prenota

Anno 1°

sabato, 20 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Grande successo per “La notte nazionale del liceo classico” al Repetti

sabato, 13 gennaio 2018, 16:08

di emanuele vigna

Per capire meglio la magia della notte nazionale del liceo classico è opportuno partire dalla fine, da quell'inno omerico recitato con pathos e condiviso da ogni istituto aderente all'iniziativa: tutta la manifestazione sembra voler assumere il valore di un inno, intriso di speranza, di cultura, di condivisione. Il messaggio è forte e punta a far riflettere: “non abbandonate le materie classiche, sono alla base della nostra società, sono il substrato del nostro essere”.

E con molta probabilità questo pensiero è stato assimilato, o quantomeno recepito, dalla folla di studenti e genitori che ieri sera ha preso parte alla festa. Fra una fetta di torta e qualche simpatico filmato realizzato dagli studenti, si sono articolati laboratori teatrali ed attività coinvolgenti, volte a dimostrare la pregnanza e l'attualità delle materie umanistiche, imprescindibili anche all'interno di ambiti prettamente scientifici. E a proposito di scienza bisogna necessariamente menzionare il nuovo assetto del laboratorio, rinnovato nella disposizione e negli strumenti, in modo da garantire agli studenti lezioni approfondite e interessanti.

L'istituto ringrazia tutti coloro che hanno partecipato all'iniziativa e che ne hanno garantito l'esemplare svolgimento.

Ad maiora.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 19 gennaio 2018, 17:03

Teatro Guglielmi: una tensostruttura per continuare la stagione teatrale

Il teatro Guglielmi è chiuso dal 20 dicembre. Il comune sta cercando soluzioni alternative tra le quali una tensostruttura da 500 posti da realizzarsi al parco comunale degli Ulivi 


venerdì, 19 gennaio 2018, 13:03

Michelangelo-Infinito: ultime fasi di montaggio e poi il lancio nelle sale

Sale la febbre, soprattutto in città, per la prossima uscita del film documentario prodotto da Sky: Michelangelo- Infinito che ha avuto tra le principali location le cave e la città di Carrara. Ad annunciare l’ormai vicina data di uscita del film è venuta  a Carrara Cosetta Lagani responsabile e direttrice...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:53

"Fabrizio De Andrè - Principe Libero" al Garibaldi Carrara

Fabrizio de André principe libero sarà al Garibaldi Carrara per due soli giorni, il 23 ore 21 e 24 gennaio ore 17-21. Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che hanno amato e amano ancora oggi le sue canzoni e un'opportunità straordinaria per godere di quella che Fernanda Pivano ha definito "la...


venerdì, 19 gennaio 2018, 09:47

Arte in evoluzione: apre i battenti "No Parking" alla galleria Blackart Lounge di Carrara

Dopo il grande successo di "From East to West", una nuova mostra sta per essere inaugurata alla galleria Blackart Lounge di Carrara, frutto della collaborazione fra Valeria Lattanzi, titolare dello spazio e Nicola Ricci, gallerista e grande esperto d'arte contemporanea


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 13:27

A Palazzo Ducale “L’irreale realtà ” di Bart Herreman

Da sabato 20 gennaio – vernissage alle ore 17 – fino al 4 marzo 2018  le sale del Palazzo Ducale di Massa (Ms), ospitano la mostra di fotografia di Bart Herreman dal titolo “L’Irreale Realtà”, prima mostra del nuovo ciclo espositivo 2018 sulla “comunicazione dell’arte contemporanea”


mercoledì, 17 gennaio 2018, 10:07

“Uno, nessuno e centomila” con Enrico Lo Verso esalta il pubblico del Garibaldi

Enrico Lo Verso regge stupendamente il one man show che l’autrice e regista dell’adattamento di  Uno nessuno e centomila, Alessandra Pizzi, gli ha costruito su misura per lui, come ha ammesso nella conferenza stampa pre-spettacolo di ieri pomeriggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara