prenota

Anno VIII

martedì, 27 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Muore operaio dopo un volo di 15 metri

mercoledì, 21 luglio 2021, 09:28

di francesca vatteroni

Il corpo di Daniele Rebecchi, 54enne apuano, mentre scriviamo, è ancora coperto da un telo presso il capannone in viale Zaccagna da stamani, da quando alle 7:45 circa, dopo un volo di 15 metri, l'uomo ha perso la vita. Le indagini infatti sono in corso e la Procura sta facendo tutti gli approfondimenti del caso per capire cosa sia successo e le dinamiche dell'accaduto. Il lavoratore sarebbe stato impegnato, e il condizionale è d'obbligo perché la magistratura per l'appunto sta accertando i fatti in queste primissime ore, nel ripristino della linea vita e nell'allestimento di pannelli per un lucernaio. Sul posto, tra un via vai di mezzi dei vigili del fuoco, di personale Asl, c'è anche il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, accompagnato dagli assessori Sarah Scaletti e Andrea Raggi.

Ha un tono sommesso, il primo cittadino mentre si rivolge alla stampa: "Ancora una volta una morte sul lavoro-dichiara-restiamo in attesa di capire le dinamiche. Il tema della sicurezza sul lavoro riguarda tutti e statisticamente la situazione non è rosea-dice rivolgendosi ai giornalisti e alle tv- C'è da fare un ulteriore sforzo. Va garantita la salute per il Covid ma va garantita la salute anche sul lavoro. Dobbiamo fare in modo che queste situazioni non debbano più succedere. Lo si dice tante volte ma non ci si riesce. Cosa scateni tutto questo non si sa, per questo restiamo in attesa degli approfondimenti in corso".

Sotto il sole che spacca, lì a pochi passi dal capannone dove la stampa attende le notizie, arriva anche Paolo Gozzani segretario generale della Cgil - Camera del Lavoro di Massa-Carrara, il quale usa toni e parole indignate, a scuotere l'aria torrida.

Il problema della sicurezza sul lavoro è centrale, ma è necessario entrare nello specifico e la questione da mettere sotto accusa, per Gozzani, è il sistema di appalti e subappalti.

Il capannone sul cui tetto stava lavorando Rebecchi, sarebbe stato di proprietà della società Asti srl, o forse preso in affitto dalla stessa. Questa società, che Gozzani stesso definisce leader nella sicurezza, avrebbe dato in appalto a un consorzio i lavori edili attualmente in corso e questo consorzio a sua volta avrebbe dato in appalto alla D.R srl, ditta individuale probabilmente di Daniele Rebecchi appunto, alcuni lavori.

"C'è un problema di moralità sugli appalti - si infervora Gozzani - Si deve investire di responsabilità per questa modalità il livello politico perché tutti sono responsabili. Altrimenti è solo retorica. Bisogna fare in modo che questa modalità venga fermata. Viviamo in un territorio fragile dove gli artigiani, i dipendenti, le partite iva, insomma i lavoratori sono costretti a tempi, ritmi e condizioni che poi portano a questi risultati. Questo è un fallimento della classe dirigente- ha accusato Gozzani-Noi vogliamo criticare e rivolgere la nostra azione di protesta contro chi ha le competenze e la facoltà di cambiare. Qualcuno ci guadagna su questa situazione! Basta con questa modalità! Impoverisce la gente, la sfrutta e l'ammazza! La politica deve mettersi al fianco di questi lavoratori!".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 27 luglio 2021, 20:51

Protesta il personale di Master srl: "Rumori e polvere non ci permettono di lavorare"

I dipendenti della Master srl, la società posseduta dal comune deputata alla riscossione dei tributi e delle entrate patrimoniali, sono molestati da rumori di martelli pneumatici e relative polveri da più di un mese


martedì, 27 luglio 2021, 10:50

Il Parco inaugura il "Lapidarium Apuanum" ad Equi Terme: "la storia scritta sul marmo"

È una piccola collezione archeologica di blocchi e semilavorati di marmo, che ripercorrono quasi duemila anni di storia, dall'età romana fino ai giorni nostri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 26 luglio 2021, 13:51

In casa e nell’orto custodiva un arsenale da guerra: arrestato 57enne di Avenza

Scoperto un vero e proprio museo di residuati bellici della Seconda Guerra Mondiale a casa di un 57enne di Avenza che li teneva in bella mostra nella camera da letto, dove è stata trovata anche una scorta di marijuana insieme a un’ingente quantità di materiale scaricato dalla rete relativo alla...


lunedì, 26 luglio 2021, 10:20

Inaugurata panchina rossa contro la violenza di genere

E’ stata come una festa di paese l’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza di genere: Pariana ha accolto con entusiasmo l’iniziativa voluta dalla locale Compagnia Maggian Cantando, su richiesta di Ida Angeloni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 luglio 2021, 15:12

Anche Massa... disobbedisce: "Libertà!"

Così come a Lucca, anche a Massa una folla di persone si è riversata in piazza al grido di 'libertà!' per ribellarsi alla dittatura del virus. Foto


domenica, 25 luglio 2021, 13:03

Alpinismo lento, belle avventure nel post-pandemia

In questi giorni una composita rappresentanza dell’associazione Mangia Trekking, ha portato a compimento una interessante attività sui crinali delle montagne


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara