prenota

Anno 1°

venerdì, 24 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Alla scrittrice Linda Lercari il premio Letterario San Domenichino

martedì, 11 agosto 2015, 15:20

La scrittrice Linda Lercari riceverà il primo premio per la sezione "Racconto breve" della 56^ edizione del Premio Letterario di Poesia e Narrativa San Domenichino – Città di Massa, premio nazionale di poesia e narrativa con il racconto editoR"Amor crudele".

La cerimonia è prevista per domenica 30 agosto alle ore 16:30, presso il Sagrato della Chiesa di San Domenichino, via Poveromo 46, Ronchi di Marina di Mssa.

Linda Lercari (nome d’arte di Linda Bartalucci) nasce a Santa Margherita Ligure il giorno 08/10/1972. Vive e lavora in provincia di Pisa. Scrittrice di narrativa, poesia, fantapolitica, racconti noir, romanzi gotici e romanzi storici, pratica l’arte marziale del Kendo presso la trentennale Scuola Kendo Lucca e è attrice nella compagnia Next Artists di Viareggio specializzata in testi di Shakespeare rigorosamente in lingua originale. Ha frequentato corsi di recitazione tenuti da Federico Barsanti del Piccolo Teatro della Versilia, da Cathy Marchand del Living Theatre e Mark Roberts dell’Ensemble Studio Theatre di New York. L'autrice ha recentemente sperimentato con riconoscimenti e successo la via delle community letterarie interattive (20lines, Pennematte). Comincia la sua attività letteraria nei primi anni ’90 con ottimi esiti in concorsi per giovani studenti. Una carriera mai interrotta, pluripremiata che le ha fatto conseguire nel tempo importanti riconoscimenti quali la pubblicazione in varie antologie sino a raggiungere le edicole nazionali, nel 2014, con gli allegati a 4 numeri di “Scrivere” edito dalla Fabbri Publishing per racconti selezionati, insieme a altri autori, dal sito 20Lines. Ultimo risultato la pubblicazione della poesia “L’amante Bianca” nell’antologia della Fondazione Luzi ed. 2015.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 24 gennaio 2020, 16:29

Marco Vichi incontra i lettori a Palazzo Ducale a Massa

Ritorna Marco Vichi con il Commissario Bordelli. L’appuntamento è previsto per domenica 26 gennaio alle ore 18.00 nella sala della ex Presidenza (1° piano) a Palazzo ducale a Massa 


venerdì, 24 gennaio 2020, 10:03

Mostra documentaria per la "Giornata della Memoria"

In occasione delle celebrazioni della giornata della memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno per commemorare le vittime dell'Olocausto, la Sezione di Pontremoli dell’Archivio di Stato di Massa ha allestito una mostra documentaria dal titolo: Pontremoli 1938-1945. L’applicazione delle leggi razziali nei documenti dell’Archivio di Stato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:00

Scoperte ed osservazioni astronomiche del 2019

L'incontro settimanale presso il planetario comunale "A. Masani" di Marina di Carrara sarà intitolato: "Scoperte ed osservazioni astronomiche del 2019"


giovedì, 23 gennaio 2020, 13:12

Accademia di Belle Arti: talk con gli artisti Sun Yuan e Peng Yu

Un altro grande evento internazionale, sabato 25 gennaio ore 15.00 all'Accademia di Belle Arti di Carrara, che ospiterà gli artisti cinesi Sun Yuan e Peng Yu, protagonisti alla scorsa Biennale di Venezia, impegnati in un talk con gli studenti e il pubblico


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 gennaio 2020, 11:26

Riapre il Teatro degli Animosi di Carrara con “Il giardino dei ciliegi” di Cechov

Con la riapertura del Teatro degli Animosi a Carrara dal 29 gennaio (ore 21) va in scena in esclusiva regionale il nuovo spettacolo del regista premio Ubu Alessandro Serra. Si apre così un cartellone frutto della collaborazione fra l’Amministrazione comunale e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus fortemente incentrata sulla scena...


giovedì, 23 gennaio 2020, 00:12

“A metà strada”: il brano di Martina Pitanti, artista emergente del panorama apuano

Esce il 24 gennaio l’inedito di Martina Pitanti, artista apuana emergente, che si è distinta particolarmente al premio “Mimì sarà” la scorsa estate, arrivando in semifinale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara