prenota

Anno VIII

sabato, 6 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Mega-rissa a Marina: coinvolti un centinaio di giovani con feriti e arrestati

mercoledì, 23 dicembre 2020, 21:02

di vinicia tesconi

Ennesima rissa tra giovani a Marina di Carrara a pochissimi giorni da un identico episodio con le stesse dinamiche e gli stessi protagonisti. Stasera, verso le 17,30, in via Rinchiosa, la via principale della movida marinella, letteralmente presa d’assalto da giovani – quasi tutti senza mascherina -  intenzionati a festeggiare l’ultimo pomeriggio coi bar aperti, è scoppiata una megarissa che ha finito per coinvolgere circa un centinaio di ragazzi.

La rissa sarebbe scoppiata per futili motivi e gli animi ampiamente surriscaldati dall’alcol si sarebbero facilmente contagiati a vicenda con scoppi continui di nuovi scontri in mezzo ai tavolini dei bar che si affacciano sulla strada. Alcuni testimoni oculari hanno parlato di sangue sparso un po’ ovunque e di seri problemi a transitare nella zona per i passanti.

Sul posto è intervenuta la polizia che ha sedato la rissa e portato in commissariato i presunti fomentatori. E’ stato necessario anche l’intervento dell’ambulanza per medicare alcuni feriti.

Video Mega-rissa a Marina: coinvolti un centinaio di giovani con feriti e arrestati


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 18:14

E' morto Filippo Carozzi

Il Cai, il coro di Montesagro e la Parrocchia Duomo di Sant'Andrea piangono la scomparsa di Filippo Carozzi, prezioso compagno di viaggio nonché amato padre e marito, stringendosi al dolore della moglie Anna e delle figlie Rita e Lucia


venerdì, 5 marzo 2021, 10:44

Mulazzo: 470 mila euro di investimenti per impianto irriguo

Interventi alla struttura necessari e con la massima priorità per i quali il Consorzio di Bonifica ha ottenuto un forte finanziamento grazie ai fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale (PSR) che potranno mettere in sicurezza le montagne del territorio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 marzo 2021, 10:35

Qualità biologica nel Frigido e Carrione: presente e passato

I metodi di taglio ed estrazione sempre più evoluti del prezioso materiale come pressione antropica sui corsi d'acqua interessati da queste lavorazioni


giovedì, 4 marzo 2021, 20:02

Due ragazze lasciano struttura Serinper: scattano le ricerche

Tutti impegnati nella ricerca di Koryn, la ragazzina che dalla mattina di mercoledì ha lasciato la struttura 'I numeri primi' di Marina di Massa, gestita dalla cooperativa Serinper, e della sua amica, ospite minorenne della struttura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 4 marzo 2021, 19:46

Covid, stop attività educativa al nido "Il girotondo"

A seguito della comunicazione con cui oggi l'Ufficio di Igiene e Sanità Pubblica della Zona Distretto Apuane ha segnalato un contatto di caso di sospetta variante inglese all'asilo nido "Il girotondo" di Marina di Carrara, il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale ha emesso un'ordinanza di sospensione dell'attività educativa in...


giovedì, 4 marzo 2021, 15:32

Colpito da un cavo di acciaio: brutto incidente in porto

Nella tarda mattinata di oggi, nel porto di Marina di Carrara, nel cantiere Sea Group, presso la banchina Chiesa, all'esterno di una nave, un lavoratore è stato colpito da un cavo di acciaio che si è sganciato dalla postazione e che gli ha provocato ferite sul volto e al braccio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara