prenota

Anno 1°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

We all love MutaMenti: il festival è su Eppela

sabato, 11 agosto 2018, 09:50

Lunedì 13 alle 10 inizia la campagna di crowdfunding del festival MutaMenti edizione 2018 lanciata dall'Istituto Valorizzazione Castelli sulla piattaforma Eppela.

MutaMenti è nato due anni fa da una condivisione di passioni: la passione per la musica jazz e quella per i luoghi dell'arte e della cultura del nostro territorio provinciale. Spiegano gli organizzatori: “Abbiamo deciso di iniziare una campagna di crowdfunding perché amiamo quello che abbiamo costruito".

Questa raccolta non servirà a coprire l'intera realizzazione del festival - che prevede per quest'anno la partecipazione di 53 artisti e la realizzazione di 17 appuntamenti in 11 diversi comuni della provincia-, ma a chiudere un percorso lungo, a volte faticoso, ma certamente ricco di soddisfazioni e gratificazioni. In un anno di lavoro abbiamo trovato tanti sostenitori e tanti amici che hanno creduto e che credono nel nostro progetto e questo ci ha dato la forza per lanciarci anche in questa nuova sfida assieme ad Eppela.

La nostra campagna cerca di comunicare i molteplici significati del nostro progetto, sottolineando il valore del lavoro di tutti coloro che in esso sono coinvolti ed impegnati.

MutaMenti non è infatti una semplice rassegna di concerti serali, ma un progetto culturale che caratterizzandosi principalmente come festival jazz itinerante, racchiude una pluralità di obiettivi. Primo fra tutti, portare concerti e spettacoli in castelli, musei, biblioteche, borghi e teatri di 11 comuni della Provincia di Massa-Carrara aprendosi ad una musica che trova nel jazz il significato di incontro di culture e generi diversi. MutaMenti non è destinato agli addetti ai lavori o agli specialisti, ma è un festival votato all'incontro e alla ricerca del bello nell’arte, nella musica e nella cultura. E' una rassegna che cerca di non trascurare nessun aspetto nella cura dell'arte e dei luoghi della cultura contribuendo anche alla realizzazione di progetti musicali - come il cd Never Alone dedicato alle musiche di Michael Brecker e realizzato quest'anno dalla Monday Orchestra ,big-band che sarà ospite in questa edizione 2018- e destinando tutti gli introiti derivanti dalla bigliettazione degli spettacoli ad interventi su diversi beni storico-architettonici della provincia di Massa-Carrara.

MutaMenti valorizza la musica, i beni culturali, ma anche il lavoro faticoso e meraviglioso di tanti artisti che dedicano la loro vita alla ricerca musicale e di tante persone che quotidianamente si impegnano per mantenere e conservare la bellezza di luoghi e monumenti. E' quindi facile appassionarsi al nostro festival! Vi invitiamo pertanto a leggere il progetto (https://www.eppela.com/it/projects/18209-we-all-love-mutamenti, https://www.eppela.com/mutamenti) visitare la pagina fb e il sito, condividerlo, sostenerlo anche con piccoli contributi! E poi...se avete curiosità o dubbi, scriveteci al nostro indirizzo e-mail info@istitutovalorizzazionecastelli.it”

Aderire alla campagna e sostenere il progetto è molto semplice! Basta registrarsi o entrare in Eppela tramite il proprio account, effettuare un'offerta, scegliere, se si desidera, una delle 8 ricompense previste, fare il versamento con carta di credito o bonifico e, infine, sentirsi parte di qualcosa di importante, di un progetto in cui ognuno può trovare un frammento di sé!


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 13 ottobre 2018, 10:15

Nuovi agenti chimici: un intervento per migliorare la protezione della salute dei lavoratori

Il gruppo europarlamentare EFDD ha commissionato allo studio legale Paolicchi, e all’ingegner Alessandro Badiale, esperti in materia, un approfondito report sugli effetti dell’esposizione a tali agenti sull’impatto economico e di sviluppo che la normazione prospettata dalla riforma andrà ad avere


venerdì, 12 ottobre 2018, 11:19

Apertura gratuita dei tre musei di Carrara per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

L’assessorato alla cultura del comune ha deciso di aderire alla sesta Edizione di F@Mu, la Giornata Nazionale delle famiglie al Museo, al fine di promuovere tra il pubblico specifico delle famiglie con bambini la visita di un museo, per educare le nuove generazioni a divenire “fruitrici di cultura”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 12 ottobre 2018, 09:04

Il Cosmo come bellezza

Questo venerdì 12 ottobre, ore 21.15, l'appuntamento settimanale presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande 47, a Marina di Carrara, avrà uno spunto originale: "Il Cosmo come bellezza"


giovedì, 11 ottobre 2018, 20:24

Una targa in ricordo del tenore Francesco Mannucci

Lunedì 15, alle ore 12, alla presenza del sindaco Francesco Persiani, verrà infatti inaugurata in via Cavour al n° 30, una semplice lapide commemorativa a ricordo del tenore Francesco Mannucci


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 11 ottobre 2018, 13:25

Vasco Rossi testimonial dei Campionati Italiani della Geografia

Vasco Rossi, la più grande rockstar italiana, a riprova della sua grande sensibilità, ha accettato di buon grado di rivestire il ruolo di testimonial per la Campagna a favore del potenziamento dell’insegnamento della Geografia e per i Campionati italiani della stessa che si svolgeranno all’I.I.S.


giovedì, 11 ottobre 2018, 12:18

Al CAP di Carrara un importante convegno sul riuso degli spazi in abbandono

Giuseppe Panebianco, Elena Farnè e Federico Della Puppa presenteranno la metodologia Switch, un nuovo approccio che ha favorito la coesione, l’inclusione e la reciprocità per risolvere un problema di natura pubblica, quale è la presenza sul territorio di beni in disuso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara