prenota

Anno VIII

giovedì, 6 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Inaugurato hub a Carrarafiere: al via la vaccinazione di massa

lunedì, 29 marzo 2021, 19:05

di donatella beneventi

Un caldo sole primaverile ha salutato l'inaugurazione della hub vaccinale a Carrarafiere, che così , dà di fatto il via alla campagna vaccinale sul territorio provinciale: un inizio, non un traguardo, per combattere la pandemia e proteggere le categorie più fragili dal virus che pesantemente ha colpito il territorio, con contraccolpi gravissimi sull'economia e,va detto, anche sulla tenuta psicologica delle persone, ormai in generale, esauste dalle restrizioni che, un pò allentate e un pò inasprite, stanno andando avanti da più di un anno.

Presenti le massime cariche amministrative di tutti i livelli: il presidente della regione Toscana Eugenio Giani, i sindaci di Massa, Carrara e Montignoso, Persiani, De Pasquale e Lorenzetti, quest'ultimo ricopre anche l'incarico di presidente della provincia, il Vice Prefetto Sabatina Antonelli, il questore Salvatore Calabrese, il consulente per i vaccini Angelo Zubbani, il consigliere regionale Giacomo Bugliani, la direttrice generale Asl Maria Letizia Casani, la direttrice distrettuale zona Apuane Monica Guglielmi.

"La hub dispone di sei postazioni- spiega Monica Guglielmi- che coprono circa dieci persone all'ora, per un totale al giorno di seicento persone vaccinate, che in questo momento, coprono la fascia di quelli nati fra il 1941 al 1945 : per ogni postazione è impiegato un medico che fa l'anamnesi e raccoglie il consenso più un infermiere che inietta il vaccino, sono inoltre presenti due infermieri che fanno supervisione per il post- vaccinazione, quattro OSS e un Inoltre, è disponibile un punto di primo soccorso, attrezzata per ogni evenienza".

" Stamani-dice Giani- avevamo in programma di aprire di due hub del sistema costiero della Toscana e questo è, con Livorno al Palasport, il punto di riferimento, avendo la regione cinque province di costa: tutto questo è dovuto alla sinergia che si è creata con le varie amministrazioni locali, la Asl, la Prefettura e la Questura, ringrazio anche Angelo Zubbani per il supporto da punto di vista logistico. Straordinario il lavoro dei tracciatori che, da qui, ci hanno permesso di seguire il diffondersi dell'epidemia e in particolare i giovani studenti degli ultimi anni di medicina e di infermieristica che hanno fatto un'esperienza sul campo, fondamentale anche per la loro futura professione. Questo è un centro di grandissime potenzialità, stiamo valutando con il presidente della provincia e con la protezione civile, il modo di poter garantire il servizio per le persone che non possono raggiungere autonomamente la hub".

Il nostro obiettivo è quello di arrivare fra Pasqua e Pasquetta a 760.000 dosi somministrate in Toscana, ho avuto la conferma dal generale Figliuolo,il cui operato è molto apprezzato dalle regioni, l'arrivo di 80 mila vaccini per gli anziani, 50 mila Astrazeneca che permetteranno di coprire la fascia da 79 anni a 70 e 30 mila Moderna per i fragili: grande novità è il portale regionale per i riservisti, cioè chi si iscrive, rientrando nelle fasce d'età previste, anche se non prenotato, può prendere il posto di un rinunciatario,purché si rendano reperibili in mezz'ora, questo garantisce l'uso dei vaccini inutilizzati: ci raccomandiamo con tutti i richiedenti, di arrivare ad orario puntuale per il loro turno, senza anticipare troppo, onde evitare affollamenti inopportuni. Il criterio per vaccinare deve essere inequivocabilmente l'età : sulle categorie, dobbiamo fare sempre meno elementi di discrezionalità. Da questa settimana, daremo 3 mila dosi per il mondo del volontariato,ma i presidenti delle associazioni, devono darci evidenza di chi fa attività effettiva e non associativa".

Il governatore affronta anche la questione legata alla zona rossa per la Toscana e il problema delle scuole " Questa volta il dato è stato oggettivo, rispetto a prima in cui si guardava all 'indice RT, siamo entrati in zona rossa per ventiquattro contagi: noi con il nostro portale , abbiamo una indicazione settimanale di contagi che non segue quello nazionae: l'ultima settimana ha registrato una leggera decrescita, però tutte le previsioni sono approssimative vista l'imprevedibilità del virus. Per quello che riguarda le scuole, noi siamo per aprire quanto più possibile le scuole fino alla prima media. Spero che dalla prossima settimana, qualunque sia il colore della Toscana, mi auguro che le scuole siano aperte: confidiamo anche nella bella stagione, le temperature miti dovrebbero ridurre il pericolo di contagio".

L'occasione dell'inaugurazione è stata anche quella di parlare della questione legata alle sorti di Carrarafiere, in un momento molto delicato : " La Regione in passato ci ha messo tutto il suo impegno economico- dice il governatore- occorre fare un check up dell'azienda e dobbiamo individuare delle fiere che abbiano rilevanza nazionale, per le attività che sono trainanti, come il marmo e la cantieristica. Gli spazi, come dimostra questa emergenza, dovrebbero essere visti come contenitori plastici, che possano ospitare per esempio i concorsi pubblici".

Una battuta è riservata anche al destino della zona ex Monoblocco, di cui è stato presentato il progetto negli scorsi giorni, con 7 milioni e trecento euro per la realizzazione delle nuove palazzine e il percorso della certificazione dei costi presso il ministero: " La regione è a supporto della Asl-dice- per questo tipo di intervento, mi aspetto spazi sui fondi di sviluppo regionale, della Ue, che per gli anni 2021 - 2027 può supportarci in questo senso, perchè l'intervento è assolutamente prioritario".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 maggio 2021, 15:02

Arrestati i responsabili dei furti nelle scuole

Gli arrestati, V.A. – 39 enne – con numerosi precedenti specifici per reati contro il patrimonio e la sua compagna P.M. – 27 enne –, dal mese di febbraio scorso si erano introdotti in diversi istituti forzando porte e finestre mediante arnesi da scasso


mercoledì, 5 maggio 2021, 21:26

Marina, residenti allo stremo: Stefanini chiede al sindaco di ascoltare, una volta per tutte, il suo 'cahier des doléances'

Per il momento la situazione è tranquilla in zona movida a Marina di Carrara, ma la paura è che nel momento di una riapertura si scateni nuovamente l'inferno già visto l'estate scorsa. Da qui, l'esigenza di scrivere una pec al sindaco da parte di Gino Stefanini, presidente del Comitato Zona...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 maggio 2021, 21:16

Scuola Fossola Gentili in lutto: è morta improvvisamente la maestra Maria Teresa Provenzano

L'istituto comprensivo Fossola Gentili nella persona del dirigente scolastico dottoressa Silvestra Vinciguerra e di tutto il personale docente, comunica con grande dolore l'improvvisa e prematura scomparsa della maestra Maria Teresa Provenzano


mercoledì, 5 maggio 2021, 14:48

Aziende di Massa-Carrara al collasso: "Servono risposte urgenti dalle istituzioni"

Lunedì 10 maggio nuovo incontro tra Tni Italia, Regione Toscana e i comuni di Massa, Carrara e Montignoso. Appuntamento alle 14.30 al ristorante Il Baraccone a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 maggio 2021, 13:04

Le prime sette botteghe storiche di Massa: assegnati i riconoscimenti

L’amministrazione comunale iscrive nell’Albo delle botteghe storiche le prime sette attività tra le più longeve della città


mercoledì, 5 maggio 2021, 11:25

Salute e benessere: due visite gratuite alla farmacia "La Prada" di Avenza

Proseguono i servizi gratuiti di Nausicaa Spa per la salute e il benessere dei cittadini. Il prossimo appuntamento sarà dedicato alla posturologia e ai disturbi dell'equilibrio. La dottoressa Antonella Principe sarà in farmacia per valutare l'appoggio del piede attraverso la pedana podobarostabilometrica e la cervicale con il Cervical Test


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara