prenota

Anno 1°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Cultura

Il "grazie" di Nausicaa all’istituto “Gentileschi”: computer, laboratorio informatico tutto nuovo e quaderni

mercoledì, 12 giugno 2019, 10:24

Un Apple iMac, il completo restauro del laboratorio informatico e 500 quaderni che riportano in copertina tutti i loghi ideati dagli studenti. È questo il riconoscimento di Nausicaa Spa agli alunni dell’istituto “Artemisia Gentileschi” di Carrara. La multiservizi del Comune ha ringraziato così la scuola che ha dato il suo contributo per lo studio del logo della nuova azienda nata dalla fusione di Amia e Apuafarma.

I giovani designer infatti erano stati chiamati nell’arduo compito di ideare un elemento grafico che racchiudesse non solo i diciassette servizi che l’azienda garantisce al territorio carrarese, ma che rappresentasse lo spirito comunitario e di cura del cittadino che Nausicaa ha messo al primo posto nel suo operato. Le proposte dei ragazzi sono quindi state utili allo studio della versione ufficiale del logo della municipalizzata.

Nei giorni scorsi si è svolta nell’aula magna della scuola la cerimonia di premiazione per i ragazzi delle classi terze, quarte e quinte dell’istituto alla presenza del consigliere di amministrazione Riccardo Pollina in rappresentanza dell’azienda. «Gli studenti – spiega Pollina – accompagnati nel progetto dalla professoressa Francesca Perozzi, ci hanno letteralmente sorpreso per le idee estremamente interessanti ma anche descrivendo uno studio e un ragionamento alle spalle di ogni elaborato che ha valorizzato didatticamente il grande lavoro svolto. A loro vanno i complimenti miei e della dirigenza di Nausicaa».

Le premiazioni non sono però finite per le scuole. Il dottor Pollina ha infatti fatto tappa anche alle primarie “Marconi” e “Saffi” di Carrara e “Giromini” di Marina dove sono stati consegnati rispettivamente due pc portatili, e una macchina fotografica Polaroid che servirà per facilitare il progetto educativo in programma per l’anno prossimo. E all’inizio del prossimo anno scolastico i premi arriveranno anche alla “Rodari” di Avenza e alla “Mazzini” di Bedizzano. Questi ultimi sono i riconoscimenti che Nausicaa ha voluto assegnare alle scuole primarie per la partecipazione alla Giornata Mondiale dell’Ambiente, durante la quale le scuole carraresi si sono sfidate nel videogioco progettato da Nausicaa “The different project”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cultura


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 4 luglio 2020, 08:36

Consegna dei diplomi di terza media alla Carducci

La grande idea della preside Ceccarelli per restituire almeno un bel ricordo dell’anno scolastico sconvolto dal Covid


giovedì, 2 luglio 2020, 16:54

Francesco Gabbani annuncia il nuovo tour estivo

Il cantautore carrarino ha annunciato oggi le prime tre date di un tour studiato ad hoc per questa estate 2020, per poter tornare finalmente dal vivo e poter ritrovare, più da vicino, i suoi sostenitori. Un tour che Gabbani ha fortemente voluto per lanciare un segnale di speranza per un...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 14:46

Riapre al pubblico il Museo Civico del Marmo

Dopo il periodo di chiusura imposto dall’emergenza sanitaria, riapre al pubblico da venerdì 3 luglio,  il Museo Civico del Marmo, in Viale XX Settembre, 85, a Carrara. Il Museo è visitabile  dal martedì alla domenica, dalle ore 11.00 alle 17.00, chiuso il lunedì


giovedì, 2 luglio 2020, 01:29

La favolosa storia di Carlo Dacomo

La storia favolosa di Carlo Dacomo e il suo teatro di marionette a Carrara: appello dela pronipote per raccogliere notizie e testimonianze


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 22:54

La massese Tamara Bianchi si aggiudica premio fotografico

La massese Tamara Bianchi si aggiudica il premio della sezione Still-life, mentre – Sandro Gherbassi è il vincitore del Premio fotografico nazionale “Mitilicoltori della Spezia" 


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:19

White Carrara Downtown 2020 è l'edizione del social artist Jago

White Carrara Downtown nel segno del social artist Jago. E' stato il primo artista nella storia ad inviare una scultura in marmo nello spazio. La sua opera "The First Baby" è stata ospitata nella stazione spaziale internazionale sotto la custodia del capo missione Luca Parmitano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara