prenota

Anno VIII

mercoledì, 23 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Al via la seconda edizione di “Open, Studi Aperti”

giovedì, 17 maggio 2018, 10:37

Sono già oltre 700 - mentre continuano le iscrizioni fino a domani 17 maggio - gli studi di architettura di 82 province italiane che il 18 e il 19 maggio prossimi apriranno al pubblico, in contemporanea, per far conoscere ai cittadini il mondo dell’architettura.

Per queste due giornate il CNAPPC, attraverso il Dipartimento Promozione della Cultura Architettonica  e della figura dell’Architetto, organizza in tutta Italia la seconda edizione di “Open, Studi Aperti” che vedrà coinvolti gli studi professionali attraverso l’organizzazione di eventi, performance, dibattiti e presentazioni.

Se per gli architetti “Open, Studi Aperti” rappresenta un ’imperdibile occasione per mostrare in che modo l’architetto incide positivamente - con il proprio operato - nella qualità della vita di ciascuno di noi, ai cittadini questa iniziativa consente di toccare con mano come nasce un progetto di architettura e in che modo, l’architetto interviene nelle trasformazioni e nel miglioramento di spazi e di territori. E’, quindi, un importante momento di incontro tra architetti ed i cittadini che sono i primi e veri destinatari del progetto di architettura.

“Caratteristica anche di questa edizione - sottolinea la Consigliera Alessandra Ferrari - è quella di vedere coinvolte insieme professionalità diverse, grandi e piccoli studi, architetti di fama mondiale e giovani professionisti che iniziano la loro carriera, uniti in una grande azione di testimonianza del ruolo dell’architettura nel nostro Paese”.

L’Odine degli Architetti PPC di Massa Carrara parteciperà all’evento aprendo le porte al pubblico dalle 18 alle 22 per la due giornate di venerdì 18 e sabato 19 maggio 2018.

La sede accoglierà proiezioni e mostre, inoltre sarà un punto informativo per tutti coloro che decideranno di visitare gli studi della Provincia. 

Venerdì 18 alle 18 la performance della Civilino Cicco Blues Band  aprirà la due giorni di architettura che sarà l’occasione per allestire: 
_una mostra sui “nostri architetti” con le immagini inviate dai nostri iscritti; 
_SISMA, una mostra con le foto dei volontari dell'OAPPC di Massa Carrara nelle zone terremotate; 
_una tavola rotonda su città, progetto e professione. 
Sia venerdì che sabato: 
_alle 18 ci sarà una degustazione dei prodotti tipici del territorio, che al pari dell’ambiente e dei beni culturali e paesaggistici, raccontano la nostra storia e la nostra cultura. 
_alle 21 ci sarà una preview dell'edizione 2018 di Cine+città, il cineforum sulla città e l'architettura che si terrà a Settembre 2018, con la proiezione di "My architect" (venerdì) e "The Fountainhead" (sabato). 
Inoltre si potrà vedere il video dei Premi architetto dell’anno e giovane talento 2017 del CNAPPC 

Dopo “Open Studi Aperti” un altro importante appuntamento attende gli architetti italiani. Si terrà, infatti, a Roma dal 5 al 7 luglio prossimi - presso l’Auditorium Parco della Musica - l’VIII Congresso Nazionale che, a dieci anni dall’ultimo tenutosi a Palermo, intende offrire un significativo contributo al dibattito sul futuro dell'abitare, delle città e dei territori, proponendo un nuovo paradigma della qualità della vita urbana, ripensandone, alla radice, il modello.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 23 giugno 2021, 15:25

'Maggio Musicale Fiorentino' il 3 luglio in piazza Aranci

Verso il sold out il concerto musicale sinfonico del Maggio Musicale Fiorentino che accoglierà il pubblico in piazza Aranci, la sera di sabato 3 luglio alle ore 21.30


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:35

'Festa della musica' nella piazzetta della Conca

Il luogo è stato scelto non a caso dall'organizzatore Franco Frediani, perché, per caso o per felice combinazione, ha visto nascere o abitarvi alcuni musicisti "de cà nostra": Pietro Alessandro Guglielmi, Dante Marchetti, Luigi Gavarini e Davide Sacchetti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 23 giugno 2021, 14:26

'La storia di Carrara' arriva in libreria e in edicola con Typimedia

Dici Carrara e pensi al marmo, alle cave. “La Storia di Carrara” segue le vicende straordinarie e i personaggi che hanno “scolpito” la storia della città


martedì, 22 giugno 2021, 18:26

Firmata convenzione tra Dipartimento di Architettura di Firenze e Accademia di Carrara

L'identità territoriale della città di Carrara e del suo comprensorio economico-produttivo è fortemente caratterizzata da un materiale, il marmo, che si estrae e si lavora in zona e che, nel corso dei secoli, ha attratto artisti, commercianti, acquirenti, amanti e cultori e stimolato la formazione di intere generazioni di scultori,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 giugno 2021, 09:38

Cultura: Premio Anita Fiaschi Città di Carrara, menzioni speciali per Fondazione Marmo e compianto Paolo Armenise

Un premio nel ricordo dell'architetto Paolo Armenise scomparso nel 2014 ed una menzione speciale per la Fondazione Marmo. Sono le due candidature "fuori gara" della seconda edizione del Premio Anita Fiasci - Città di Carrara ufficializzate dall'associazione Polartis organizzatrice dell'iniziative


lunedì, 21 giugno 2021, 21:22

L'Accademia di Belle Arti di Carrara conferisce il titolo di Accademica d'Onore a Marina Abramović

Sarà l'artista Marina Abramović a essere proclamata Accademica d'Onore quest'anno dall'Accademia di Belle Arti di Carrara. Il direttore Luciano Massari, insieme all'intero consiglio accademico, hanno voluto assegnare alla celebre performer serba l'alto merito 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara