prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 7 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Da mercoledì 1 luglio sarà di nuovo fruibile la piscina scoperta di Marina di Carrara

lunedì, 29 giugno 2020, 16:51

La vasca scoperta della piscina di Marina di Carrara riapre da mercoledì 1 luglio, adeguandosi alle rigide misure anti Covid-19. Per questo è prevista una capienza massima di 32 nuotatori contemporaneamente presenti nelle sette corsie: il numero è determinato dal numero massimo di capienza degli spogliatoi.

L'impianto è aperto, con il solo utilizzo della vasca grande, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.45 alle ore 20.30, la domenica dalle ore 10.15 alle ore 19.00. Verranno forniti a breve gli orari dettagliati per il nuoto libero, sulla base della suddivisione oraria concordata con le Società sportive e predisposta dall’Ufficio Sport del Comune.

Possono accedere all'impianto esclusivamente quanti svolgono attività motorio – sportiva e non è prevista la possibilità di sostare a bordo vasca senza utilizzare la piscina.

Per il nuoto libero, gli utenti dovranno sottoscrivere la dichiarazione rischio Covid-19 (che rimarrà agli atti dell'Ufficio sport per 14 giorni) e firmare il registro di entrata/uscita dall'impianto presente all'ingresso e in possesso del personale comunale. Le Società sono tenute a fornire i nominativi degli atleti che utilizzeranno giornalmente l'impianto, consegnando apposito modulo al personale comunale di servizio. Potranno svolgere la loro attività sportiva nel rispetto del protocollo emanato dalla FIN, nell'orario e nei giorni indicati. Per informazioni su eventuali corsi o attività è necessario rivolgersi alle stesse Associazioni organizzatrici.

I bambini al di sotto dei 14 anni dovranno essere accompagnati e gli stessi accompagnatori dovranno svolgere attività motorio-sportiva, mentre i ragazzi dai 14 ai 18 anni possono accedere all’impianto anche in maniera autonoma, purché provvisti di dichiarazione Covid-19 sottoscritta anche dal genitore.

E’ obbligatorio entrare in piscina solo ed esclusivamente dopo avere effettuato la doccia saponata e tutti gli effetti personali del nuotatore dovranno essere tenuti nella borsa a bordo vasca. Alla fine dell’attività gli utenti dovranno rivestirsi sul piano vasca e uscire seguendo l’apposito percorso. Gli spogliatoi e i servizi igienici verranno igienizzati a ogni cambio turno e sanificati una volta al giorno.

Per utilizzare la vasca per il nuoto libero si consiglia la prenotazione telefonando al numero 0585/632000, dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 20.00 e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00, oppure è possibile recarsi presso la segreteria della piscina per effettuare la prenotazione, tenendo conto del fatto che non sarà possibile accedere, una volta raggiunto il numero massimo dei nuotatori presenti nell’impianto. Si possono prenotare fino a tre ingressi contemporaneamente, per sé o per il proprio nucleo familiare, tenendo presente però che trascorsi 15 minuti dalla prevista entrata in vasca il posto prenotato verrà lasciato libero per chi si presenterà alla segretaria. Non è previsto il rilascio di abbonamenti, mentre i possessori di abbonamenti precedentemente sottoscritti, ma non ancora esauriti ,potranno usufruirne fino a esaurimento, fermo restando l’obbligo delle nuove modalità di accesso.

E' necessario l'uso delle mascherine negli spazi comuni quando non si è impegnati nell'attività natatoria e sempre nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale e delle disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dello Sport e dal Presidente della Regione Toscana per quanto riguarda le norme sul contenimento dell'emergenza sanitaria.

 

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 7 luglio 2020, 14:14

Eutanasia, domani a Massa altra possibile svolta

L’8 luglio presso la Corte di Assise di Massa nuova udienza del processo a M.Cappato e M.Welby per l'aiuto al suicidio fornito a Davide Trentini. A differenza di Dj Fabo non era “attaccato alle macchine”. La condotta dei due dirigenti dell’Associazione Luca Coscioni è punibile?


martedì, 7 luglio 2020, 13:22

Insurrezione donne carraresi, cerimonia in tono minore: nemmeno una corona di alloro

Questa mattina si è tenuta presso piazza delle Erbe, la cerimonia di commemorazione del 76° anniversario dell’insurrezione del 7 luglio nei pressi della lapide che ricorda l’evento: non sono mancate le polemiche


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 6 luglio 2020, 12:58

Recuperata una tartaruga marina

Recuperato giovane esemplare di tartaruga marina impigliato nelle reti da pesca di un peschereccio e consegnato alla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Viareggio. L'esemplare è stato poi preso in consegna dai volontari del WWF 


domenica, 5 luglio 2020, 08:12

Alpinismo Lento notturno sul Gottero

Seppur fosse stato diramato un “Avviso di Burrasca” , l’evento denominato “L’Alba del Gottero”, organizzato dall’associazione Mangia Trekking  ha registrato una notevole partecipazione. Quarantotto persone di ogni età, e provenienti da Liguria, Toscana ed Emilia,  hanno partecipato l’altra sera, alla salita in notturna sul monte Gottero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 3 luglio 2020, 13:27

Accessibilità ai mezzi di trasporto per disabili: consegnato report

Ad affidare il report alle mani del sindaco di Massa, Francesco Persiani, e dell’assessore del comune di Carrara Giovanni Macchiarini, è stato, al termine della mattinata il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani


venerdì, 3 luglio 2020, 13:05

Un murales dedicato a Fabrizio Lorenzani: il grande amore della figlia Giulia per l’artista prematuramente scomparso

Aveva un muro, alto, opprimente davanti alla finestra della camera da letto, sul quale da tempo meditava di far dipingere qualcosa che lo rendesse più accettabile, ma non sapeva decidersi sul soggetto. Poi due mesi fa, in maniera fin troppo dolorosa, la vita ha scelto per lei: suo padre, Fabrizio...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara