prenota

Anno 1°

domenica, 17 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Valentina Lodovini in "Tutta casa, letto e chiesa" al Teatro dei Servi

sabato, 2 febbraio 2019, 09:17

Valentina Lodovini in "Tutta casa, letto e chiesa" fa tappa al Teatro dei Servi martedì 5 e mercoledì 6 febbraio per la stagione di prosa proposta dal comune in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo onlus.

Scritto a quattro mani da Dario Fo e Franca Rame sul finire degli anni Settanta, Tutta casa, letto e chiesa è un testo sulla condizione femminile, in particolare sulle servitù sessuali della donna.

Nello stile ironico e sarcastico proprio del premio Nobel, con la forza e la passione della Rame per la causa femminista, va in scena uno spettacolo di denuncia sociale, che fa ridere amaro e riflettere. “Il protagonista assoluto di questo spettacolo sulla donna – diceva in effetti la stessa Rame nel presentare lo spettacolo - è l’uomo, o meglio il suo sesso. Non “in carne e ossa”, ma comunque presente... che incombe e schiaccia le donne” che si battono per l’emancipazione, chiedono parità di diritti, parità sociali, parità sessuali ma sembrano, soprattutto in questo campo, non arrivare mai a uguagliare l’uomo e, agli albori del secondo millennio, restano ancora sottomesse alla “cultura” maschilista.

Lo spettacolo è composto da quattro monologhi centrati sul consumismo; sulla prepotenza del sistema giudiziario, legislativo e del “senso comune” contro chi denuncia molestie e violenze sulla maternità come (unica) modalità di auto-realizzazione e le difficoltà di accedere all’aborto; sul ricorso sempre più diffuso alla chirurgia estetica. Con qualche ritocchino al testo originale per attualizzare lo spettacolo, protagoniste sono altrettante figure femminili: c’è la casalinga per antonomasia, tutta centrata all’interno della famiglia che ha tutto tranne la considerazione; la minorenne incinta alle prese con il “senso materno”, la responsabilizzazione femminile e le difficoltà ad abortire; l’operaia sfruttata tre volte: in casa, in fabbrica e a letto e un’ “Alice nel paese senza meraviglie” alle prese con un moderno "cavaliere del lavoro” che la spinge a cambiare per essere più “performante”.

Sandro Mabellini firma la regia di questo spettacolo con l’aiuto di Rachele Minelli. La scenografia è di Chiara Amaltea Ciarelli mentre al movimento scenico c’è Silvia Perelli. Luci a cura di Alessandro Barbieri e musica di Maria Antonietta. Lo spettacolo è una produzione Pierfrancesco Pisani, TPE-Teatro Piemonte

Biglietteria

Teatro dei Servi

4 febbraio ore 9.00 / 12.30 e 15.30 /19.00 - 5 e 6 febbraio ore 9.00 / 12.30 e 18.00 / 21.00

Info

Teatro dei Servi, via Palestro - 54100 Massa

0585 811973 -  348 6662021

URP 800 013 846


Questo articolo è stato letto volte.


esedra-liceo-internazionale


prenota


prenota


Banca dinamica Carismi


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 16 febbraio 2019, 13:14

I carri allegorici sfilano al Carnevale di Mulazzo

Il primo appuntamento per la sfilata dei carri di Carnevale allestiti dalla Pro Loco di Mulazzo, è per domenica 24 febbraio, dalle 14.30 in poi, nella piazza del comune ad Arpiola


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:35

I Campionati della Geografia cercano volontari

Considerata la notevole mole di lavoro organizzativo e di assistenza gli organizzatori cercano volontari. Non è necessario per chi volesse aiutare, partecipare a tutte le tre sessioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 16:21

Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo in scena al teatro Garibaldi di Carrara

“Occident express” - questo il titolo della pièce teatrale - è uno spettacolo tratto da una storia vera, cruda tanto da far male. Un viaggio onirico accompagnato dalle musiche proposte dai componenti dell’orchestra disposti ad anfiteatro - nella semi oscurità


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:31

In visita alle cave e al centro storico di Carrara i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo

Sono partiti nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì, alla scoperta delle cave e poi del centro storico di Carrara, i musicisti dell’orchestra multietnica di Arezzo, che accompagnano Ottavia Piccolo nello spettacolo “Occident Express”, in scena sul palco della Sala Garibaldi nell’ambito della stagione di prosa promossa da comune di Carrara...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 13:52

Le più belle storie d'amore fra le stelle

Questo venerdì, 15 febbraio, la sera dopo la festa degli innamorati, il planetario comunale "A. Masani" in via Bassagrande 47 a Marina di Carrara, dedicherà il suo appuntamento pubblico settimanale, alle ore 21,15, al tema "Le più belle storie d'amore fra le stelle"


giovedì, 14 febbraio 2019, 12:30

"Incontro con l'artista" a Spazio Repetti

Sabato 16 febbraio alle ore 18,00, nell’ambito della mostra personale dell’artista Nicola Domenici “Angeli e Demoni” inaugurata lo scorso 25 gennaio, a Spazio Repetti a Carrara si parlerà di scultura e arte contemporanea


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara