prenota

Anno VIII

mercoledì, 23 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Le spiagge nella fase due: lettini a 1.5 metri di distanza, dieci metri quadrati di spazio per ogni ombrellone

sabato, 16 maggio 2020, 17:16

di lorenzo vannucci

Sarà un'estate diversa dalle altre con regole particolari che dovranno essere seguite, regole che, in attesa di un dispositivo normativo che vada a qualificare il tutto, sono state diffuse, tra la serata di ieri e la mattinata di oggi, attraverso un documento redatto grazie ad una mediazione tra Governo, enti regionali, inail ed istituto superiore di sanità.

Accanto a principi generali validi per tutte le attività, come la facoltativa misurazione della temperatura corporea, la necessaria sanificazione costante degli ambienti, il rispetto delle distanze interpersonali, è da sottolineare come vi siano indicazioni specifiche per spiagge, stabilimenti balneari e attività turistiche.

In particolare si chiede una riorganizzazione degli spazi, per garantire l'accesso allo stabilimento in modo ordinato e così da evitare assembramenti di persone, così da assicurare il distanziamento di almeno un metro tra gli utenti. Se possibile organizzare percorsi separate per l'entrata e per l'uscita. Assicurare una distanza tra gli ombrelloni (o tra altri sistemi di ombreggio) in modo tale da garantire una superficie di 10 metri quadrati per ogni ombrellone, indipendentemente dalle modalità di allestimento della spiaggia (per file orizzontali o a rombo).

Si dispone, inoltre, che tra le attrezzature da spiaggia (lettini, sdraio etc), quando non posizionate nel posto ombrellone, abbiano una distanza garantita di un metro e mezzo. E' richiesta una continua sanificazione delle aree comuni, come cabine, docce, spogliatoi. Le attrezzature, come ad esempio i lettini e le sedie a sdraio, devono essere sanificate ad ogni cambio di persona o nucleo familiare. In ogni caso la sanificazione deve essere garantita per ogni fine di giornata. E' vietata l'attività ludico sportiva di gruppo che possa creare assembramenti. Gli sport individuali (racchettoni, nuoto) possono essere regolarmente eseguiti. Per gli sport di squadra debbono essere rispettate le regolamentazioni delle autorità competenti.

Un capitolo a parte per ciò che riguarda le spiagge libere: il documento ribadisce l'importanza dell'informazione e della responsabilizzazione individuale da parte degli utenti nell'adozione di comportamenti rispettosi delle misure di prevenzione. Al fine di assicurare il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone si suggerisce la presenza di un addetto alla sorveglianza. Anche il posizionamento degli ombrelloni dovrà rispettare i criteri sopra indicati.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 giugno 2021, 15:22

Festa solenne in duomo per il patrono San Ceccardo

Mercoledì la città ha festeggiato solennemente il suo patrono San Ceccardo, vescovo di Luni e martire; lo ha fatto con la solenne concelebrazione eucaristica in Duomo di Carrara, dove sono custodite le venerate spoglie del Santo Vescovo di Luni


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:47

Servizio civile, terminata la formazione specifica sui progetti “Info Salute Toscana Nord Ovest” e “Informa Elba”

È terminata nei giorni scorsi la formazione specifica per gli operatori di servizio civile universale Anpas Toscana impegnati sui progetti “Info salute Toscana nord ovest” e “Informa Elba”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:42

Avis Carrara lancia un appello ai donatori di sangue

L'arrivo in anticipo dell'estate ha portato anche una gravissima carenza dei gruppi sanguigni A, B e 0. La mancanza di sangue e dei suoi emocomponenti potrebbe portare ad un blocco delle attività operatorie, con conseguenze molto gravi


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:24

Escursionista ferito nella notte sulle Apuane

L’uomo, 37 anni, si trovava assieme ad un altro escursionista e i due stavano rientrando a valle dopo un’escursione a Punta Questa. Purtroppo in fase di discesa hanno sbagliato sentiero e si sono ritrovati in un tratto molto scosceso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:16

Infortunato agli stretti di Giaredo, ma è un'esercitazione

Qui la stazione di Carrara e Lunigiana, nel quadro dell'aggiornamento continuo a cui è sottoposto tutto il personale del Soccorso Alpino e Speleologico, ha partecipato all’esercitazione di protezione civile “Giaredo 2021”, finalizzata alla ricerca di una persona dispersa ed al recupero di un infortunato agli Stretti di Giaredo


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:13

È morto Fabrizio Lazzini, tecnico dello Zaccagna: il cordoglio della scuola

Chi ha frequentato lo Zaccagna, a Carrara, lo ha sicuramente conosciuto: Fabrizio Lazzini, tecnico dell'istituto, era una figura storica della scuola e, dopo una lunga malattia, è deceduto e a darne la notizia è la stessa preside Marta Castagna, per mezzo della pagina social della scuola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara