prenota

Anno VIII

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Muore operaio dopo un volo di 15 metri

mercoledì, 21 luglio 2021, 09:28

di francesca vatteroni

Il corpo di Daniele Rebecchi, 54enne apuano, mentre scriviamo, è ancora coperto da un telo presso il capannone in viale Zaccagna da stamani, da quando alle 7:45 circa, dopo un volo di 15 metri, l'uomo ha perso la vita. Le indagini infatti sono in corso e la Procura sta facendo tutti gli approfondimenti del caso per capire cosa sia successo e le dinamiche dell'accaduto. Il lavoratore sarebbe stato impegnato, e il condizionale è d'obbligo perché la magistratura per l'appunto sta accertando i fatti in queste primissime ore, nel ripristino della linea vita e nell'allestimento di pannelli per un lucernaio. Sul posto, tra un via vai di mezzi dei vigili del fuoco, di personale Asl, c'è anche il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, accompagnato dagli assessori Sarah Scaletti e Andrea Raggi.

Ha un tono sommesso, il primo cittadino mentre si rivolge alla stampa: "Ancora una volta una morte sul lavoro-dichiara-restiamo in attesa di capire le dinamiche. Il tema della sicurezza sul lavoro riguarda tutti e statisticamente la situazione non è rosea-dice rivolgendosi ai giornalisti e alle tv- C'è da fare un ulteriore sforzo. Va garantita la salute per il Covid ma va garantita la salute anche sul lavoro. Dobbiamo fare in modo che queste situazioni non debbano più succedere. Lo si dice tante volte ma non ci si riesce. Cosa scateni tutto questo non si sa, per questo restiamo in attesa degli approfondimenti in corso".

Sotto il sole che spacca, lì a pochi passi dal capannone dove la stampa attende le notizie, arriva anche Paolo Gozzani segretario generale della Cgil - Camera del Lavoro di Massa-Carrara, il quale usa toni e parole indignate, a scuotere l'aria torrida.

Il problema della sicurezza sul lavoro è centrale, ma è necessario entrare nello specifico e la questione da mettere sotto accusa, per Gozzani, è il sistema di appalti e subappalti.

Il capannone sul cui tetto stava lavorando Rebecchi, sarebbe stato di proprietà della società Asti srl, o forse preso in affitto dalla stessa. Questa società, che Gozzani stesso definisce leader nella sicurezza, avrebbe dato in appalto a un consorzio i lavori edili attualmente in corso e questo consorzio a sua volta avrebbe dato in appalto alla D.R srl, ditta individuale probabilmente di Daniele Rebecchi appunto, alcuni lavori.

"C'è un problema di moralità sugli appalti - si infervora Gozzani - Si deve investire di responsabilità per questa modalità il livello politico perché tutti sono responsabili. Altrimenti è solo retorica. Bisogna fare in modo che questa modalità venga fermata. Viviamo in un territorio fragile dove gli artigiani, i dipendenti, le partite iva, insomma i lavoratori sono costretti a tempi, ritmi e condizioni che poi portano a questi risultati. Questo è un fallimento della classe dirigente- ha accusato Gozzani-Noi vogliamo criticare e rivolgere la nostra azione di protesta contro chi ha le competenze e la facoltà di cambiare. Qualcuno ci guadagna su questa situazione! Basta con questa modalità! Impoverisce la gente, la sfrutta e l'ammazza! La politica deve mettersi al fianco di questi lavoratori!".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 ottobre 2021, 16:41

A Massa una conferenza su Alberico Cybo-Malaspina

Questa mattina, nell'aula magna dell'Istituto Felice Palma, alla presenza degli studenti del 5° corso, accompagnati dal prof. Paolo Della Pina, si è tenuta una conferenza su Alberico Cybo-Malaspina


giovedì, 21 ottobre 2021, 12:53

Falso addetto Gaia tenta truffa telefonica a Massa

L'utente ha spiegato di aver ricevuto una chiamata da un numero non visibile sul telefono, da parte di una persona non ben identificata che ha chiesto di sapere quando l'utente si trovava in casa per eseguire una verifica dell'acqua all'interno dell'abitazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 ottobre 2021, 09:35

Dedicato a Maurizio Tognocchi, uomo gentile

Maurizio Tognocchi, 61 anni, scomparso ieri, 20 ottobre, dopo una lunga e inesorabile malattia, che lo aveva aggredito all'improvviso e che aveva combattuto con tutte le sue forze. I funerali si terranno domani, alle 15, alla chiesa di San Sebastiano


mercoledì, 20 ottobre 2021, 15:41

Salute e benessere, cinque iniziative gratuite nelle farmacie Nausicaa

Proseguono i servizi gratuiti di Nausicaa Spa per la salute e il benessere. Il Tre gli appuntamenti alla farmacia comunale "La Prada" di Avenza: il primo si svolgerà lunedì 25 ottobre alla farmacia "La Prada" di Avenza dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 ottobre 2021, 12:55

Spacciatore tunisino irregolare viene espulso e rientra in Italia: arrestato

L’ufficio immigrazione della questura ha proceduto all’arresto obbligatorio per reingresso illegale nel territorio nazionale di un cittadino tunisino. Stamattina è altresì impegnato nell’espulsione di un cittadino marocchino, pregiudicato, arrestato nei giorni scorsi dalla locale squadra mobile per spaccio di cocaina


martedì, 19 ottobre 2021, 18:04

Inaugura il circolo Arci "Spazio Alber1ca"

Il Circolo inaugura la sua sede e l'inizio ufficiale delle attività sabato 23 ottobre alle ore 17:00 in Piazza Alberica 1 a Carrara.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara