prenota

Anno VIII

sabato, 17 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Controlli di Pasqua, sanzioni per i fuoristrada

martedì, 6 aprile 2021, 14:12

Nel fine settimana pasquale i carabinieri forestali della stazione di Massa, la cui giurisdizione comprende Massa, Carrara, Montignoso, Fosdinovo ed Aulla, hanno di nuovo sanzionato nel territorio di Fosdinovo alcuni motociclisti per circolazione fuoristrada.

L’impegno per questo tipo di controlli fa parte della normale attività dei carabinieri forestali e viene però svolto in questo periodo con una specifica attenzione, dovuta all’intensificarsi dell’uso dei sentieri locali sia da parte di escursionisti a piedi e in bici che da motociclisti. L’utilizzo degli itinerari da parte dei primi non pone nessun problema anzi è, se svolto con attenzione e rispetto per i luoghi attraversati, una forma di conoscenza e uso dei territori assai gradita.

Tra l’altro in questo momento in cui le persone hanno particolarmente bisogno di evasione nei periodi in cui è consentito camminare nei sentieri è una abitudine che sta diventando sempre più popolare. La circolazione con mezzi a motore fuori dalle strade destinate alla circolazione invece è vietata sia dalle norme nazionali che, in Toscana, dalla legge regionale n.48/1994.

Inoltre nei periodi in cui vigono le limitazioni agli spostamenti derivanti dal Covid 19 è ancora più inappropriato svolgere questa attività infrangendo le indicazioni di comportamento.

Proprio a Fosdinovo, dove in questi ultimi due anni sono stati ripristinati e tabellati con segnaletica CAI alcuni sentieri, in particolare nei fine settimana accade di sentire e vedere gruppi di fuoristradisti all’interno dei boschi. Da qui l’impegno nel controllo messo in atto dai carabinieri forestali che grazie ad una azione continuativa potrà portare a limitare il fenomeno.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 17 aprile 2021, 09:44

"Io, Michele Castaldi, cittadino di serie B, vi racconto la mia storia"

La storia che la Gazzetta di Massa Carrara raccoglie e pubblica ha come protagonista proprio un uomo invisibile, Michele Castaldi, 62 anni, di Carrara, che in una lettera, scritta di getto, in maniera semplice e diretta, vuole gridare la sua disperazione


venerdì, 16 aprile 2021, 21:14

Ritorna la zona gialla

Dopo la Pasqua in rosso, sono tornate le condizioni per permettere al semaforo-Italia di riaccendersi del colore meno restrittivo. Lo ha confermato il premier Draghi nella conferenza stampa di questa sera, fissando il 26 aprile come data della ripartenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 aprile 2021, 16:05

Erp e comune sottoscriveranno un accordo per fronteggiare l’emergenza abitativa

In un momento delicato per quanto riguarda la situazione sociale, economica ed abitativa del territorio, in cui la pressione della cittadinanza si fa sempre più forte, Erp ha recepito le necessità dei comuni proponendo una ristrutturazione degli alloggi di risult


giovedì, 15 aprile 2021, 18:31

Ristoratori bloccano l'Autostrada A1 ad Orte: ora la campana suona per tutti

Ecco chi sono i ristoratori  e gli imprenditori di Ho.Re.Ca. di Massa Carrara e della Versilia che hanno scelto di uscire dal... letargo per porre fine ad una chiusura senza fine. VIDEO


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 aprile 2021, 16:54

Ospedale Apuane, eseguita complessa donazione di organi e tessuti

Nei giorni scorsi l’ospedale Apuane di Massa ha reso possibile il trapianto di due pazienti rispettivamente di circa 60 anni attraverso una complessa donazione di organi e tessuti


giovedì, 15 aprile 2021, 15:19

Vietato fare arte in tempo di Covid: multato un gruppo di giovani

Le norme restrittive anti-covid, non solo stanno ammazzando il turismo, la ristorazione, il commercio e la libertà di ciascuno di noi, ma hanno dato anche un bel colpo di scure alla cultura e all'arte, almeno per quello che riguarda la sua fruizione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara