prenota

Anno 1°

giovedì, 28 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Vende alcol ai minori, sanzionato il gestore di un locale

giovedì, 30 luglio 2020, 11:51

Non si ferma l’attività di prevenzione messa in atto dalla polizia in attuazione dei servizi disposti dal questore di Massa-Carrara allo scopo di garantire la sicurezza sul litorale del capoluogo apuano e nei luoghi della movida dove, nel corso della stagione estiva, si registra un alto numero di presenze, come la località Partaccia, Piazza Betti e la località Cinquale di Montignoso.

L’obiettivo è quello di prevenire la microcriminalità, il disturbo della quiete pubblica, l’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcoliche.

Le pattuglie della Squadra Volante e il personale della Squadra di Polizia Amministrativa della questura, con l’ausilio di equipaggi del Reparto prevenzione crimine, hanno assicurato maggiore presenza e visibilità, garantendo una cornice di sicurezza fino a notte inoltrata, soprattutto in prossimità dei locali e delle discoteche presenti sul lungomare, così da evitare situazioni di disturbo per la quiete pubblica e prevenire fenomeni delittuosi connessi all’assunzione di bevande alcoliche.

Sono stati effettuati controlli mirati ad alcuni locali pubblici, uno dei quali, in Piazza De Andrè in località Cinquale, è stato sanzionato per somministrazione di bevande alcoliche a minorenni di età compresa tra 16 e 18 anni. Trattandosi di illecito di natura amministrativa, tale infrazione è punita con una sanzione pecuniaria che oscilla tra i 250 e i 1000 euro. In caso di recidiva, la sanzione prevede la sospensione di tre mesi della licenza commerciale e una pena pecuniaria maggiore, compresa tra i 500 e i 2000 euro.

Per i titolari di esercizi pubblici, infatti, vige l’obbligo di chiedere un documento d’identità ai ragazzi che vogliano acquistare o consumare alcolici, al fine di accertare l’età del cliente.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 27 gennaio 2021, 19:23

Controlli gratuiti dell'udito alla farmacia "del Cavatore"

Proseguono i controlli dell'udito gratuiti nelle farmacie comunali di Carrara di Nausicaa Spa. Il servizio sarà dedicato a tutti, anche per le fasce più giovani della popolazione. La nuova tappa di "Pensiamo alla salute dell'udito" si svolgerà domani, giovedì 28 gennaio, dalle ore 9.00 alle 12.00, alla farmacia "Del Cavatore"...


mercoledì, 27 gennaio 2021, 15:21

Muraglione, rimosse alcune discariche abusive: erano rifiuti pericolosi

I conferimenti abusivi nella zona del Muraglione, in via Battilana, purtroppo non sono una novità: le segnalazioni e gli interventi del personale di Nausicaa Spa per la rimozione di materiale abbandonato a bordo strada in quella zona sono infatti quasi quotidiani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 27 gennaio 2021, 15:19

Una donazione alla protezione civile dalla Bencore

Deriva da una percentuale delle vendite che la azienda si era impegnata a devolvere durante la pandemia. Sarà impegnata nel progetto “Ti accompagno”


mercoledì, 27 gennaio 2021, 15:10

Serinper, si dimettono Zoppi e Benassi: Tamara Pucciarelli nuovo amministratore unico

Per tutelare la cooperativa sociale, la sua attività a sostegno dei soggetti più fragili e tutti i suoi lavoratori, Alessio Zoppi ed Enrico Benassi il 18 gennaio hanno rassegnato ufficialmente le loro dimissioni dai rispettivi ruoli di presidente e vice presidente della Serinper


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 27 gennaio 2021, 15:09

Fosso Lavello, monitoraggio delle panne di sbarramento

Da un primissimo bilancio del monitoraggio che l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani sta eseguendo sul fosso Lavello, sembrerebbe che le ingenti quantità di rifiuti di ogni tipo raccolte dalla panna di sbarramento posta nei pressi della foce, all’altezza di via delle Pinete, derivino da uno specifico tratto


mercoledì, 27 gennaio 2021, 14:42

Cartaro, Persiani visita l'impianto di potabilizzazione

Come promesso, non appena le condizioni dell'attuale pandemia da Covid e le relative restrizioni sugli spostamenti lo hanno consentito, L'amministrazione comunale di Massa e il consiglio di amministrazione di Gaia, si sono recati presso l'impianto di potabilizzazione del Cartaro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara