prenota

Anno 1°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Il nuovo capolavoro di Michel Ocelot disponibile al Garibaldi Carrara

mercoledì, 10 aprile 2019, 12:24

Il nuovo capolavoro del maestro dell’animazione francese Michel Ocelot: le avventure di una ragazzina nella Parigi della Belle Époque è disponibile dal 24 aprile fino a fine maggio per prenotazioni scolastiche al Garibaldi Carrara.  

Dilili è una piccola kanak meticcia, che arriva a Parigi, a fine Ottocento, imbarcandosi di nascosto sulla nave che riporta in Francia, dalla Nuova Caledonia, l’insegnante anarchica Louise Michel, di cui diviene discepola. Nella capitale stringe amicizia con Orel, un facchino affascinante e gentile, che conosce tutto il mondo culturale e artistico della Belle Époque. Insieme a lui, scarrozzerà per tutta Parigi alla ricerca dei cosiddetti Cattivi Maestri, una banda di malfattori che terrorizza la città, svaligiando le gioiellerie e rapendo le bambine. I due incontreranno uomini (tra cui l’artista Henri Toulouse-Lautrec e lo scrittore Marcel Proust) e donne (come la cantante d’opera Emma Calvé) straordinari, che vorrano aiutarli nella loro ricerca. I due amici vivranno sulla loro pelle il senso di libertà e capiranno il significato della gioia di vivere.

Con la consueta, straordinaria abilità, Ocelot fonde l’intento educativo con un’immaginazione galoppante, la realtà, del paesaggio parigino, e dei tanti personaggi illustri chiamati a raccolta, con la freschezza di uno sguardo nuovissimo, che non teme il confronto con le icone, perché possiede in quantità gentilezza e coraggio. Esattamente come la protagonista di questo film, Dilili: un personaggio che pare uscito da un classico della letteratura per l’infanzia, ma è portatore di una consapevolezza contemporanea, straordinariamente matura e cristallina. Una nuova Zazie, che fa rivivere cinematograficamente la capitale francese come non accadeva da tempo, esplorandola in ogni dove, dalle fogne al cielo, per celebrarla, infine, con una sequenza tra sogno e spettacolo.

Per prenotazioni Scuole _ Ufficio didattico Cinema Garibaldi Carrara: Vania Maninchedda 328 3896245

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 3 giugno 2020, 08:42

La musica non si ferma alla scuola media A. Dazzi

Quando si dice: "La musica unisce". Sembra una frase fatta, trita e ritrita. Eppure, se pensiamo alla quarantena da cui pian piano stiamo uscendo, è stata proprio la musica suonata e cantata dai balconi a regalarci conforto, facendoci sentire per un momento insieme, vicini e pieni di speranza


lunedì, 1 giugno 2020, 17:17

Francesco Gabbani in radio con “Il sudore ci appiccica”

"Viceversa", l'ultimo singolo di Francesco Gabbani, presentato al Festival di Sanremo 2020, si è rivelato una grande successo: dopo essersi aggiudicato il podio sul palco dell'Ariston, è stato certificato platino  e il video ha superato i 42 milioni di views su YouTube


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 1 giugno 2020, 14:29

Il “Premio Montale Fuori di Casa” conferito dal web a Rodolfo Vettorello per la Sezione Poesia

Dopo l’inevitabile stop imposto, come a tutte le attività anche a quelle culturali, ritornano alcuni fra gli appuntamenti preventivati dal Premio Montale Fuori di Casa prima dello scoppio della pandemia


giovedì, 28 maggio 2020, 23:13

Il cielo in letteratura

Questo venerdì 29 maggio, i seguitissimi appuntamenti di "Planetario on line", i video che sostituiscono le lezioni previste al planetario comunale di Marina di Carrara, avranno stavolta come tema "Il cielo in letteratura"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 maggio 2020, 09:36

La scomparsa di Mercurio e Venere

Per un paio d'ore dopo il tramonto, nella sera del 24 maggio, sono stati visibili, nel cielo, verso nord ovest, vicini fra loro, una sottilissima falce di Luna, Mercurio e Venere. Nella foto, delle ore 21:36:12, ora estiva, di Dusan Baruffetti, ripresa con un normale macchina fotografica dotata di un...


venerdì, 22 maggio 2020, 16:06

Carta di Viareggio, il primo premio va all'istituto Artemisia Gentileschi di Massa

E’ andato alla classe 5a C indirizzo grafico-visivo dell’istituto Artemisia Gentileschi di Massa il primo premio, pari a 7 mila euro, del concorso Carta di Viareggio rivolto ai licei artistici e agli istituti tecnici e professionali della Toscana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara