prenota

Anno 1°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

I mostri del cielo

mercoledì, 13 settembre 2017, 17:35

In astronomia molte cose ci appaiono così spropositate e fuori dall'ordinario che si sente parlare spesso di distanze, tempi, cifre, misure, temperature astronomiche. Fra gli oggetti più "strani" del cielo ci sono sicuramente quelli di cui si parlerà venerdì 15 settembre, ore 21.15, nel corso dell'appuntamento pubblico presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande a Marina di Carrara. Il tema della serata sarà "I mostri del cielo", dove il termine "monstrum" è usato nella sua accezione latina, ovvero di prodigio, cosa mirabile.

Si parlerà della natura di oggetti quali le pulsar (residui di supernove, in rapidissima rotazione), quasar (oggetti fra i più energetici ed enigmatici dell'Universo), gamma ray burst e gli immancabili buchi neri. Siamo di fronte ad oggetti astronomici, scoperti in media da una sessantina d'anni, che solo da poco si comincia a comprendere. Tutti questi sono, in modi diversi, legati ad oggetti fra i più massicci, densi, energetici e/o caldi dell'universo, nei quali la materia raggiunge (e nel caso dei buchi neri, supera) i limiti della materia e della fisica convenzionale, assumendo comportamenti sorprendenti ed in qualche caso non ancora pienamente chiariti. Alcuni di essi sono legati alla morte o alla collisione di singole stelle o di interi sistemi stellari, in altri casi, probabilmente, a fasi iniziali critiche della formazione di galassie lontanissime.

Terminata la parte teorica si passerà alla simulazione, sotto la cupola del planetario, dei movimenti del cielo e le principali costellazioni visibili in questo periodo. Per finire, meteo permettendo, con uno spazio finale dedicato all'osservazione diretta all'aperto (grazie anche a telescopi) dei principali oggetti astronomici visibili nel cielo in questo periodo (fra cui Saturno). Data la capienza limitata dei locali, si suggerisce la segnalazione della propria partecipazione, via sms o telefonata (333/1731533), o tramite l'indirizzo planetario@comune.carrara.ms.it



Nell'immagine: rappresentazione pittorica di due buchi neri prossimi a fondersi fra loro. La fusione libera una scarica di onde gravitazionali, osservate con certezza la prima volta solo due anni fa, esattamente il 14 settembre 2015.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 19 gennaio 2018, 17:03

Teatro Guglielmi: una tensostruttura per continuare la stagione teatrale

Il teatro Guglielmi è chiuso dal 20 dicembre. Il comune sta cercando soluzioni alternative tra le quali una tensostruttura da 500 posti da realizzarsi al parco comunale degli Ulivi 


venerdì, 19 gennaio 2018, 13:03

Michelangelo-Infinito: ultime fasi di montaggio e poi il lancio nelle sale

Sale la febbre, soprattutto in città, per la prossima uscita del film documentario prodotto da Sky: Michelangelo- Infinito che ha avuto tra le principali location le cave e la città di Carrara. Ad annunciare l’ormai vicina data di uscita del film è venuta  a Carrara Cosetta Lagani responsabile e direttrice...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:53

"Fabrizio De Andrè - Principe Libero" al Garibaldi Carrara

Fabrizio de André principe libero sarà al Garibaldi Carrara per due soli giorni, il 23 ore 21 e 24 gennaio ore 17-21. Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno amato e amano ancora oggi le sue canzoni e un'opportunità straordinaria per godere di quella che Fernanda Pivano ha definito "la...


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:47

Arte in evoluzione: apre i battenti "No Parking" alla galleria Blackart Lounge di Carrara

Dopo il grande successo di "From East to West", una nuova mostra sta per essere inaugurata alla galleria Blackart Lounge di Carrara, frutto della collaborazione fra Valeria Lattanzi, titolare dello spazio e Nicola Ricci, gallerista e grande esperto d'arte contemporanea


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 13:27

A Palazzo Ducale “L’irreale realtà ” di Bart Herreman

Da sabato 20 gennaio – vernissage alle ore 17 – fino al 4 marzo 2018  le sale del Palazzo Ducale di Massa (Ms), ospitano la mostra di fotografia di Bart Herreman dal titolo “L’Irreale Realtà”, prima mostra del nuovo ciclo espositivo 2018 sulla “comunicazione dell’arte contemporanea”


mercoledì, 17 gennaio 2018, 10:07

“Uno, nessuno e centomila” con Enrico Lo Verso esalta il pubblico del Garibaldi

Enrico Lo Verso regge stupendamente il one man show che l’autrice e regista dell’adattamento di  Uno nessuno e centomila, Alessandra Pizzi, gli ha costruito su misura per lui, come ha ammesso nella conferenza stampa pre-spettacolo di ieri pomeriggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara