle buone pratiche, la prevenzione e gestione del rischio nelle strutture socio-sanitarie.

È stato infatti costruito un sistema di sorveglianza attiva per contenere gli effetti del Coronavirus sui residenti che non necessitavano di ricovero ospedaliero, secondo le consultazioni dei medici di famiglia. Come illustrato dal direttore della struttura di Qualità, Ivano Cerretini, sono inoltre state condotte delle verifiche in loco per supportare le strutture nell’implementazione delle raccomandazioni contenute nelle ordinanze regionali. I referenti del Dipartimento Infermieristico-Ostetrico (Nannelli, Sacconi, Rigali e Caiazzo) hanno approfondito gli aspetti teorici e le implicazioni operative delle valutazioni per intercettare il rischio di deterioramento clinico e per l'identificazione precoce dei sintomi del Covid nelle strutture residenziali, anche in vista di un secondo step di valutazioni che - a distanza di un mese dalla prima rilevazione - riguarderà nuovamente tutti gli ospiti delle strutture.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 13:27

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: consegnato report

Ad affidare il report alle mani del sindaco di Massa, Francesco Persiani, e dell’assessore del comune di Carrara Giovanni Macchiarini, è stato, al termine della mattinata il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani


venerdì, 3 luglio 2020, 13:05

Un murales dedicato a Fabrizio Lorenzani: il grande amore della figlia Giulia per l’artista prematuramente scomparso

Aveva un muro, alto, opprimente davanti alla finestra della camera da letto, sul quale da tempo meditava di far dipingere qualcosa che lo rendesse più accettabile, ma non sapeva decidersi sul soggetto. Poi due mesi fa, in maniera fin troppo dolorosa, la vita ha scelto per lei: suo padre, Fabrizio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 11:05

Marrai: "Parti in sicurezza al reparto di maternità dell’ospedale Apuane"

L’ospedale delle Apuane è stato tra l’altro riconosciuto da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) come ospedale a misura di donna ottenendo il riconoscimento di due bollini rosa


venerdì, 3 luglio 2020, 10:14

Massa Carrara, installati nuovi gazebo davanti ai distretti socio-sanitari

Nell'attesa di un ritorno veloce alla normalità, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e della sanificazione prevista, queste installazioni aiuteranno ad alleviare l'eventuale attesa nelle sedi Cup


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 07:47

Centri estivi, incontro in Prefettura. La replica di Cimino (Nausicaa): "Stupito da atteggiamento di Cgil e Cisl"

Sono le parole del presidente di Nausicaa Spa, Luca Cimino, al termine dell'incontro avvenuto questa mattina in Prefettura convocato in relazione allo stato di agitazione proclamato dai due sindacati


giovedì, 2 luglio 2020, 17:24

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara