prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

La scomparsa di Bernardo Pezzica: l’ultimo dei fondatori dell’associazione in difesa dell’ospedale di Carrara

martedì, 26 maggio 2020, 11:16

di vinicia tesconi

Un destino crudele che ha quasi il sapore della beffa: se n’è andato, ieri, l’ultimo dei quattro fondatori dell’associazione  Frediani, nata agli inizi del duemila per impedire la chiusura dell’ospedale di Carrara a favore dell’ospedale unico Delle Apuane, all’epoca solo in fase di progettazione. Bernardo Pezzica, titolare di una ditta di import-export di marmo,  64 anni, fu, insieme a Attilio Bonaldi, Alberto Dell’Amico e Renzo Giusti tra i primi a capire l’importanza di mantenere operativo l’ospedale di Carrara e quindi ad avviare una battaglia, purtroppo non sufficientemente compresa e condivisa dai carraresi, per impedire la realizzazione del nuovo ospedale di viale Mattei. Un fronte dal quale i quattro fondatori sono stati allontanati solo dal comune destino che li ha visti soccombere tutti quanti ad un male incurabile e impietoso: quasi una punizione comune per quella strenua difesa in una battaglia inevitabilmente perduta che, pur dotando la provincia di un ospedale tecnologicamente avanzato, ha creato tutta quella marea di disagi e inefficienze che i fondatori dell’associazione Frediani avevano previsto.  Bernardo Pezzica stava combattendo contro la malattia da alcuni anni. Negli ultimi mesi  si è aggravato tanto da richiedere il ricovero al Delle Apuane.  Pezzica era una figura molto conosciuta in città: amante dello sport e della musica, aveva una passione per il karaoke e per la buona tavola. Moltissimi sono i ricordi e i messaggi di cordoglio che da ieri hanno invaso la sua pagina facebook.  Bernardo Pezzica lascia la moglie Daniela e la figlia Giordana.

I funerali ci saranno domattina con partenza dall’obitorio del delle Apuane in direzione cimitero di Turigliano per la cremazione.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 13:27

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: consegnato report

Ad affidare il report alle mani del sindaco di Massa, Francesco Persiani, e dell’assessore del comune di Carrara Giovanni Macchiarini, è stato, al termine della mattinata il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani


venerdì, 3 luglio 2020, 13:05

Un murales dedicato a Fabrizio Lorenzani: il grande amore della figlia Giulia per l’artista prematuramente scomparso

Aveva un muro, alto, opprimente davanti alla finestra della camera da letto, sul quale da tempo meditava di far dipingere qualcosa che lo rendesse più accettabile, ma non sapeva decidersi sul soggetto. Poi due mesi fa, in maniera fin troppo dolorosa, la vita ha scelto per lei: suo padre, Fabrizio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 11:05

Marrai: "Parti in sicurezza al reparto di maternità dell’ospedale Apuane"

L’ospedale delle Apuane è stato tra l’altro riconosciuto da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) come ospedale a misura di donna ottenendo il riconoscimento di due bollini rosa


venerdì, 3 luglio 2020, 10:14

Massa Carrara, installati nuovi gazebo davanti ai distretti socio-sanitari

Nell'attesa di un ritorno veloce alla normalità, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e della sanificazione prevista, queste installazioni aiuteranno ad alleviare l'eventuale attesa nelle sedi Cup


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 07:47

Centri estivi, incontro in Prefettura. La replica di Cimino (Nausicaa): "Stupito da atteggiamento di Cgil e Cisl"

Sono le parole del presidente di Nausicaa Spa, Luca Cimino, al termine dell'incontro avvenuto questa mattina in Prefettura convocato in relazione allo stato di agitazione proclamato dai due sindacati


giovedì, 2 luglio 2020, 17:24

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara