prenota

Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Il Cosmo come bellezza

venerdì, 12 ottobre 2018, 09:04

di mario ceccarelli

Questo venerdì 12 ottobre, ore 21.15, l'appuntamento settimanale presso il planetario comunale "A. Masani" di via Bassagrande 47, a Marina di Carrara, avrà uno spunto originale: "Il Cosmo come bellezza".

Giocando sul significato della parola di origine greca cosmo (che significa ordine e abbellimento) verranno presentate alcune decine di foto direttamente o indirettamente collegate con l'astronomia. Le immagini, scelte col criterio appunto di essere belle, verranno illustrate sotto l'aspetto degli oggetti e dei fenomeni raffigurati, o sulle modalità con sui sono state eseguite. Si andrà da foto di aurore, a quelle di nebulose, da galassie a ammassi stellari. Non mancheranno alcune spettacolari foto riprese da soci GAM (che sono comparse anche su siti ufficiali della NASA).

Al termine di questa parte "estetica" si avrà l'osservazione dei movimenti degli astri sotto la cupola del planetario per finire, meteo permettendo, con il riconoscimento all'aperto delle costellazioni e osservando al telescopio Marte e i principali oggetti che ornano il cielo di questo periodo.



Nell'immagine allegata: Una poetica immagine della Via Lattea riflessa nel Salar de Uyuni. Un grande deserto salato in Bolivia, ove spesso l'acqua trasuda dalla distesa di sale, formando una specie di gigantesco specchio, in cui si riflette uno dei cieli più bui del pianeta.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 18 febbraio 2019, 20:42

“Italia addio, non tornerò”: arriva a Carrara il docufilm di Barbara Pavarotti

“Italia addio, non tornerò”: arriva a Carrara il docufilm di Barbara Pavarotti sul fenomeno dei giovani che vanno all’estero per lavorare


lunedì, 18 febbraio 2019, 10:21

La storia di Aldo Salvetti incanta gli alunni della scuola a lui dedicata

Amelia Gavarini, classe 1929, ha  spiegato ai ragazzi delle quinte  del Salvetti chi era l’eroe, medaglia d’oro al valor militare, a cui è dedicata la loro scuola grazie ad un progetto portato avanti dalla professoressa di storia Annalisa Giarrizzo e alla scrittrice e giornalista Angela Maria Fruzzetti che alla storia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 febbraio 2019, 13:14

I carri allegorici sfilano al Carnevale di Mulazzo

Il primo appuntamento per la sfilata dei carri di Carnevale allestiti dalla Pro Loco di Mulazzo, è per domenica 24 febbraio, dalle 14.30 in poi, nella piazza del comune ad Arpiola


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:35

I Campionati della Geografia cercano volontari

Considerata la notevole mole di lavoro organizzativo e di assistenza gli organizzatori cercano volontari. Non è necessario per chi volesse aiutare, partecipare a tutte le tre sessioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:21

Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo in scena al teatro Garibaldi di Carrara

“Occident express” - questo il titolo della pièce teatrale - è uno spettacolo tratto da una storia vera, cruda tanto da far male. Un viaggio onirico accompagnato dalle musiche proposte dai componenti dell’orchestra disposti ad anfiteatro - nella semi oscurità


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:31

In visita alle cave e al centro storico di Carrara i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo

Sono partiti nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì, alla scoperta delle cave e poi del centro storico di Carrara, i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo, che accompagnano Ottavia Piccolo nello spettacolo “Occident Express”, in scena sul palco della Sala Garibaldi nell’ambito della stagione di prosa promossa da comune di Carrara...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara