prenota

Anno 1°

lunedì, 24 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Carrara celebra il bicentenario del mito di Frankenstein

venerdì, 14 settembre 2018, 09:20

A Carrara i massimi studiosi di Frankenstein e dei romantici anglo-italiani nel bicentenario della pubblicazione della prima edizione del celebre romanzo gotico “Frankenstein, or the Modern Prometheus”, scritto da Mary Godwin Shelley (1818/2018). Il Frankenstein di Shelley è considerato uno dei romanzi che più di altri hanno segnato la storia della cultura e della letteratura europea ma anche dell’immaginario collettivo.

Due giorni, da lunedì 29 a martedì 30 ottobre, di studi, suggestioni, ipotesi e teorie inedite e affascinanti nel convegno dal titolo: “Romantici e Ribelli. Mary Godwin Shelley e gli Anglo-Italians. Between Roots and Routes: il viaggio, la politica e l'Italia”, il convegno è organizzato dall’ Associazione Culturale Open Centre Carrara e dall’Accademia di Belle Arti di Carrara nella splendida cornice del Palazzo del Principe dell’Accademia delle Belle Arti di Carrara.

La due giorni di studi è rivolta a studenti, studiosi, insegnanti ed appassionati di letteratura inglese con l' obiettivo di analizzare la figura di Mary Shelley ed il suo legame con l’Italia, il Risorgimento ed in particolare con il territorio tosco-apuano e ligure, passando per l’algoritmo di Ada Lovelace, figlia diLord Byron ed il circuito dei romantici. Tra i relatori spicca la presenza di Nora Crook della Anglia Ruskin University di Cambridge, Miranda Seymour della Nottingham Trent University e Royal Society of Art, Lilla Maria Crisafulli dell’Università di Bologna e Direttore del Centro per gli Studi Romantici, Alessandra Marino dell’Università di Roma, James Grande del King’s College di Londra oltre che Editor della Keats&Shelley Review e Mariella Zoppi dell’Università di Firenze. Ed ancora Maria Mattei dell’Open Centre Carrara, Andrea Dazzi Cini, Francesca Taliani dell’Accademia di Belle Arti di Carrara con una relazione sul medico rivoluzionario Andrea Vaccà e il Teatro Anatomico dell’Accademia di Carrara, Pietro di Pierro e Gualtiero Magnani dell’Accademia Aruntica, Carla Sanguineti della Società Italiana delle Letterate, Francesco Galluzzi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara e Piergiorgio Balocchi dell'Accademia di Belle Arti con un “omaggio a Mary Shelley”. Coordinano i lavori: Liana Borghi della Società Italiana delle Letterate, Chiara Briganti, Carleton College Minnesota USA e King’s College Londra e Luisa Passeggia della Fondazione Franzoni di Genova. L’ingresso è libero.

Per informazioni scrivere a OpenCentre Carrara  mariamattei@libero.it


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 24 settembre 2018, 14:18

Università del Tempo Libero: c'è tempo fino al 10 ottobre per presentare le domande

Università del Tempo Libero: pubblicato un avviso pubblico per la formazione di liste di accreditamento per il conferimento di incarichi professionali relativi alle attività didattiche. Le domande devono essere presentate entro il 10 ottobre


domenica, 23 settembre 2018, 15:31

A Villa Cuturi un secondo seminario dedicato agli over 60

Sta andando avanti il progetto dal titolo “Abbi cura di te: tre settimane di iniziative gratuite dedicate agli over 60” organizzato da La Casa sull’Albero – C’Entro Così Per Gioco (sita in Via Marina Vecchia, 163), in collaborazione con lo Studio Radiologico Mergoni.Sono ancora molti gli screening clinici e gli...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 23 settembre 2018, 12:17

Gran ballo ottocentesco a Villa Dosi Delfini

Nel pomeriggio di sabato 13 ottobre, il fascino e il romanticismo dell' 800 rivivranno nello splendido salone affrescato di Villa Dosi Delfini, con il ballo presentato dai danzatori dell'associazione culturale “Società di Danza – Viareggio e Versilia”


sabato, 22 settembre 2018, 14:51

“Montagna per tutti”: la disabilità come valore, non impedimento

In piazza Alberica si è svolta la manifestazione organizzata dal CAI per festeggiare i suoi 130 anni di attività, dal 1888 al 2018. Alla guida di quest’iniziativa il suo presidente Luigi Vignale, che ha messo in luce le mille sfaccettature della montagna


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 settembre 2018, 14:40

“Donne si nasce, assertive si diventa”, tre incontri tra settembre e ottobre

“Donne si nasce, assertive si diventa” è il progetto portato avanti da Aspic, una scuola superiore europea di counseling professionale, che in occasione dei suoi 30 anni di attività, con il patrocinio del comune di Carrara, offre la possibilità di partecipare a tre incontri di emancipazione e valorizzazione delle risorse...


mercoledì, 19 settembre 2018, 08:59

Le Stelle variabili

Venerdì, 21 settembre, l'incontro settimanale alle ore 21:15 presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande 47 a Marina di Carrara, partirà dal tema "Le Stelle variabili"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara