Anno XI 
Venerdì 19 Agosto 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
01 Luglio 2022

Visite: 145

Si sono conclusi gli interventi di manutenzione ordinaria del Consorzio 1 Toscana Nord nelle zone di pianura dei comuni di Massa, Carrara e Montignoso (zona nord). I lavori di taglio della vegetazione e pulizia dei corsi d'acqua, iniziati nel mese di aprile, sono stati completati alla fine di giugno, rispettando così i tempi previsti dal PMO, il Piano di manutenzione ordinaria 2022.
«In queste zone – afferma Ismaele Ridolfi, presidente del Consorzio 1 Toscana Nord – effettuiamo ogni anno un doppio taglio della vegetazione su oltre 140 chilometri di corsi d'acqua e in alcuni casi realizziamo anche un terzo taglio estivo. Si tratta – prosegue il presidente – di un lavoro fondamentale per aumentare la sicurezza idraulica del territorio che ci consente anche di intercettare rifiuti che altrimenti finirebbero in mare: prima di ogni taglio, infatti, liberiamo il terreno da plastica e spazzatura e poi raggruppiamo questo materiale in punti specifici, così da agevolare le attività di raccolta e smaltimento delle aziende municipali. Un lavoro – continua Ridolfi – che conduciamo anche sui corsi d'acqua grazie a delle 'panne' che sistemiamo alle foci per impedire che i rifiuti galleggianti finiscano in mare. Per questo tipo di interventi – sottolinea il presidente – impieghiamo complessivamente oltre un milione di euro all'anno, risorse necessarie a mantenere il corretto deflusso delle acque e quindi a mitigare notevolmente il rischio idraulico. Sono attività – ricorda Ridolfi – che vengono eseguite con grande scrupolo e nel massimo rispetto dell'ambiente, con una sempre più marcata attenzione alle nidificazioni dell'avifauna».
I lavori rientrano nel Piano di manutenzione ordinaria 2022, il documento redatto dai tecnici del Consorzio in cui sono indicati tutti gli interventi che devono essere realizzati annualmente su fiumi, torrenti, fossi e canali. Le aree interessate da questa prima fase sono quelle comprese tra la costa e le colline di Massa e Carrara, zone in cui il Consorzio prevede due tagli annuali della vegetazione (primavera e autunno), oltre al taglio straordinario nel periodo estivo su Frigido, Canal Magro, Brugiano – Ricortola, Lavello e Fossa Maestra.
Gli interventi, eseguiti sia in amministrazione diretta (7 lotti) sia in appalto con affidamenti alle cooperative agricolo-forestali e sociali del territorio (10 lotti), hanno avuto un costo complessivo di circa 450 mila euro.
«I bacini idrografici della zona costiera – conclude Ridolfi – sono caratterizzati da notevoli criticità idrauliche dovute al forte sviluppo urbano degli ultimi cinquant'anni. Ed è per questo motivo che il nostro piano di manutenzione prevede, in stretta collaborazione con i Comuni del territorio, l'esecuzione di un maggior numero di interventi».
Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'evento 'Battiato Libero' in programma domani, 19 agosto, alle 21.30 alla Torre di Castruccio di Avenza di cui la Fondazione…

"Sono vicina ai territori della Toscana colpiti dall'ondata di maltempo, che, con la sua forza improvvisa, ha causato persino, purtroppo,…

Spazio disponibilie

Al fine di tutelare l’incolumità della popolazione si rende necessaria la chiusura straordinaria dei parchi pubblici e dei cimiteri cittadini…

La Società della Salute della Lunigiana intende promuovere una selezione, con l’obiettivo di pervenire ad una co-progettazione, al termine della…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Europa Verde, alla vigilia delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre, ha approvato il seguente documento.  "I colleghi uninominali…

"Il violento nubifragio, che si è abbattuto sul nostro territorio questa mattina ha provocato molti danni": per questo Martina…

Emesso aggiornamento allerta codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico reticolo minore, e per temporali forti, attualmente in corso, fino…

A causa dell'incerta evoluzione meteo, l'evento conclusivo della rassegna "Biblioteca in piazza" http://www.comune.massa.ms.it/pagina/biblioteca-piazza-rassegna-culturale-estiva-piazza-mercurio-rinviato-maltempo-levento  in programma questa sera, giovedì…

Spazio disponibilie

Il consigliere Cosimo Ferri  raccoglie l'allarme lanciato dal sindacato Fials sul tema sanità. In particolare, il sindacato attenziona il problema della…

Emessa allerta codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico reticolo minore, e per temporali forti, dalle ore 00:00, fino…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie