prenota

Anno 1°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

A Massa "Donne e giallo", ciclo di incontri letterari

giovedì, 10 gennaio 2019, 12:54

Sabato 12 gennaio alle 17.30 a Massa presso Montanelli Caffè avrà inizio il ciclo di incontri letterari "Donne e giallo", organizzato dall’assessorato alla cultura del  comune di Massa con la collaborazione di Alessandra Cenci Campani, avvocato di professione e lettrice per passione.

Il ciclo, tutto al femminile, prevede tre incontri (uno al mese) con tre scrittici: Christine von Borries (sabato 12 gennaio), Ilaria Cenci Campani (sabato 16 febbraio) e Gabriella Genisi (venerdì 15 marzo). Conduce gli incontri e dialoga con le scrittrici Alessandra Cenci Campani.

L'idea è quella di presentare scrittici di romanzi "gialli" o comunque di indagine ed i loro personaggi femminili, come ad esempio le 4 amiche della Von Borries e il Commissario Lolita Loboso della Genisi.

Ingresso gratuito.

Primo appuntamento 12 gennaio con Christine von Borries.

Prima presentazione in programma è quella del libro "A noi donne basta uno sguardo" (Giunti edizioni) di Christine von Borries, e proprio questo libro è proprio l'emblema del ciclo: un panorama femminile a tutto tondo perché anche l'indagine riguarda fatti legati al mondo delle donne.

Christine von Borries, padre tedesco e madre italiana, vive a Firenze. E' magistrato, attualmente in carica presso la Procura della Repubblica di Firenze e precedentemente presso quelle di Prato e di Palermo e, dal 2003, è anche scrittrice. Quello che verrà presentato sabato 12 gennaio è il suo terzo romanzo, pubblicato da Giunti Editore qualche mese fa, e tratta di un tema molto attuale, avvincente, commovente che conquista il lettore sin dalle prime pagine e le cui protagoniste assolute sono naturalmente le donne.

Il romanzo è ambientato in una Firenze dei giorni nostri e narra la storia di 4 amiche, che hanno professioni diverse e che per caso e per motivi vari si trovano ad indagare su un omicidio (di una donna) che le porterà a scoprire delle verità terribili ed inimmaginabili. Le vite, diverse, delle 4 amiche, con i loro problemi, la loro quotidianità, le loro gioie, le loro emozioni e le loro sensazioni si intrecciano perfettamente con l'indagine che stanno svolgendo, coinvolgendo il lettore fino all'ultima pagina.
L'umanità, la complicità e la sensibilità delle protagoniste, professioniste affermate, sono qualcosa di straordinario che fa amare il libro già dall'inizio.

E una volta terminata lettura, la speranza è quella di ritrovare ancora le 4 amiche in un nuovo libro per saper come procedono le loro rispettive situazioni e come evolveranno le loro storie...


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 20 giugno 2019, 10:34

Lettura ad alta voce in biblioteca a Carrara

L’appuntamento è per sabato 22 giugno, alle 18, presso la sala Gestri della biblioteca civica “Lodovici” in piazza Gramsci a Carrara


giovedì, 20 giugno 2019, 10:33

Sfilata di moda a Palazzo Binelli

Domenica 23 giugno alle 18 a Palazzo Binelli a Carrara, il Volto della Speranza organizzerà la seconda edizione di "Comunque belle... Sfilando"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 giugno 2019, 09:43

Al via il Magione Beer Art Festival, l'unica manifestazione dove fumetti e birre artigianali si incontrano

Sette birrifici artigianali, un food track di 9 metri, wi-fi free su tutta la piazza e la prima semifinale di Vignette sul Ring


mercoledì, 19 giugno 2019, 12:58

Per “T'immagini che storia” in programma al CAP le ultime iniziative

Ultimi eventi per la residenza artistica “T'immagini che storia” al CAP Centro Arti Plastiche di Carrara, a cura di Associazione Surus, costruiti intorno alla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, a cura di Cristiana Barandoni, in corso fino al 23 giugno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 giugno 2019, 12:38

Realizzata col marmo di Carrara la scultura sul Molo Pagliari alla Spezia

E’ realizzata con il marmo di Carrara la scultura “Le Ali della Liberta” di Valter Tacchini inaugurata ieri sul Molo Pagliari alla Spezia


mercoledì, 19 giugno 2019, 12:35

Agnese Innocente e Piefrancesco Poggi sono i prossimi ospiti de “I Salotti d’Autore”

Agnese Innocente, intervistata dal giornalista Claudio Laudanna, nel corso dell’appuntamento in programma giovedì 20 giugno, parlerà del suo libro a fumetti  “Il meraviglioso mago di Oz”. Nata a Carrara, Agnese Innocente ha sempre avuto la passione per il disegno e la narrazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara