Anno XI 
Sabato 3 Dicembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
23 Novembre 2022

Visite: 116

Sono due i progetti in tema di digitalizzazione per i quali la Provincia di Massa-Carrara ha ottenuto un finanziamento di 49 mila euro da parte della Regione Toscana: il primo, per 29 mila euro, riguarda la  migrazione sul cloud delle banche dati, i siti web e i servizi on line, il secondo la completa gestione on line dei trasporti eccezionali (20 mila euro).

La somma rientra all'interno dell'accordo per i progetti di digitalizzazione, finanziato dalla Regione con oltre 1 milione e 250 mila euro sulla base della legge regionale 145 del 2018, mettendo insieme la Città Metropolitana di Firenze, le nove province e le 22 unioni di comuni toscane.

Nei giorni scorsi, a questo proposito, il presidente della Provincia, Gianni Lorenzetti, ha firmato un decreto con il quale si approva lo schema di accordo e la convenzione operativa per l'attuazione dei progetti.

Di particolare interesse è quello che consentirà, a partire dal prossimo anno, la gestione on line delle autorizzazioni per i trasporti eccezionali. 

Il sistema, chiamato TE online e realizzato da Berenice International Group di Padova, è frutto di un progetto di riuso della Città Metropolitana di  Venezia, è già stato utilizzato in due territori provinciali della Toscana,  e consente di automatizzare e gestire le varie fasi dell'iter, dalla richiesta alle prescrizioni, dai pareri alle autorizzazioni, attraverso un unico applicativo web.

Quindi a partire da quando saranno perfezionati tutti gli atti e i vari passaggi nel 2023 sarà possibile per le aziende inserire una richiesta, firmarla digitalmente, corredarla con la documentazione necessaria, eseguire pagamenti on-line e per l'ente che concede l'autorizzazione protocollare automaticamente le istanze e le autorizzazioni, riducendo i passaggi eseguiti manualmente.

Un ulteriore vantaggio è dato, inoltre, dal fatto che in questo modo ci sarà un sistema unico, integrato e omogeneizzato a livello regionale per la gestione di queste autorizzazioni (si pensi in particolare per quei trasporti eccezionali che interessano più territori provinciali).



Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

A novembre, con tanto di conferenza stampa a Marina di Massa l’amministrazione comunale ha inaugurato un appartamento e l’intera…

La Regione Toscana ha disposto misure di immediato sostegno a favore di famiglie e attività economiche e produttive colpite dagli…

Spazio disponibilie

"La Regione quali soluzioni intende attuare nel breve periodo per risolvere l'emergenza marmettola? Serve una soluzione che non comporti costi…

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Quando si ha necessità di assumere un lavoratore domestico, è importante valutare con attenzione tutta una serie di aspetti…

Il viaggio dentro la tempesta (Helicon editore) è il titolo dell’ultima fatica letteraria della nostra collega, scrittrice, Angela…

L'incontro previsto per il giorno 1 dicembre con titolo 'La povertà di nuovo emergenza sociale' è stato rinviato al giorno…

Spazio disponibilie

A margine della mostra pittorica di Stefano Carlo Vecoli "COLORE e FORMA, tra Sogno e Realtà", dopo il grande successo…

L'amministrazione - è scritto in una nota - come promesso dallo stesso sindaco Francesco Persiani, si è già attivata per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie