prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

La fontana di Piazza Liberazione a Massa torna all'antico splendore

sabato, 27 giugno 2020, 14:49

di rossella barattini

Finalmente la famosa fontana di Piazza Liberazione a Massa, è tornata al suo splendore: il marmo è stato pulito finemente e riportato al suo colore naturale e l'acqua cristallina è tornata a zampillare dai piccoli Putti.

I lavori di restauro della fontana, che hanno portato il monumento all'antico splendore, sono frutto della sinergia tra l'azienda Matec, la restauratrice Marilena Bongiovanni di Re.Ca e i suoi studenti del liceo artistico "Felice Palma", che hanno avuto modo di collaborare ai lavori e imparare sul campo le tecniche di restauro.

Per la restauratrice, che ha coinvolto gli studenti del liceo artistico nelle fasi di restauro, il compito più difficile è stato la rimozione del calcare, molto spesso e causato dall'inquinamento.

"Per me è stata un'esperienza positiva, sono stata contentissima dei ragazzi – ha spiegato Marilena Bongiovanni - all'inizio sembrava un impegno gravoso, quasi impossibile, ma i ragazzi mi hanno stupito."

Motivo di soddisfazione anche per la ditta Matec, che ha inoltre eseguito lavori di ripristino e riparazione di altre fontane della città, tra cui la fontana "Del Nero" e la fontana di Piazza "Bad Kissingen".

"Il caso della fontana di Piazza Liberazione è stato particolare – ha spiegato l'amministratore della ditta Matteo Goich – i lavori sono stati eseguiti sotto la sovraintendenza delle Belle Arti, che hanno dato dei vincoli. La fontana non solo è stata pulita, ma sono state cambiate le tubazioni, ormai obsolete e le pompe; la vasca è stata impermeabilizzata e sono state installate delle luci colorate da poter utilizzare per le giornate simboliche".

La scelta del colore per la vasca, seguendo le direttive del dipartimento delle Belle Arti, è ricaduto su un azzurro molto acceso, per fa sì che possa durare molto più a lungo, inoltre è stato adottato un sistema di riciclo dell'acqua con aggiunta di cloro.

Presente all'inaugurazione anche il sindaco Francesco Persiani, che ha ringraziato la ditta Matec per aver restituito alla città di Massa le sue splendide fontane.

"Una grande soddisfazione non solo per la fontana, ma anche perché abbiamo coinvolto delle realtà del territorio – ha spiegato il sindaco Persiani -   anche per i ragazzi che hanno partecipato al progetto, è stato un momento importante. Spero che il monumento sia apprezzato non solo dai cittadini, ma anche dai turisti".

Pertanto da oggi, nella cornice storica di Massa, si potrà tornare ad ammirare uno dei monumenti simbolo della città, un monumento da sempre apprezzato da tutti.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 15:54

Isola ecologica di cortesia a Marina di Massa

Nasce la prima isola ecologica di cortesia realizzata da Asmiu e comune di Massa in via Pisa, a Marina di Massa, grazie anche alla collaborazione di Marilena Conti, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Don Milani


giovedì, 9 luglio 2020, 15:44

Estensione porta a porta: dal 10 luglio la consegna dei kit per Nazzano, Sant'Antonio, Perticata e Melara

Prosegue la prima fase di estensione della raccolta differenziata porta a porta. Venerdì 10 luglio nella sede di Nausicaa Spa in viale Zaccagna inizierà la distribuzione del kit per i residenti delle zone di Nazzano, Sant'Antonio, Perticata e Melara fino a via Piave


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 10:22

“Ciao Tilduccia”: il ricordo di Tilde Ragaglini a un anno dalla scomparsa

E' passato già un anno ormai dalla scomparsa di una delle figure più brillanti e grintose del panorama di Carrara: nella notte del 9 Luglio 2019 si è spenta all'età di 69 anni, Tilde Ragaglini


giovedì, 9 luglio 2020, 09:42

Movida estiva, si intensificano i controlli: raffica di denunce nel week-end

I carabinieri hanno effettuato durante lo scorso week-end controlli serrati in tutto il territorio, finalizzati alla sicurezza stradale, al contrasto dello spaccio e consumo di droghe ma, soprattutto, per garantire la tranquillità e la sicurezza della popolazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:05

La scomparsa di Bernardo Rossi: Torano sotto choc

Lo conoscevano tutti a Torano dove è stato una delle colonne portanti del comitato Pro Torano e dell’organizzazione della manifestazione Torano Notte e Giorno, ma lo conoscevano tutti anche a Carrara ed entrambi i luoghi hanno accolto attoniti la notizia della sua scomparsa avvenuta oggi nel pomeriggio


mercoledì, 8 luglio 2020, 19:50

Avvicendamento di dirigenti in questura e al commissariato di Carrara

Da oggi il primo dirigente della polizia Alfredo Pacioni assume la dirigenza della divisione della polizia anticrimine della questura di Massa in sostituzione del primo dirigente Sara Micheli trasferita nella capitale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara