prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Stilista ivoriano dona le sue mascherine “fashion” al reparto Covid

sabato, 9 maggio 2020, 09:07

di vinicia tesconi

Sono fatte nei tessuti colorati che ricordano i colori della sua Africa: quelli che  lui predilige nelle sue creazioni per la moda. Sono cucite a mano secondo le indicazioni della normativa relativa alle mascherine e portano un tocco di allegria sull’orizzonte grigio di un’epidemia che ancora non ha permesso il ritorno del sole. Sono le mascherine realizzate da Bakary Oullarè, stilista ivoriano, migrante che grazie a Casa Betania, a Carrara,  ha potuto ricominciare il  percorso nella moda che lo aveva già fatto conoscere nel suo paese prima di essere costretto a fuggire. Quando è iniziata l’emergenza covid e le mascherine sono diventate un bene primario, Bakary non ha avuto dubbi: si è messo alla macchina da cucire e ha cominciato a realizzarle per metterle a disposizione di chi ne avesse bisogno. Un modo speciale per ringraziare il paese che lo ha accolto ed aiutato e per ricordare l’importanza dell’uso di questo dispositivo per combattere l’epidemia. E così le mascherine fashion in tessuto fantasia sono arrivate in dono anche al reparto covid di pre-ospedalizzazione dell’ospedale delle Apuane proprio con l’intento di ringraziare il dottor Guido Bianchini e l’infermiera Laura Dell’Amico per l’importante lavoro svolto. Bakary Oullarè ha donato le mascherine a tutti gli operatori del reparto e ne ha lasciato una quantità a disposizione di chiunque ne abbia bisogno presso  la zona ristoro dell’ospedale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 13:27

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: consegnato report

Ad affidare il report alle mani del sindaco di Massa, Francesco Persiani, e dell’assessore del comune di Carrara Giovanni Macchiarini, è stato, al termine della mattinata il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani


venerdì, 3 luglio 2020, 13:05

Un murales dedicato a Fabrizio Lorenzani: il grande amore della figlia Giulia per l’artista prematuramente scomparso

Aveva un muro, alto, opprimente davanti alla finestra della camera da letto, sul quale da tempo meditava di far dipingere qualcosa che lo rendesse più accettabile, ma non sapeva decidersi sul soggetto. Poi due mesi fa, in maniera fin troppo dolorosa, la vita ha scelto per lei: suo padre, Fabrizio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 11:05

Marrai: "Parti in sicurezza al reparto di maternità dell’ospedale Apuane"

L’ospedale delle Apuane è stato tra l’altro riconosciuto da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) come ospedale a misura di donna ottenendo il riconoscimento di due bollini rosa


venerdì, 3 luglio 2020, 10:14

Massa Carrara, installati nuovi gazebo davanti ai distretti socio-sanitari

Nell'attesa di un ritorno veloce alla normalità, nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e della sanificazione prevista, queste installazioni aiuteranno ad alleviare l'eventuale attesa nelle sedi Cup


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 07:47

Centri estivi, incontro in Prefettura. La replica di Cimino (Nausicaa): "Stupito da atteggiamento di Cgil e Cisl"

Sono le parole del presidente di Nausicaa Spa, Luca Cimino, al termine dell'incontro avvenuto questa mattina in Prefettura convocato in relazione allo stato di agitazione proclamato dai due sindacati


giovedì, 2 luglio 2020, 17:24

Coronavirus: ripartono calcetto, saune e giochi con le carte

Si allargano le possibilità di socializzazione della fase 2 in Toscana grazie all’ordinanza numero 69 firmata oggi dal presidente della Regione Enrico Rossi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara