prenota

Anno VIII

mercoledì, 28 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Uil Fpl: "Rsa Pelù, sparisce l'infermiere di notte. Scelta mette a rischio operatori e ospiti"

sabato, 12 giugno 2021, 14:51

"Alla Rsa Pelù di Massa sparisce l'infermiere in turno di notte: una scelta che mette in pericolo la salute degli ospiti, una decisione presa ancora una volta in maniera unilaterale senza ascoltare i sindacati. Non è sulla pelle delle persone che si rimettono a posto i conti".

E' durissimo l'attacco del segretario della Uil Fpl, Claudio Salvadori, che mette nel mirino l'ordine di servizio arrivato in queste ore dal commissario di Casa Ascoli, Alessandro Pezzoli, nominato dal comune di Massa nelle scorse settimane perché la società interamente partecipata da palazzo civico naviga in cattive acque e ha bisogno di risanare i bilanci.

Casa Ascoli, come noto, ha in gestione anche la Rsa Pelù che anche a causa dell'emergenza Covid-19 ha fatto segnare una perdita rilevante che ha gravato ulteriormente sui conti di Casa Ascoli. Ora l'ordine di servizio del commissario Pezzoli cambia le carte in tavola sui turni del personale infermieristico: "Si va sulle 21 ore giornaliere a Casa Ascoli, coperta dalle 8 alle 13, dalle 15 alle 20 e dalle 22 alle 8 – prosegue Salvadori – mentre per la Rsa Pelù il servizio infermieristico ci sarà solo per 16 ore al giorno, dalle 7 alle 23. Significa tagliare l'infermiere nel turno di notte. Negli orari in cui non è presente il personale infermieristico in casi di emergenza e urgenza per problemi sanitari relativi agli ospiti il personale di turno dovrà chiamare il numero unico per l'emergenza 112, passando in busta chiusa tutti i dettagli sanitari degli ospiti al medico che arriva sul posto. E' evidente come la procedura diventi farraginosa e rischiosa. Peraltro l'ordine di servizio, firmato dal sub commissario Massimo Tognocchi, è stato indirizzato non solo agli operatori ma pure ai familiari e ai visitatori degli ospiti di Casa Ascoli ed Rsa Pelù senza che sia stata fatta nessun tipo di comunicazione alla nostra organizzazione sindacale".

E' questo l'altro aspetto che segnala il segretario Uil Fpl: "Non abbiamo mai ricevuto una convocazione dal commissario. Pertanto si richiede l'immediata comunicazione per concordare un incontro che, oltre ad attivare le relazioni sindacali del caso, metta all'ordine del giorno i turni del personale infermieristico. Siamo convinti – conclude – che ci siano gravi rischi per gli operatori e di conseguenza per gli utenti e diffidiamo sin da ora la messa in atto di qualsiasi iniziativa prima dell'incontro sindacale richiesto".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 27 luglio 2021, 20:51

Protesta il personale di Master srl: "Rumori e polvere non ci permettono di lavorare"

I dipendenti della Master srl, la società posseduta dal comune deputata alla riscossione dei tributi e delle entrate patrimoniali, sono molestati da rumori di martelli pneumatici e relative polveri da più di un mese


martedì, 27 luglio 2021, 10:50

Il Parco inaugura il "Lapidarium Apuanum" ad Equi Terme: "la storia scritta sul marmo"

È una piccola collezione archeologica di blocchi e semilavorati di marmo, che ripercorrono quasi duemila anni di storia, dall'età romana fino ai giorni nostri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 26 luglio 2021, 13:51

In casa e nell’orto custodiva un arsenale da guerra: arrestato 57enne di Avenza

Scoperto un vero e proprio museo di residuati bellici della Seconda Guerra Mondiale a casa di un 57enne di Avenza che li teneva in bella mostra nella camera da letto, dove è stata trovata anche una scorta di marijuana insieme a un’ingente quantità di materiale scaricato dalla rete relativo alla...


lunedì, 26 luglio 2021, 10:20

Inaugurata panchina rossa contro la violenza di genere

E’ stata come una festa di paese l’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza di genere: Pariana ha accolto con entusiasmo l’iniziativa voluta dalla locale Compagnia Maggian Cantando, su richiesta di Ida Angeloni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 luglio 2021, 15:12

Anche Massa... disobbedisce: "Libertà!"

Così come a Lucca, anche a Massa una folla di persone si è riversata in piazza al grido di 'libertà!' per ribellarsi alla dittatura del virus. Foto


domenica, 25 luglio 2021, 13:03

Alpinismo lento, belle avventure nel post-pandemia

In questi giorni una composita rappresentanza dell’associazione Mangia Trekking, ha portato a compimento una interessante attività sui crinali delle montagne


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara