prenota

Anno VIII

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Ancora un successo per Davide Bacigalupi del liceo classico Repetti

lunedì, 3 giugno 2019, 09:01

E’ una delle competizioni basata sulla traduzione dal latino e dal greco accreditate dal MIUR e tra le più conosciute a livello nazionale: il Certamen Pistoriense, organizzato dal Liceo “Niccolò Forteguerri” di Pistoia che quest’anno ha celebrato la sua ventiduesima edizione, ha visto sul podio, nella piazza d’onore,  uno studente del Liceo classico Repetti di Carrara.  

Si tratta di una  gara della durata di sei ore, secondo le modalità dei pubblici concorsi, rivolta agli alunni delle ultime due classi del liceo. Il tema della  prova di quest’anno che  si è tenuta il 23 marzo presso il liceo pistoiese, era :religione, superstizione e ateismo  e prevedeva la traduzione  di due brani tratti dal De Diviniatione di Cicerone per il latino e di altrettanti brani da De superstitione di Plutarco per il greco. Accanto alle traduzioni gli studenti dovevano anche aggiungere un commento sul piano di lingua, stile e contenuto.  Insomma, una prova tutt’altro che facile nella quale, tuttavia, Davide Bacigalupi,  della III A del  Repetti, studente eccellente con all’attivo vittorie e piazzamenti in tutte le più importanti gare scolastiche degli ultimi cinque anni, ha brillato da par suo riuscendo a piazzarsi al secondo posto, dietro a  uno studente del Liceo “Virgilio” di Empoli, entrato nel 2018 nell’albo delle eccellenze MIUR in quanto vincitore delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche. Piazzamento ancor più significativo perché nessuno studente del Repetti prima di lui, era  riuscito ad entrare nella classifica di merito dell’impegnativo Certamen Pistoriense.  

La commissione giudicatrice era presieduta dal Prof. Enrico Magnelli dell’Università degli studi di Firenze, coadiuvato dal Prof. Tommaso Braccini dell’Università di Torino e dal Prof. Alessandro Giovannini, docente di scuola superiore di secondo grado a riposo. Questo il giudizio espresso sulla prova di Davide: “Una buona traduzione latina e una molto buona traduzione greca si accompagnano a un commento ampio, variegato e articolato”. Il premio ottenuto, un secondo posto di tutto rispetto, è giunto a coronamento di un anno scolastico denso di soddisfazioni per Davide, in particolare la qualificazione a due finali nazionali MIUR, quella delle Olimpiadi di Italiano (Torino 4 - 6 aprile), e quella delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche (Reggio Calabria 6 – 9 maggio), oltre al recente primo posto, sempre nel mese di maggio, al Certamen Coronarium di Pontedera.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 14 giugno 2021, 19:12

Conferenza di Silvia Mascheroni: 'Mi sta a cuore. Patrimonio culturale e il prendersi cura'

L’edizione 2021 di con-vivere Carrara Festival, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, che si terrà dal 9 al 12 settembre, presenterà anche degli eventi prima dell’inizio del Festival. Il primo, in collaborazione con il MutaMenti Jazz Festival organizzato dall’Istituto Valorizzazione Castelli, sabato 19 giugno nella c hiesa SS.


venerdì, 11 giugno 2021, 21:03

I maestri del '700 al Carmi: Carrara riparte con l'arte

Più di cinquanta dipinti di artisti italiani e internazionali, che raccontano i generi artistici della pittura nel settecento, negli anni in cui visse Giovanni Antonio Cybei, primo direttore dell'Accademia di Belle Arti di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 giugno 2021, 09:27

“La Moglie”, il primo romanzo della giovane apuana Alice Spadoni edito da Porto Seguro

È stato pubblicato ieri l'altro, 9 giugno, il primo libro della giovane autrice apuana Alice Spadoni e presentato a Firenze. Il libro, dal titolo "La Moglie", edito da Porto Seguro, è già disponibile in prevendita su Amazon e sarà presto acquistabile nelle librerie


giovedì, 10 giugno 2021, 17:19

Al Galilei presentato il progetto “La plastica e noi”

L’iniziativa prende le mosse dal progetto didattico “La plastica e noi”, nell’ambito delle lezioni di educazione civica tenute dalla prof.ssa Chiara Colotti, riguardante tre seconde classi: AEL, DCH e BCH del plesso Galilei.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 10 giugno 2021, 12:41

La strage di Forno, un ricordo indelebile, un orrore indimenticabile, un oltraggio schifoso

Nella ricorrenza della orrenda strage nazi-fascista perpetrata a Forno il 13 giugno del 1944 e perché i giovani non dimentichino, crediamo utile riportare l'inedita testimonianza di Aldo Sgadò, uno dei quattro giovani, miracolosamente sopravvissuti


mercoledì, 9 giugno 2021, 17:08

Primo fine settimana all'insegna del jazz: parte il 'Festival MutaMenti'

Il ritorno ad una quasi normalità, spalanca le porte alla seconda sessione 2020 del festival MutaMenti che, rinviata a dicembre a causa delle restrizioni correlate alla pandemia covid 19, verrà realizzata tra l'11 e il 20 giugno 2021.con 6 tappe che toccheranno la Costa e soprattutto la Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara