prenota

Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Una targa in ricordo del tenore Francesco Mannucci

giovedì, 11 ottobre 2018, 20:24

Dopo le targhe a Dante Fermo Marchetti, a Carolina Borbone duchessa di Berry, agli stampatori Frediani e ai musicisti celebrati alla Conca, Franco Frediani, proseguendo il percorso di valorizzazione di illustri personaggi massesi, rende omaggio ad un altro concittadino.

Lunedì 15, alle ore 12, alla presenza del sindaco Francesco Persiani, verrà infatti inaugurata in via Cavour al n° 30, una semplice lapide commemorativa a ricordo del tenore Francesco Mannucci. Saranno presenti anche i pronipoti Erica e Carlo, figli rispettivamente del nipote Cesare e della nipote Lucia, la famosa cantante del Quartetto Cetra. La cittadinanza è invitata tutta.

Tenore di fama nazionale, ma non solo,  Mannucci vide la luce a Massa il 25 febbraio del 1867 e in città compì gli studi sino alla maturità liceale, conseguita nel Regio Liceo Pellegrino Rossi. Gli studi universitari, condotti nell'Ateneo bolognese, lo premieranno con una meritata laurea in legge e il suo primo Studio legale aprirà i battenti  nel medesimo palazzo dell'abitazione di via Cavour.

La passione per il canto, che mai lo aveva abbandonato, avrà la meglio su quella dell'avvocatura, preferendo ai codici e ai commi, gli spartiti musicali.

Il debutto canoro avvenne nel gennaio del 1895 in occasione del carnevale. Il nostro Teatro Guglielmi lo vide interprete di una Traviata: due serate da tutto esaurito tra applausi scroscianti. E dal palcoscenico casalingo, al nostro artista si aprirà una brillantissima carriera che lo porterà a calcare  i teatri più prestigiosi d' Italia e d'Europa.  

Dal 1911 si dedicherà all'insegnamento  aprendo una scuola di canto dapprima a Bologna e in seguito a Milano dove resterà sino al 1937, anno in cui fa ritorno a Bologna. Per sfuggire ai bombardamenti della sopraggiunta guerra mondiale, si rifugia nella vicina Monte San Pietro, dove però trova morte naturale il 12 novembre 1943 all'età di 76 anni.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:35

I Campionati della Geografia cercano volontari

Considerata la notevole mole di lavoro organizzativo e di assistenza gli organizzatori cercano volontari. Non è necessario per chi volesse aiutare, partecipare a tutte le tre sessioni


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:21

Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo in scena al teatro Garibaldi di Carrara

“Occident express” - questo il titolo della pièce teatrale - è uno spettacolo tratto da una storia vera, cruda tanto da far male. Un viaggio onirico accompagnato dalle musiche proposte dai componenti dell’orchestra disposti ad anfiteatro - nella semi oscurità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:31

In visita alle cave e al centro storico di Carrara i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo

Sono partiti nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì, alla scoperta delle cave e poi del centro storico di Carrara, i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo, che accompagnano Ottavia Piccolo nello spettacolo “Occident Express”, in scena sul palco della Sala Garibaldi nell’ambito della stagione di prosa promossa da comune di Carrara...


giovedì, 14 febbraio 2019, 13:52

Le più belle storie d'amore fra le stelle

Questo venerdì, 15 febbraio, la sera dopo la festa degli innamorati, il planetario comunale "A. Masani" in via Bassagrande 47 a Marina di Carrara, dedicherà il suo appuntamento pubblico settimanale, alle ore 21,15, al tema "Le più belle storie d'amore fra le stelle"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 12:30

"Incontro con l'artista" a Spazio Repetti

Sabato 16 febbraio alle ore 18,00, nell’ambito della mostra personale dell’artista Nicola Domenici “Angeli e Demoni” inaugurata lo scorso 25 gennaio, a Spazio Repetti a Carrara si parlerà di scultura e arte contemporanea


mercoledì, 13 febbraio 2019, 22:05

Omaggio a Giorgio De Chirico

Sono trentatre le opere in omaggio a Giorgio de Chirico che saranno esposte dal 23 febbraio alla Carrara Gallery di Piazza Alberica a Carrara (trentatre pezzi di pittura scultura + una performance durante la zona di inaugurazione)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara