prenota

Anno VIII

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Arrestato marocchino in sella ad una bici rubata: era ricercato

lunedì, 30 agosto 2021, 11:37

Nel corso della giornata di sabato una donna ha chiamato il numero di emergenza NUE poiché aveva notato un uomo alla guida di una bicicletta simile a quella rubata poco tempo prima al figlio, una mountain bike dal valore di circa 500 euro.

Immediatamente la volante della polizia è stata inviata sul posto, iniziando le ricerche del presunto ladro in tutta l’area di Marina di Carrara, dove per l’ultima volta era stato visto.

Dopo diverse ore di accurate ricerche sul territorio, gli operatori delle volanti del commissariato di Carrara hanno individuato un uomo, sulla trentina, originario del Marocco, in sella a una bicicletta compatibile per descrizione del modello e colore a quella sottratta alla signora richiedente l’intervento.

Sottoposto a controllo l’uomo si è mostrato agitato e in tensione, non soltanto perché colto in possesso del provento di furto, ma anche perché consapevole che su di lui pendeva un ordine di cattura per la immediata carcerazione.

Per tale ragione gli agenti della polizia, dopo averlo identificato tramite rilevamento dattiloscopico, poiché sprovvisto di qualsiasi documento di identità, hanno proceduto al sequestro della bicicletta ed all’arresto del ricercato, che dovrà scontare la pena della reclusione per precedenti reati commessi nel territorio di La Spezia, oltre ad essere stato anche denunciato alla competente autorità giudiziaria per il reato di ricettazione, poiché colto nella detenzione di materiale rubato.

Alla fine della serata sono stati convocati presso gli uffici del commissariato della polizia sia la madre, che aveva segnalato il furto, e sia il figlio, cui la bicicletta era stata regalata ad inizio anno, ed a loro è stata riconsegnata la bici.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 ottobre 2021, 12:42

Asmiu apre infopoint a Villa Cuturi

ASMIU comunica che dal 27 ottobre al 6 novembre sarà aperto un Infopoint presso Villa Cuturi, Viale Vespucci n. 24 a Marina di Massa per la distribuzione dell’attrezzatura per la raccolta differenziata domiciliare, rivolto alle utenze domestiche della Zona Puliche


venerdì, 22 ottobre 2021, 12:36

Operazione “Ultimo giorno” della polizia: dieci arresti per droga

Operazione antidroga (denominata “Ultimo Giorno”) condotta dagli uomini della polizia, che ha portato all’arresto, per violazione della legge sugli stupefacenti, di dieci cittadini, quasi tutti di origine nordafricana ed una cittadina italiana, residenti tra Massa, Carrara, Avenza ed Aulla


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 ottobre 2021, 12:00

Giulio Milani: "Non sono un criminale, sono un editore e padre di famiglia che si batte per diritti e comunità"

Rimbalza sui social e sui giornali la notizia dell'iscrizione sul registro degli indagati di Giulio Milani, uno dei portavoce di Rivoluzione Allegra, e la solidarietà del movimento non tarda ad arrivare con un comunicato teso a spiegare la situazione


venerdì, 22 ottobre 2021, 10:42

Sanità, proclamati scioperi da parte di Fisi e Swu

È stato proclamato uno sciopero ad oltranza fino a domenica 31 ottobre 2021, indetto dall’Associazione sindacale Fisi (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali). Lo sciopero ha portata nazionale e coinvolgerà più settori, pubblici e privati, con possibili ripercussioni anche sui servizi esternalizzati o in appalto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 ottobre 2021, 10:18

Apuane Libere: "Al Passo della Focolaccia commessi 16 reati penali"

L’associazione Apuane Libere ha denunciato alla magistratura il gravissimo danno ambientale e paesaggistico che si sta consumando sulla catena montuosa delle Alpi Apuane al Passo della Focolaccia a 1650 metri sul livello del mare e ricadente nei territori dei comuni di Minucciano e di Massa


venerdì, 22 ottobre 2021, 09:57

Convegno bilinguismo infantile

Marina di Carrara, si terrà il Convegno sul Bilinguismo Infantile organizzato dalle Scuole Bilingue di Massa Carrara, con il patrocinio del MIUR - Ufficio IX dell’ambito territoriale di Lucca e Massa Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara