prenota

Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

A Massa "Donne e giallo", ciclo di incontri letterari

giovedì, 10 gennaio 2019, 12:54

Sabato 12 gennaio alle 17.30 a Massa presso Montanelli Caffè avrà inizio il ciclo di incontri letterari "Donne e giallo", organizzato dall’assessorato alla cultura del  comune di Massa con la collaborazione di Alessandra Cenci Campani, avvocato di professione e lettrice per passione.

Il ciclo, tutto al femminile, prevede tre incontri (uno al mese) con tre scrittici: Christine von Borries (sabato 12 gennaio), Ilaria Cenci Campani (sabato 16 febbraio) e Gabriella Genisi (venerdì 15 marzo). Conduce gli incontri e dialoga con le scrittrici Alessandra Cenci Campani.

L'idea è quella di presentare scrittici di romanzi "gialli" o comunque di indagine ed i loro personaggi femminili, come ad esempio le 4 amiche della Von Borries e il Commissario Lolita Loboso della Genisi.

Ingresso gratuito.

Primo appuntamento 12 gennaio con Christine von Borries.

Prima presentazione in programma è quella del libro "A noi donne basta uno sguardo" (Giunti edizioni) di Christine von Borries, e proprio questo libro è proprio l'emblema del ciclo: un panorama femminile a tutto tondo perché anche l'indagine riguarda fatti legati al mondo delle donne.

Christine von Borries, padre tedesco e madre italiana, vive a Firenze. E' magistrato, attualmente in carica presso la Procura della Repubblica di Firenze e precedentemente presso quelle di Prato e di Palermo e, dal 2003, è anche scrittrice. Quello che verrà presentato sabato 12 gennaio è il suo terzo romanzo, pubblicato da Giunti Editore qualche mese fa, e tratta di un tema molto attuale, avvincente, commovente che conquista il lettore sin dalle prime pagine e le cui protagoniste assolute sono naturalmente le donne.

Il romanzo è ambientato in una Firenze dei giorni nostri e narra la storia di 4 amiche, che hanno professioni diverse e che per caso e per motivi vari si trovano ad indagare su un omicidio (di una donna) che le porterà a scoprire delle verità terribili ed inimmaginabili. Le vite, diverse, delle 4 amiche, con i loro problemi, la loro quotidianità, le loro gioie, le loro emozioni e le loro sensazioni si intrecciano perfettamente con l'indagine che stanno svolgendo, coinvolgendo il lettore fino all'ultima pagina.
L'umanità, la complicità e la sensibilità delle protagoniste, professioniste affermate, sono qualcosa di straordinario che fa amare il libro già dall'inizio.

E una volta terminata lettura, la speranza è quella di ritrovare ancora le 4 amiche in un nuovo libro per saper come procedono le loro rispettive situazioni e come evolveranno le loro storie...


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 22 gennaio 2019, 17:58

Schindler’s List ritorna, dopo 25 anni, sugli schermi italiani

Al Garibaldi Carrara  è in programma in esclusiva  venerdì 25 ore ore 17, sabato 26 alle ore 17  Possibili proiezioni scolastiche  su  prenotazione. Domenica 27 febbraio ore 21.15  per la Giornata della Memoria Chi Scriverà la nostra storia proiezione unica oltre alle scolastiche già prenotate


martedì, 22 gennaio 2019, 15:03

"La scatola di legno": Simone Caffaz racconta la Shoah attraverso i ricordi di famiglia

Sabato  alle ore 18 nella sala di rappresentanza del comune di Carrara,  verrà presentato il  libro "La scatola di legno", edito da Acrobat, già accolto con  entusiasmo  in anteprima a Villafranca.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 12:14

L’antica sapienza carrarese del trattare il marmo dello storico laboratorio Costa

Nel laboratorio artistico dei Costa, Paolo e i figli  Manuele e Cristiano, si sente il respiro antico, autentico, della tradizione artigiana del marmo, che è il segno più profondo tracciato dalla storia sul volto della città di Carrara, mescolato ai suoni moderni della tecnologia


martedì, 22 gennaio 2019, 10:28

“Giganti”, nuovo brano della cantautrice Erica Salvetti

Dal 23 gennaio su tutti i digital store “Giganti”, nuovo brano della cantautrice Erica Salvetti che apre questo 2019 e con il quale prosegue il suo percorso artistico segnato dai due singoli precedenti “Dipendente” e “Di me”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 15:57

In vendita gli abbonamenti per la seconda edizione della rassegna Carrara Contemporanea

Sono in vendita gli abbonamenti per la seconda edizione della rassegna Carrara Contemporanea, un focus sulle produzioni più interessanti del teatro di oggi in programma alla Sala Garibaldi.  La proposta comprende quattro spettacoli che vogliono invitare lo spettatore a riflettere su nuovi linguaggi e scenari contemporanei, offrendo un punto di osservazione...


domenica, 20 gennaio 2019, 11:32

A Spazio Repetti gli “Angeli e Demoni” di Nicola Domenici

In arrivo un nuovo appuntamento con l’arte a Spazio Repetti a Carrara con la mostra personale “Angeli e Demoni” dell’artista viareggino Nicola Domenici, che inaugurerà venerdì 25 gennaio alle 18,30 aprendo la programmazione 2019 della galleria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara