prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

"La mia battaglia è per l’Ainp e per tutti i malati come me"

mercoledì, 16 settembre 2020, 23:29

di vinicia tesconi

Il suo appello ad alleggerire le procedure burocratiche che riguardano l’approvvigionamento di farmaci per i malati di malattie degenerative rare ha sollevato un grande polverone, che, nel rush finale della corsa elettorale per le regionali in Toscana potrebbe aprire il fianco a facili strumentalizzazioni della sua vicenda.

Per questo motivo, Marzia Bertocchi, la donna carrarese affetta da molti anni da neuropatia periferica, ha voluto ribadire la sua completa estraneità ad ogni dinamica politica e ricordare il valore e il significato della battaglia che ha deciso di portare avanti. “Il mio appello non mirava a colpire espressamente la Asl in generale o quella di Massa Carrara in particolare. Alla Asl devo riconoscenza per la diagnosi e le cure che mi hanno tenuto in vita fino ad ora: ai medici del Policlinico di Padova e a quelli del Sant’Orsola di Bologna, che mi hanno seguita, operata e curata con competenza e serietà; agli infermieri della Asl di Massa Carrara che mi assistono da anni nella somministrazione delle molte cure alle quali sono costretta; essi mi hanno seguito con grande preparazione e umanità. La mia battaglia non è solo per il mio caso, ma è soprattutto in nome degli altri malati della mia stessa malattia che, come me, fanno parte di GipSi, Gruppo Italiano Pseudo-Ostruzione intestinale onlus e che, in tutta Italia incontrano gli stessi problemi di burocrazia che ho evidenziato io. Sono in contatto con molti di loro e so che sono tutti in condizioni ben peggiori di me. Per questo motivo, adesso che, dopo l’ultimo devastante intervento che ho subito oltre un anno fa, ho recuperato un po’ di forze, ho promesso loro che avrei fatto sentire la nostra voce. La voce di cittadini e di malati che non ha, né deve avere alcun colore politico. Una battaglia per chiedere semplificazioni per chi ha già dovuto affrontare infinite difficoltà.”.

Una battaglia che riguarda tutti i malati di patologie rare che, a causa dei tagli che la sanità nazionale ha subito da molti anni, non hanno sempre avuto il sostegno dovuto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 settembre 2020, 10:36

25 Novembre: parte da Carrara campagna nazionale "Oltrepassare la violenza", l'iniziativa di Emma Castè per i comuni italiani

È l'ambizioso progetto di Emma Castè, vulcanica restauratrice e direttori artistico di molte manifestazioni culturali insieme all'ecclettico artista Gian Carlo Pardini, che metterà in connessione il 25 novembre, giornata nazionale contro la violenza sulle donne


martedì, 22 settembre 2020, 15:43

L’asilo Giampaoli va davanti al Comune: continua la protesta di docenti e genitori

Non è bastata l’accesa protesta dei genitori del Comitato Scuole di Villa Ceci che si è svolta giovedì scorso all’esterno della scuola elementare Anna Maria Menconi di Marina di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 settembre 2020, 13:16

Polstrada, raffica di contravvenzioni per l'uso del cellulare alla guida

Nel corso della settimana, la Polstrada di Massa e Carrara, unitamente alla sottosezione di Pontremoli, ha effettuato 19 posti di controllo, rilevato 55 infrazioni riferibili al superamento dei limiti di velocità e controllato 190 veicoli


lunedì, 21 settembre 2020, 20:14

Covid, scuola allo sfascio ed è soltanto l'inizio

Azienda USL Toscana nord ovest: il punto sugli ultimi casi di positività al Covid accertati nelle scuole. Nonostante la bassa carica virale si spediscono a casa intere classi: ma chi paga per una generazione mandata al macello?


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 20 settembre 2020, 16:15

Coronavirus, ancora 13 casi nell'area apuana

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 20 settembre, sono 73, a cui ci sono da aggiungere 2 residenti fuori regione individuati grazie ai controlli attivati in porti e stazioni, nello specifico al porto di Livorno, con l’ordinanza numero 80 della Regione Toscana)


domenica, 20 settembre 2020, 11:39

Porta a porta: mister Baldini allenatore di "differenziata"

Partirà domani la nuova campagna pubblicitaria di Nausicaa Spa per il servizio porta a porta. Questa volta il protagonista sarà l'allenatore della Carrarese Silvio Baldini: "Ringrazio il mister e la società per la grande disponibilità"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara