prenota

Anno VIII

venerdì, 3 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Spacciatore tunisino irregolare viene espulso e rientra in Italia: arrestato

mercoledì, 20 ottobre 2021, 12:55

Ieri, 19 ottobre, l’ufficio immigrazione della questura, diretto dal commissario capo Margherita Prestimonaco, congiuntamente ai poliziotti del posto Polfer di Pontremoli, ha proceduto all’arresto obbligatorio per reingresso illegale nel territorio nazionale di un cittadino tunisino, gravato da numerose condanne in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della polizia ferroviaria, nel corso degli ordinari controlli del territorio, hanno rintracciato lo straniero e lo hanno messo a disposizione dell’ufficio immigrazione della questura di Massa-Carrara in quanto irregolare sul territorio nazionale. Gli agenti della sezione espulsioni hanno tuttavia subito verificato che l’uomo, già espulso dal territorio nazionale, era rientrato prima del decorso dei cinque anni previsti dalla legge. A seguito dell’udienza del processo per direttissima lo straniero verrà rimesso a disposizione dell’ufficio immigrazione per la successiva espulsione.

Stamattina l’ufficio è altresì impegnato nell’espulsione di un cittadino marocchino, pregiudicato, arrestato nei giorni scorsi dalla locale squadra mobile per spaccio di cocaina.

Tra le attività svolte dal personale dell’ufficio immigrazione della questura di Massa-Carrara occupa uno spazio di rilievo quella finalizzata al rilascio e al rinnovo dei permessi di soggiorno in favore di cittadini stranieri ovvero dei familiari di cittadini comunitari, ma anche a tutta una serie di adempimenti preliminari e di comunicazioni riguardanti i cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia. Per avere un’idea della consistenza del lavoro svolto, è necessario ancora una volta far ricorso ai numeri: nel corso del presente anno, fino al mese di settembre, sono stati rilasciati quasi 2.000 titoli di soggiorno. Particolare rilievo meritano anche i provvedimenti di rifiuto dei permessi di soggiorno, emessi dal questore nel caso in cui gli stranieri non soddisfino i requisiti previsti dalla legge per ottenere il permesso di soggiorno, ovvero siano gravati da condanne ostative. Nell’anno in corso, ad oggi, sono stati adottati 40 provvedimenti di rifiuto.

L’ufficio immigrazione della questura di Massa-Carrara, nel corso dell’ultimo anno, si è dedicato a pieno regime anche all’attività connessa alle espulsioni dal territorio di cittadini stranieri irregolari e di riconosciuta pericolosità sociale. Dall’inizio dell’anno ad oggi, infatti, segnando un decisivo incremento rispetto agli anni precedenti, sono stati adottati 32 provvedimenti di espulsione, di cui alcuni eseguiti con l’accompagnamento immediato in frontiera e con l’accompagnamento presso I centri di permanenza per il rimpatrio, ove gli stranieri rimangono il tempo strettamente necessario ad acquisire i documenti atti al rimpatrio del paese di origine. I risultati ottenuti si inseriscono all’interno di una più ampia strategia di contrasto ai fenomeni criminali che si verificano sul nostro territorio. Infatti, quale linea strategica, alcuni degli strumenti amministrativi fondamentali per garantire la sicurezza dei cittadini sono quelli messi in campo dall’ufficio immigrazione: tali strumenti, quale quello dell’espulsione con accompagnamento ai C.p.r. o in frontiera, costituiscono un importante segmento della strategia di contrasto alla criminalità che insiste sul nostro territorio. Infatti, queste misure, vengono spesso applicate a valle di una complessa, minuziosa ed attenta attività di analisi ed investigativa, compiuta in sinergia con le pattuglie quotidianamente impegnate nel controllo del territorio, con la divisione anticrimine e con la squadra mobile della questura, e d’intesa con le altre forze di polizia.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 dicembre 2021, 18:43

Eventi natalizi, Del Nero: «Grazie a chi si è impegnato per rendere ancora più accogliente la nostra città»

L’assessore al Commercio Daniele Del Nero ha illustrato oggi alla commissione 5 presieduta da Mario Lancioni il cartellone di appuntamenti organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con associazioni di categoria e privati in occasione delle feste natalizie


giovedì, 2 dicembre 2021, 18:41

Per le festività nel centro di Massa tornano la Fiera di Natale, artigiani, operatori non professionisti ed associazioni del territorio

Domenica 5, 12 e 19 dicembre in centro a Massa arriva la Fiera di Natale: i tradizionali banchetti saranno, per l’occasione, posizionati nella parte lato mare di Largo Matteotti e lungo la corsia di viale E. Chiesa in direzione mare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 dicembre 2021, 18:37

Ospedali al fianco delle donne: premio Bollini Rosa agli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest

Salgono a 354 gli ospedali italiani impegnati nella promozione della medicina di genere che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l'universo femminile ma anche quelle che riguardano trasversalmente uomini e donne in ottica di genere


giovedì, 2 dicembre 2021, 18:32

Non si ferma all’alt degli agenti: trasportava cocaina, arrestato marocchino

Nel corso dell’ultimo mese la polizia ha potenziato il servizio di capillare controllo del territorio nella frazione Marina di Carrara, con particolare riguardo alla prevenzione e al contrasto del traffico stupefacenti mediante l’impiego delle Squadre Volanti del commissariato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 dicembre 2021, 13:41

Inaugura il “Largo donne del marmo” in località Tarnone a Carrara

Venerdì 3 dicembre alle ore 10:30 si terrà la cerimonia di intitolazione del “Largo Donne del Marmo” nei pressi dell’ex Stazione della Ferrovia Marmifera in località Tarnone a Carrara, alla presenza delle autorità locali


giovedì, 2 dicembre 2021, 10:14

I Supereroi Acrobatici arrivano dal cielo e fanno tappa all’Ospedale del Cuore di Massa

Decorare l’«Albero del Cuore» insieme ai supereroi preferiti, per strappare un sorriso ai piccoli degenti: un invito per tutti i bambini della città


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara